ma diamoci una calmata!

non ho mai avuto una grande passione per i camionisti, soprattutto quando mi sorpassano in autostrada a velocità assurde, ma da quando ho cominciato ad essere più operativa in ufficio ho a che fare con camion tutti i giorni, visto che mi occupo di ordinare la materia prima e di trasportarla dal cliente
la cosa che mi fa andare fuori di testa sono gli autisti senza navigatore
“buongiorno signora, sono appena uscito dall’autostrada mi guida fino da voi?”
“guardi, vada sempre dritto e ci sentiamo tra venti minuti”
e poi seguono cento telefonate perchè ovviamente si perdono, capiscono male, io sto facendo cento altre cose e non ho nessuna voglia di visualizzare dove cavolo ha girato. spesso ho mollato tutto e sono andata a prenderli
ma questo di oggi ha totalizzato il top nella classifica dei maleducati
dopo avermi fatto stare al telefono circa mezzora in 8 telefonate (signora! ma lasci libero il telefono che ho trovato occupato e così sono andato dritto all’uscita!) finalmente arriva. io esco in strada perchè ho paura che tiri dritto e infatti entra nel piazzale.
aspettavo un camion piccolo, da scaricare con il muletto: quando vedo che è un autoarticolato mi scuso e gli dico che deve scaricare da dietro. Gli faccio vedere che deve prendere una vietta che gira intorno all’azienda e gli dico di andare fino in fondo che lo scaricano col carroponte: lui strabuzza gli occhi e mi dice che lui non si infila in quella vietta con il suo camion. Io lo rassicuro e che in fondo alla via c’è lo spazio per girarsi e vado ad avvisare che gli aprano. dopo pochi minuti lo vedo tornare in piazzale e quando gli chiedo che sta combinando mi risponde: ME LO HA DETTO LEI
ne nasce una zuffa tra me, il camionista e il nostro responsabile di produzione che è di sangue molto caliente. Il camionista rimette in moto per tornare indietro ma in quel momento arriva il camion che aspettavo e che imbocca la vietta dove era lui prima…..questo parte come un pazzo, arriva in fondo alla via, si mette per traverso e urla che prima scaricano lui, altrimenti non scarica nessuno
……ha trovato quello giusto per fare queste prove di chicelhapiùduro, mio marito si mette a sbraitare che a casa sua lui fa quello che vuole, che lui verrà scaricato dopo e se ci crea problemi non compreremo più niente dalla sua azienda. io entro in ufficio e contatto l’azienda.
ma la gente è sempre più sclerata?

Annunci

8 risposte a “ma diamoci una calmata!

  1. Approccio errato. L’ultima volta che dal magazzino m’hanno avvidato che c’era uno che stava dando di matto ho fatto chiamare i carabinieri. Stop. La maleducazione non è da contratto. Loro son stanchi? Gli altri anche.

  2. Sì, la gente è sempre più sclerata, te lo confermo subito. E ti posso anche dare centinaia di prove!
    Bellissima la storia delle mille telefonate dei camionisti persi. Però devo ammettere che da te mi aspettavo un finale un tantino più sexy: tipo scende dal camion e wow! Un fico slavo pazzesco!
    (Visto che per i amschi ci sono le russe )
    E tu che gli dici: parcheggia dove vuoi tesoro 🙂

  3. anche nel mio campo (turismo) i passeggeri sono sempre più scaldati. Mah!

  4. và, che se fosse stato slavo avrebbe imboccato anche una mulattiera con l’autoarticolato! quì vengono degli albanesi che girano con il rimorchio dove a me sembra di passare giusto, giusto con la mia macchinetta! gli slavi sono rinomati per essere dei bravissimi guidatori e per tenere molto in ordine i mezzi (basta guardare le loro macchine, sempre tirate a lucido). in quanto a maleducazione, per ora, mi sono capitati pochissimi camionisti con pretese “fuori contratto”. mentre quelli della Hera, anche se non sono camionisti, sarebbero capaci di far uscire la pazienza anche al Delai Lama!
    negli anni ne sono passati a decine (sempre in coppia, fra l’altro) e sono tutti dello stesso stampo! sospetto che li assumano solo dopo un bel corso di strafottenza, ignoranza (in tutte le accezioni del termine), maleducazione e antipatia.
    finito lo sfogo, buon lunedì!

  5. Mamma mia che tipo.. ogni giorno che passa mi rendo conto che la gente è davvero esaurita -.-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...