l’astro nascente della politica italiana

sto andando in ufficio e mi chiedono di fermarmi in ferramenta a prendere delle cose che abbiamo ordinato.

mi serve il titolare, che dopo avermi tranquillamente detto che di tre cose ordinate, se ne è dimenticate 2 (…..!) gli parte un monologo che non riesco più a fermare…. “ma ti pare giusto che bambini, ragazzi e giovani in questi anni stanno perdendo la possibilità di uscire e divertirsi? non è possibile continuare a tenerli dentro, fuori, tutti fuori dobbiamo andare, e basta con ‘ste museruole in faccia, dobbiamo smetterla e ribellarci! adesso parlano di chiudere tutto di nuovo? lo dicono loro, che hanno il culo coperto da uno stipendio d’oro, ma che dobbiamo fare noi poveri cristi? e i bambini? come fa mio moglie ad insegnare all’asilo se si tiene la mascherina? è impossibile, non capiscono! ce lo dicevamo anche tra di noi al campetto domenica, ci siamo tolti la mascherina tanto ci conosciamo tutti da una vita, basta con queste restrizioni, non se ne può più! E i vaccini??’ hai visto che ridicoli? il camioncino dei gelati!!! ma ti pare? ti fanno vedere per tv il porto dove arriveranno e ti immagini tir e tir di vaccini, e invece arriva il camioncino dei gelati! e poi perchè 5 vaccini diversi? non possono lavorare tutti allo stesso? Questa cosa non mi torna! e io dico, io che ho letto la costituzione, che l’Italia è una repubblica fondata sul lavoro, e quindi non possono impedirci di lavorare, è un nostro diritto! E poi, siamo sicuri che è vero che muore tutta questa gente? magari uno muore di incidente stradale ma loro scrivono Covid, mi ha detto mio cugino che se dici che sei morto di Covid ti fanno lo sconto sul funerale, e così tutti dichiarano il falso.”

non ricordo tutto ma il tenore era questo; capisco che sarebbe impossibile intavolare una serena discussione, questo frullatore ( Augias docet!) di discorsi ignoranti, frasi fatte e chiacchiere da bar (anzi, da facebook) non permette un contraddittorio, sarebbe come giocare a scacchi con un piccione

“sai che sei veramente intelligente? dovresti darti alla politica!” (il tono ironico non pervenuto.)

“vero? potrei essere il nuovo Salvini!ma visto che ho solo il diploma di terza media forse mi conviene andare col Movimento 5stelle, li danno la possibilità a tutti quelli con un po’ di sale in zucca di essere eletti”

ussignur, se alle prossime elezioni me lo ritrovo candidato mi sentirò moralmente responsabile

12 risposte a “l’astro nascente della politica italiana

  1. ” tanto ci conosciamo tutti da una vita” . . . meglio di un tampone ciascuno!!! 😉
    Povera te, vivrai con l’ansia da “candidato” per tutti questi mesi! 😀

    Ciao, Fior

  2. Mi sembra di sentire un disco rotto, non sai quanti ne sento che fanno sti discorsi, tra l’altro figli di un ambiente di bassa cultura dove l’unico comune denominatore è produrre. Non vale davvero la pena replicare tanto non si verrebbe comunque capiti, ma che tristezza sentirsi circondati da persone così!

    • nn so neanche se l’imperativo per questi sia produrre….credo che entrino in gioco altri fattori, ad esempio sentirsi un po’ guru, un po’ filosofi, un po’ più intelligenti degli altri. a me è bastano dirgli che non credo che conosca la costituzione, forse l’ha letta ma nn credo proprio che la conosca e si è sgonfiato

  3. Questo discorso è agghiacciante, purtroppo non è il solo a pensarla così. Una persona che fino a ieri aveva tutta la mia stima oggi mi ha detto :
    Non fate diventare un’ossessione questo periodo che per paura di morire non ci vietiamo di vivere.
    Mi aveva invitato ad un allegro pranzo domenica prossima con altre 15 persone ….. io ho detto di no !

    • esatto, questo è il tipico modo di pensare, nn so se è del veneto ma è un discorso che sento spesso. cmq questa gente cavalca il malcontento, ma non sarebbe in grado ne’ di gestire qualunque problema e tanto meno dare una soluzione

  4. Non pagate le multe che i dpcm non sono legge…mia madre che ha lavorato per anni in Regione ed era pure in consiglio comunale…lascia proprio stare!!!!

  5. Ho finito le parole, davvero. E non è una bella notizia perché sento che sto covando una rabbia sorda che non fa bene a nessuno, men che meno alla mia salute fisica e mentale.
    Fatica.

  6. Sai quante ne ho sentite di queste frasi deficienti da persone deficienti. Anche ora che ci sono vaccini per tutti e che il loro effetto è palese, mostrano dubbi e perplessità. Io organizzerei visite guidate nei reparti di rianimazione

    • mah, io invece sento sempre più persone deliranti, che parlano di complotti mondiali per costringerci a vaccinarci.
      non so se hai sentito lo sproloquio delirante del cardinale viganò, io rimango allibita di fronte a persone che io reputo cmq delle persone mediamente intelligenti, che bevono tutte queste scemenze
      però alla domanda: e tu come fai a saperlo? si incazzano come se gli avessi chiesto quanti soldi hanno in banca
      mah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...