come in un film horror (!!!!)

al gatto piscione serve un’ecografia per valutare i calcoli; è un gatto pauroso e schivo, rimasto con noi dopo un lungo stallo dell’OIPA proprio perchè non era possibile farlo adottare.
da quando è arrivato il gatto Twin detto tormento o castigo divino (a seconda di quanto siamo incazzati) lui è ancora più schivo e impaurito. Prima fase metterlo in trasportino: con un’azione combinata io e mia figlia lo ficchiamo dentro senza tanti complimenti. Sapendo di aver un solo tentativo abbiamo fatto un po’ di prove e poi splaff, dentro! ci siamo battute il 5 e abbiamo detto: il peggio è passato!!!
ehhhh come no
in ambulatorio la veterinaria chiede: nome del gatto? Red devil dico io
ma come sembra così buono! dice togliendolo da trasportino….e si scatena l’inferno
8 kg di gatto che corrono per tutto l’ambulatorio, arrampicandosi sul muro e lasciando pozze di pipì ovunque. io riesco a bloccarlo e lo agguanto per la collottola, ma lui riesce a divincolarsi e sgmam…un bel morso sulle due dita.
comincio a sgocciolar sangue manco m’avessero sgozzato, le gocce di sangue cadono nelle pozze della pipì e mia figlia si sente male, si siede appena in tempo. gatto non pervenuto
insomma siamo in una situazione di stallo: il gatto non si trova, la figlia distesa a terra, l’ambulatorio che sembra una scena del crimine e io sgocciolo sangue a terra
penso: se lo racconto nessuno ci crede
insomma per farla breve riusciamo a bloccarlo sotto una scaffalatura, lei gli fa una puntura per addormentare un pastore tedesco, e lui, continuando a ringhiare si fa fare la ecografia.
poi salta fuori che mi ci vuole l’antitetanica, anche perchè le dita mozzate sono nel braccio dove mi manca il linfonodo….2 ore dal medico curante e 8 ore di ospedale (perchè alla 7° abbiamo cambiato ospedale, altrimenti passavo li la notte…) per farmi fare il vaccino. E poi antibiotico ovviamente, erano 5 anni che non lo prendevo, mannaggia.
insomma è tutto vero, anche il conto salato di veterinario e farmacia
perchè gli sono venuti i calcoli? chiede mio arito
perchè è stressato, dico io
dobbiamo fargli anche la psicoterapia?
che ridere…..

Annunci

16 risposte a “come in un film horror (!!!!)

  1. poor, poor little thing. The cat. Anche tu, però!

  2. ah ecco!!! lui ha avuto tante coccole, io tanto male e tante prese in giro…

  3. Mamma mia . . . per fortuna da noi i cani sono meno traumatici! 🙂
    Auguri di pronta guarigione a te e anche al gatto piscione . . . come va avanti la storia oltre l’ecografia??? 😉

    Ciao, Fior

    • il seguito è delirante, compresa la visita dell’asl per vedere se il gatto ha la rabbia…non ci sono i soldi per fare una vaccinazione ma per far uscire un veterinario due volte che viene a CASA (!!!!) per controllare che il gatto nn abbia la rabbia..le dita si sono sgonfiate, rimane solo la ferita e ora ha una cura da fare lunga 2 mesi. poi si riciccia ma in quel caso lo drogo prima!

  4. Dicci di più su figlio “piccolo” ogni tanto eh 🙂

  5. Anche il mio primo gatto – rosso – quando andava dal veterinario, che tra l’altro era nostro amico e quindi bazzicava per casa, faceva il diavolo a quattro. Doveva mettere un guanto speciale per tirarlo fuori dal trasportino altrimenti lo azzannava!

  6. La nostra gatta siamese era soprannominata dal nostro amico veterinario “la tigre”… lo odiava talmente tanto che il poverino si era ridotto ad addormentarla direttamente nel trasportino dopo essersi trovato entrambi gli avambracci squarciati dai suoi artigli…
    Ma lei era una supercoccolona: quando eravamo ammalati non ci lasciava un secondo, leccandoci dalla fronte il sudore della febbre!
    che nostalgia!
    chiara

  7. Il mio l’ho portato dal vet solo due volte ed è stato bravo, comunque per attirarlo nel trasportino usavo un tubetto di pasta a non ricordo cosa che si dà per facilitare il transito del pelo, per cui ne andava pazzo. Se vuoi ti dò dettagli più precisi. Comunque, vedo che non ti annoi mai XD

  8. Abbiamo avuto un gatto con la struvite, così ad occhio è lo stesso per il povero micio rosso. Lui si faceva fare di tutto, tranne gli ultimi 3 mesi in cui piccolo stava tanto tanto male (non per la struvite, ma per tumore dovuto all’età). Mano aperta a marito, sulla matrice dell’unghia, mano aperta a vet… non sono particolarmente sensibile ma mi sono sentita male pure io.
    Come stsi ora? E il micio?

    • bravissima, strunvite e ossalato.
      povero tuo marito, se capitava al mio lo uccideva seduta stante.
      io sto bene ora, anche se mi rompe prendere l’antibiotico, il gatto invece deve seguire una dieta e una cura che è un casino perchè devo escluderlo dal gruppo, cosa di cui è enormemente felice ma piuttosto incasinato, anche perchè mio marito rogna per ogni cosa che riguarda i gatti…come al solito lui è parte del problema e nn della soluzione

  9. bentornata !! Certo che davvero poche persone farebbero tutto questo per un gatto … e a pensarci bene nemmeno per i loro simili 😛
    un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...