aggiornamento

avrei voluto il lieto fine, scrivere che il micetto color argento recuperato a costo della mia testa in ordine ha trovato una famiglia che lo ama pazzamente
ma il micetto non ce l’ha fatta: aveva lo stomaco pieno di sassi, probabilmente dalla fame tremenda che aveva ha cercato di inghiottire qualcosa.
la volontaria che l’ha seguito per 15 giorni è distrutta, ha fatto veramente di tutto.Ha speso una montagna di soldi, ha dedicato una marea di ore
era un gattino bellissimo ma questo non ha spinto i suoi “umani” a dargli una possibilità di vita, rivolgendosi alle associazioni o almeno a facebook
a volte mi chiedo perchè mi faccio carico di queste cose quando la mia vita è già complicata e la risposta non la conosco.
e per stasera vorrei evitare frasi del tipo “ma perchè invece di perdere tempo con le bestie perchè non ti occupi di persone…”

Annunci

10 risposte a “aggiornamento

  1. povero micetto. ti capisco, sei stata brava e coraggiosa, in questa come in tante altre cose è più facile girarsi dall’altra parte che farsi coinvolgere sapendo che se va male starai malissimo anche tu. un abbraccio leggero a te e anche al micetto che adesso – che ci devo fare, io ci credo veramente – sta sicuramente meglio

  2. Vabbè ma che frase del piffero, cosa vuol dire?
    Mi spiace tanto, io sto malissimo quando stanno male gli animali, più che per le persone a volte!

  3. “… perché di quelle te ne puoi occupare tu molto meglio di me… ”
    un abbraccio !
    (4 ottobre s. francesco…)
    chiara

  4. Chiara ha riassunto perfettamente il mio pensiero!
    aggiungo solo che, ammesso e NON concesso, che gli animali siano esseri “inferiori” agli umani, meglio aiutare un essere inferiore che non aiutare nessuno!
    Chissà se si sono mai chiesti che cosa riceviamo dagli animali, a titolo completamente gratuito e, spesso, immeritatamente?
    ad esempio leggere quì
    http://camminanelsole.com/i-gatti-trasformatori-di-energie-e-grandi-guaritori/
    Io direi di ignorare certi soggetti che, con certe affermazioni, non stanno altro che tentando di nascondere il loro non fare.
    Per quanto riguarda te che altro dire se non grazie? da parte del micio, anche se non è riuscito a salvasi, e anche da parte del resto dell’umanità perchè il servizio che fai, contribuisce a riqualificarci come umani.
    un abbraccio

  5. Non avrei voluto saperlo, povero amore.

  6. Non hai idea del dispiacere che provo nel sapere che questo scricciolo non ce l’ha fatta, provo angoscia anche a pensare che pur di sopravvivere ha cercato di ingurgitare dei sassi.
    Non hai idea di quante volte ho sentito frasi come quella che riporti, ma non smetterò mai rispondere che sono stata tradita un sacco di volte dagli umani ma mai e ripeto mai da un animale, che mi ama in modo totale e incondizionato e non chiede niente in cambio.
    Continua ad aiutarli e mi auguro tanto che il genere umano progredisca un po’.
    Anna

    • hai ragione è orripilante.mi lascia senza parole il pensiero di questo piccolo che dal caldo della mamma si ritrova in un fosso. gli uomini sono bestie atroci. a volte sarebbe bello riuscire a girare la testa da un’altra parte, lasciarsi coinvolgere spesso è molto doloroso

  7. Io ho pianto al pensiero Della sofferenza di questa piccola creatura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...