proprio una bella idea (anzi direi geniale)

un mese fa mio marito ha espresso un pensiero che non riguardava il lavoro: “sarebbe bello avere una casa al fresco dove andare ogni domenica!”
e io ho pensato ” ma noi ce l’abbiamo una cosa al fresco, anzi ce l’abbiamo dove ci pare perchè basta portarci il camper ed è fatta!
e così siamo andati subito in un posticino in montagna qui vicino, in 40 minuti si sale fino a 1200. Non c’è nulla, non ci sono negozi, non c’è passeggio, non ci sono divertimenti. Non c’è nemmeno campo per il telefono. Aria pulite, vacche e cavalli che pascolano, passeggiate dovunque, malghe che con 10 euro ti danno da mangiare come se fosse il tuo ultimo pasto in vita.
abbiamo scovato un campeggino, di quelli che hanno tutte roulotte fisse e un camper non l’hanno mai visto. Ci siamo fatti “annusare “dai gestori che dopo un esame preliminare ( una chiacchierata che non aveva nulla da invidiare agli interrogatori della gestapo) hanno deciso che potevamo stare li un paio di mesi.
e così è cominciata la nostra nuova routine: al venerdi sera schizziamo via dal lavoro, rapida doccia e poi via, nel nostro posticino stupendo.partiamo con 36° e arriviamo con 19°.
ceniamo in malga oppure ne porto via e poi a letto, sotto al piumone. alla mattina si riparte, torniamo a casa, re Mida al lavoro. e alla sera riparte, cena e a letto. mio marito riesce a dormire 12 ore filate, io mi sveglio e mi metto fuori a leggere.
la giornata la passiamo in giro per i monti o come ieri, assoluto relax, lui ascolta musica io leggo, magari cucino verdure per la settimana ma con calma, molta calma. in biblioteca ho scoperto che hanno dvd e così ho cominciato a portarli su, sabato abbiamo cominciato a vedere downton abbey. Molto carina ma mi sa che non abbiamo iniziato dall’inizio….mah. lo capiremo
E’ quello che ci vuole per darci una “riallineata” dopo una settimana passata a ringhiarci al lavoro: sembra incredibile ma al ritorno non siamo mai le stesse persone che siamo partite.
ieri pensavo che questo è il primo progetto che facciamo che non riguardi il lavoro, da tanto, tanto tempo
fa un po’ pensare, no?

Annunci

13 risposte a “proprio una bella idea (anzi direi geniale)

  1. E’ un progetto meraviglioso!!!

  2. è BELLISSIMO
    semplicemente 🙂

  3. Bè come vedi si fa sempre in tempo a cambiare e a fare progetti insieme 😉

  4. ottima scelta! immagino lo stato di beatitudine mentale il lunedì mattina… 🙂

  5. Oh che meraviglia fate proprio bene! ci credo che non siete gli stessi di quando partite, dopo due giorni passati al fresco a rilassarvi, leggere, e guardare Downtown Abbey (Maggie Smith, mito per sempre).
    Ci vuole, Emily, ci vuole proprio!

  6. che meraviglia!
    noi mi sa che non abbiamo ancora toccato il fondo…….se dopo sarà così non vedo l’ora di ttoccarlo! (grazie mi dai buone speranze)

  7. Carissima, sei stata nominata, due volte a dire il vero, sul mio blog per partecipare a un giochino semplice e veloce. Dai, non essere timida.
    Vale anche Outlander 😉

  8. ahahahahaha daiiiiiiiiiiiiii 😀

  9. Davvero una bella idea . . . anzi, direi geniale! 😀

    Ciao, Fior

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...