non c’è persona più irragionevole di chi di solito è ragionevole

situazione un po’ tesa con figlia grande e questa è una novità assoluta

un paio di giorni fa ho alzato la voce al telefono con lei e mio marito, che di solito sbuffa per l’eterna e compatta alleanza tra madre e figlia, mi ha detto sconvolto di cambiare tono eheeheh

si è intestardita con questo progetto in egitto, ma in un modo che mi lascia molto perplessa.

“ma mamma non c’è pericolo la volontaria con cui ho parlato dice che basta non andare in mezzo alle manifestazioni….ma cosa guardi la farnesina se fosse per loro non dovresti andare da nessuna parte….ah senti oltre ad aver pagato l’iscrizione (250€…..) adesso c’è da pagare il volo aereo, poi un’assicurazione che fanno loro…ah tutti gli spostamenti interni sono a carico mio…..ehhh mamma ma come faccio a dirti cosa verrà a costare in tutto, mi devono saper dire, ma devo decidere, adesso, subito, altrimenti perdo il posto!!!! .insomma mamma basta con tutti questi problemi, allora di che non vuoi che mi muova!”

???????

io credo che ci sia una bel po’ di differenza tra un’esperienza di lavoro gratuito per un’associazione e una fregatura. questa mi sembra una fregatura, male organizzata e costosa.Per non parlare del fatto che la mia agenzia viaggi mi dice che molto probabilmente non mi faranno nemmeno l’assicurazione se la farnesina dice di non andarci. ah benon

suo fratello va via con un’associazione e ho pagato l’iscrizione, l’assicurazione e il viaggio. punto. il resto se lo guadagna lavorando. questi qui in confronto mi sembrano l’armata brancaleone……

la cosa stupenda è che con figlio piccolo è idillio puro: complice la promozione (mi sono commossa….) e le giornate passate a lavorare da noi e un aiutino da una nuova terapista di cui prima o poi parlerò perchè per la prima volta è gratis e per la prima volta sento che abbiamo trovato la persona giusta

Annunci

17 risposte a “non c’è persona più irragionevole di chi di solito è ragionevole

  1. Ma per la verita’ mi pare che abbia gia’ rinunciato all’egitto.

    Dice che ora ha mandato due richieste una a cracovia e l’altra a budapest.

    Caso egitto…. “chiuso”.

    🙂

    Piuttosto che hai deciso per l’anniversario matrimoniale della amica snob.

    Ci vai … o hai deciso di no…?

    🙂

    • no no nn ci vado. ha cambiato idea? nn lo so nn la sento da un paio di giorni e anche questa è una novità assoluta, ma nn ho energie x discutere

      • vedetta lombarda

        Si, di la’ ….ha detto parlando delle destinazioni che alla fine ha avuto una serie tale di cattive notizie, problemi e difficolta’ dal cairo …che la pratica puo’ considerarsi chiusa. Troppo complicato.

        Se la cosa puo’ essere di un qualche valore .. la avevo fortemente sconsigliata anche io di indirizzarsi sull’egitto. Troppo pericoloso.

        Pero’ aveva ricevuto anche una richiesta dall’india mi pare che secondo me è una bellissima meta e non é nemmeno tanto disagevole o pericolosa….pero’ la ha scartata per via del costo del biglietto ( secondo lei ) troppo alto.

        Che figlia “risparmiosa” che hai.. Emily.. è impressionante !

        Secondo me figlio piccolo non si fa tutti questi problemi di spendere qualche lira in piu’ per i biglietti aerei .. vero ?

        Quanno c’e’ vo’ .. ce’ vo’ !

      • BEH….se dobbiamo mettere i puntini sulle i figlio piccolo lavora come una adulto e riceve poco più di una mancia…la figlia studia a trento e costa come un mutuo x la casa e quest’anno a febbraio è andata 10 giorni a new york….con questo nn voglio fare confronti, ma vorrei anche ben vedere che nn fosse un po’ risparmiosa, mica siamo la banca d’italia

      • vedetta lombarda

        Ah si .. giusto.. in effetti anche i 10 giorni a New York.. è vero.

        Pero’ il biglietto A/R per l’ india era di 600 eur … tanto per dire…
        non una cosa assurda… anzi, abbastanza ragionevole.

        😉

      • sai, quando sono soldi che nn ti sei guadagnato, sono sempre pochi. quando ragioni con i soldi tuoi allora diventano tanti

      • vedetta lombarda

        Cara Emily,

        E se invece i 600 eurini ( o anche piu’ ) li avesse guadagnati lei facendo ad esempio qualche stage in universitá, ad esempio lavorando in biblioteca al pomeriggio o dando lezioni private agli altri studenti ( cosa che fanno molti studenti universitari ) anche in quel caso sarebbe stata una spesa “irragionevole” per un volo A/R verso l’ india ?

        Comunque la si veda a me sembra oggettivamente una piccola cifra. Poi in ogni caso in india ( o in ukraina ) non ci va mica per divertimento ma per fare un’ internship che poi puo’ inserire nel curriculum lavorativo … non tarpiamo le ali della buona volontá.

        😉

  2. Andare in Egitto, con tutto il rispetto per figlia grande, era un’idea idiota. E una ONG che decida di destinare in Egitto una ragazza senza alcuna esperienza, è pericolosa ed inaffidabile come dimostra anche nella gestione della pratica. Se la Farnesina dice di non andarci vuol dire che è un posto da professionisti e non da semi-turisti. Cracovia e Budapest mi sembrano, nel caso, più adatte a una prima esperienza. Che anche l’India dipende un po’ da dove. Il Punjab non è Calcutta, per dire

    • ma pazienza egitto! era un tour fotografico all’interno dell’egitto!! con quello che amano gli arabi farsi fotografare! ma poi era tutto vago, tutto approssimato…davvero mi pare incredibile che si sia così fissata

  3. Contenta per la promozione di FiglioPiccolo . . . No comment sulla scelta (passata, presente e futura) di FigliaGrande, non dopo aver subito tanti “no” alla mia epoca (volevo andare in Francia con le cugine francesci, avevano la mia età: 16/17 anni, ed erano arrivate dalla Francia in treno e dopo qualche giorno da noi erano andate a Caorle in campeggio, per poi tornare da noi e ripartire, mi pareva una bella idea andare con loro e tornare da sola . . . mio padre rispose: “Sì, lasciale andare loro, sono francesi, tu sei italiana e fai quello che ti dico io!”) e aver letto questo articolo:
    http://bologna.repubblica.it/cronaca/2014/06/27/news/la_16enne_suicida_indagate_sui_miei_genitori_mi_hanno_reso_la_vita_impossibile-90119850/

    Ciao, Fior

  4. mmmm sono sicura che la tua figliola si orienterà su qualcosa di ragionevole. ma si, sono contenta della vacanzina tranquilla della mia ragazza quest’anno..

  5. dille che se va a Cracovia potrei chiedere a mia madre se può stare a casa sua, tanto lei per adesso e fino ad agosto sta in Italia e anche se quest’ anno stava vecchia e stanca da me, magari si riprende. In condizioni normali mia madre e tua figlia le vedo benissimo convivere e passarsi consigli di etture

  6. …alle volte il fatto di non avere figli sembra consolatorio per una vita più semplice…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...