cose da pazzi

se c’è una cosa di cui ho consapevolezza è la mia innata pigrizia.
il massimo della vita per me è una tazza di te e un buon libro. Per tutto il giorno.Alzarsi solo per andare in bagno.
quelli che camminano all’alba secondo me hanno problemi gravi, tipo un letto scomodo o un marito che russa.
svegliarmi all’ultimo minuto e fare le cose di corsa è normale, svegliarmi 10 minuti prima è follia e masochistico
ok, questa ero io un tempo, 20 giorni fa
poi sono andata alla cena di classe, compagni di scuola con cui ho fatto asilo elementari e medie in un collegio prestigioso nella grande città.
sono tutti belli, in forma, le donne si sono già fatte ritocchini qua e là, gli uomini sono palestrati e tonici.
io sono tornata a casa alle 2 del mattino ma la mattina dopo mi sono alzata mezz’ora prima del solito e sono partita, ancora con gli occhi chiusi, per camminare.
e non ho più smesso.
e mi sono alzata ogni mattina sempre prima, e ho allungato ogni giorno un po’ il passo.
stamattina avevo una certificazione in azienda e dovevo arrivare presto: la parte sana di me diceva: dai, per questa mattina lasciamo stare! la nuova me diceva: stasera hai anche la cena con le ragazze, dai alzati un’ora prima e parti lo stesso!
azzo, era buio pesto, faceva un freddo cane ma sono partita lo stesso.
se me l’avessero detto 20 giorni fa avrei riso fino alle lacrime

Annunci

17 risposte a “cose da pazzi

  1. e cos’è successo? cosa è scattato in Emily? 😛

  2. Noi da 3 anni a questa parte tutte le sere che dio manda su questa terra, dopo cena, usciamo, ogni tanto con un’altra coppia, e ci facciamo 2/3/4 km attorno al paese, con qualsiasi tempo e, ti dirò, quando salto perchè ho avuto impegno o esami da fare, la passeggiata serale, fatta chiacchierando o rimanendo in silenzio, mi manca, mi manca un sacco

  3. Con questo tuo esempio e quello della ZiaCris, non mi resta che partire pure io . . . devo andare a cercare scarpe buone! 😉
    Poi vi dico! 😉

    Ciao, Fior

  4. Mai nella vita! Vade retro!
    No dai scherzi a parte io sono una pigrande spaventosa e sedentaria. L’arrivo del lupo cecoslovacco due anni fa mi fa muovere il fondo schiena per forza di cose ma il mio cuore rimane pigro 😛

    • tesoro a me facevano orrore quelli che camminavano alla mattina…giuro li commiseravo. pensavo che la vita è già abbastanza faticosa x alzarsi all’alba e camminare…non mi passava per l’anticamera del cervello che potesse essere un piacere!

  5. Brava,anche noi come ziacrisi 2 3 km quasi ogni sera,benvenuta nel club dei camminatori. Ciao

  6. Mia sorella ha praticato “divaning” per 40 e passa anni. Poi una mattina si è alzata alle 5 e ha cominciato a camminare, poi a correre, ha iniziato a perdere chili ed è arrivata a perderne più di 20, poi domenica scorsa ha corso la sua prima semi maratona. Insomma è scattato qualcosa e ora non può più farne a meno.
    Da una parte è normale: lo sport scatena la produzione di endorfine che fanno stare bene, poi l’età e la paura di invecchiare smuovono pure le pietre!

    PS: però ti prego i ritocchini no!!!!!!!

  7. Dalla metà di agosto tutte le mattine vado a camminare e nel frattempo sono rinata, negli ultimi mesi ho perso molti chili, ho acquistato in elasticità ed i dolori alla schiena sono diminuiti di molto. In questi ultimi giorni alterno con palestra e piscina ma camminare è quello che più mi ha dato dipendenza e soddisfazione. Adoro stare sola ed affrontare la strada con il mio passo, ho imparato a guardare i colori della natura, ad accorgermi dei profumi degli alberi e del sottobosco, ad ascoltare il mio respiro.
    Mi fa compagnia Il Ruggito del Coniglio e rido da sola, quando rientro sto sempre meglio.
    Buona strada!

    • bravissima, mi sono dimenticata di dire che cammino ne parco del paesello, che nn c’è niente di bello se non questo magnifico parco, che purtroppo apre alle 8 ma alcuni aficionados mi hanno insegnato un’entrata segreta e quindi ci entro anche alle 7 e vedere la natura che cambia è qualcosa di magico
      domani se mi ricordo faccio una foro

      • Io di foto ne faccio tante, così ho anche imparato ad osservare le piccole cose, le gocce di rugiada, le foglie cangianti, i fiori e , oggi in particolare l’immondizia lasciata da umani cialtroni.

      • nn dirmi che anche tu fotografi l’immondizia!!! anche mia figlia nelle sue passeggiate ha trovati due televisori in un fosso e sta bombardando l amministrazione comunale per farle venire a prendere!

    • adoooro il ruggito ma lo ascolto andando a lavorare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...