il club dell’utero (parte seconda)

“Emily, ma secondo te quando possiamo ricominciare ad usarla?”

“perdonami cara, ma sono ancora rincoglionita dall’anestesia….usare cosa?”

“ma dai Emily!!!!  secondo te quando possiamo ricominciare a fare sesso?”

“oh cavolo non ci avevo pensato…chiediglielo al primario quando passa!”

“eh no glielo chiedi tu che hai la faccia più seria….”

“io al mio dico 6 mesi….così mi lascia in pace…..”

“ma sei fuori? 6 mesi? ma non ti piace far sesso con tuo marito?”

“beh insomma, se non lo facciamo non ne sento la mancanza….si si gli dico 6 mesi….”

“comunque guarda che non abbiamo mica solo un’entrata disponibile per il sesso…..”

“ehhhhhhhhhh???? ma tu sei matta! ieri sera non riuscivo nemmeno a farmi la peretta….”

“ragazze vi prego mi fa mal di pancia ridere, abbiate pietà della mia doppia operazione…..”

“guarda ti conosco da poco, ma te Emily mi dai proprio l’idea di una che è super organizzata, mai saputo di nessuno che entra per una cosa e visto che c’è si fa togliere anche l’appendicite….tu cosa pensi del sesso anale? che qui parlare di queste cose con santamariagoretti non mi diverto……..”

“ragazze, in questo momento rinuncerei a tutto il sesso del mondo per una porzione  di quel purè che avete sul vassoio…..”

“Emily mi raccomando, quando arriva il primario glielo chiedi tu quanto bisogna aspettare”

non credo che faccia bene ai punti ridere come pazze, ma questi giorni in ospedale sono stati molto divertenti, devo ammetterlo.

 

Annunci

12 risposte a “il club dell’utero (parte seconda)

  1. Queste sono le cose che scriverei anch’io se il mio blog fosse anonimo! 😀 Ti adoro, cara Emily!

  2. Anche io ho sempre prediletto le camerate numerose in ospedale. Si ride a crepapelle.

  3. ahahahaha e che mi sono trattenuta…..quella che spiega alla catechista come fare sesso orale…..da scompisciarsi ma davvero era vietata ai minori!

  4. Ahahahaha!!! Oh mamma penso che se dovessi sentire mia madre parlare di certe cose mi prenderebbe un infarto!!!!

  5. Vogliamo la trascrizione integrale dei dialoghi. Oggi ne avrei disperato bisogno.

    • no credimi, nn ti immagineresti mai i discorsi che sono usciti da quelle boccucce di rosa.ti dico solo che una ha dato lezioni a tutto il reparto praticamente (parlava talmente forte che nn si poteva nn sentirla) su quanti buchi abbiamo da utilizzare……quando il medico mi chiedeva: dolori? nn avevo il coraggio di dirgli si, sapevo che era tutto il gran ridere.
      ma che succede?

  6. Qual è l’orario di visita? Che vengo ad acculturarmi volentieri!!!
    🙂

  7. di certo non fabene ai punti, ma all’umore e al morale tanto…allora hai chiesto? dopo quanto tempo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...