scoppiare d’orgoglio

mercoledi figlia grande è diventata dottoressa (dottore nel buso del cul vaffancul dicono i padovani ma a quanto pare anche i trentini)
è stata una giornata pazzesca, piena di emozioni bellissime: alla proclamazione sono spuntate le lacrime un po’ a tutti, io avevo voglia di mettermi a ballare dalla felicità.
e lei è stata stupenda, bravissima, si è laureata con 104/110 e il prof relatore ha detto alla Commissione che per questa ragazza ha un progetto, e siamo tutti curiosi di sapere quale.
c’erano tutta la mia famiglia, un cognato da milano mia sorella da bergamo e l’altra sorella da padova, tutti i cugini tirati a lucido ed emozionatissimi per la loro prima laurea.
c’era figlio piccolo, stranito nella sua giacca e camicia, bello come il sole e una volta tanto, sorridente
c’era la zia matta, vestita come una rock star che è dovuta venire in auto con noi perchè le hanno ritirato la patente
c’erano tutte le sue amiche, venute da molto lontano
c’era una mia carissima amica che l’ha vista nascere e crescere
c’era il moroso, guardato con diffidenza da tutto il clan della mia famiglia
non c’era mia suocera, che come al solito si distingue per il suo comportamento orrendo
pranzo, regali, torta, bomboniera e lettura del papiro; scherzi moderati e di buon gusto
lei sorridente e felice, soddisfatta e consapevole che questo è un punto di partenza e non di arrivo. la domanda che tutti le fanno è: “e ora?”
alla sera siamo sul divano io e mio marito, cotti come polpette ma felici da pazzi: ogni tanto ci guardiamo e ridiamo
lui è amareggiato per il comportamento di sua madre, io gli dico che alla sua età deve far pace con sua madre, cioè deve far pace con l’idea di quella madre che vorrebbe e che non esiste. E’ evidente che questa donna ha gravi problemi affettivi, ma ci perde lei, noi no
allora mio marito dice una cosa che mi sorprende davvero
“sai, se guardo i miei fratelli e penso che è la mamma a dare l’imprinting affettivo, penso che ero destinato a sposarmi con un’oca, farci un paio di figli e poi separarmi.avrei passato la vita a lavorare e a lamentarmi perchè la famiglia è solo una richiesta continua di denaro. E invece mi ritrovo con questa famiglia meravigliosa ma io non ho proprio fatto nulla per meritarmela, è tutto merito tuo. questo te ne devo dare atto.”
ussignur

Advertisements

16 risposte a “scoppiare d’orgoglio

  1. Complimentissimi a figlia grande!!
    Emily che meravigliosa dichiarazione d’amore ti ha fatto tuo marito…. siete una famiglia meravigliosa e con basi solidissime!

  2. E son soddisfazioni . . . Tutte! 💞

    La suocera, peggio per lei, spero qualcuno le dica cosa si è persa, ma temo non lo comprenda!!! 😆😉😆

    Un abbraccio a ReMida!!! Anche lui se lo merita! 😆😉👍

    Baci a tutti voi, Fior (sloggata)

  3. mon commento mai,ma questa volta ho l’esigenza di farlo,in primis i complimenti e le congratulazioni a figlia grande, e poi a tutti voi per la bella famiglia che siete

  4. ma cos’e` ultimamente ti leggo e piangooooo 😦 brava Caccola!

  5. Bè cavoli, ma che dolce!!! Mi è scappata una lacrimuccia pure a me!!!

  6. Allora dici che devo aspettare la laurea di mia figlia….???????

  7. Ecco, io non lo so se è legittimo avere un senso di fierezza per qualcuno che si conosce solo per averne letto alcuni racconti condivisi, e se non lo è chiedo scusa in anticipo, ma assomiglia molto a quello che sento. Tua figlia è una ragazza fantastica e sono così contenta per lei e per voi! Complimenti!
    Tua suocera, beh… se la sua assenza ha portato tuo marito a quella dichiarazione qualche cosa di buono è arrivato pure dal suo posto vuoto. Con buona pace di certe inconcepibili aridità interiori.

    • si è legittimo perchè sei una persona sensibile e intelligente e entri in sintonia anche con persone che conosci attraverso un blog e questo nn è da tutti. ho letto a mia figlia il tuo commento e mi ha detto che sei sempre molto cara anche nel suo blog e di questo ti ringrazio!

  8. Congratulazioni vivissime mia cara a te e alla dottoressa!
    E chapeau per tuo marito che insomma, magari è un po’ burbero, però alle cose ci pensa a quanto sembra eh?

  9. Congratulazioni, che bello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...