15 anni senza te

oggi per il resto del mondo è il primo giorno di primavera, per me, le mie sorelle, mia madre e tutti i suoi amici è il giorno in cui è morto il papà

è un gran passo avanti riuscire a scrivere la frase qui sopra, per anni ho usato altre parole, la parola morto mi sembrava così terrificante che non riuscivo nemmeno a pronunciarla.

non ci è riuscita nemmeno mia madre, quella domenica di 15 anni fa, quando mi ha chiamato per dirmelo.

eravamo a caorle, prima uscita col camper. siamo seduti sull’erba con amici e arriva quella notizia che ti cambia la vita in un secondo.

mi ricordo che fissavo avanti congelando lacrime e singhiozzi con una caparbietà che mi riconosco nei momenti difficili, perchè nonostante tutto l’unico pensiero era di non sconvolgere i miei figli piangendo senza ritegno.

ho affidato la figlia a un’amica, il figlio alla Mitica Tina (e mia suocera non si è fatta una domanda come mai non li abbia affidati a lei nemmeno in un momento simile….) e sono andata a casa mia per affrontare lo tzunami che aveva travolto la mia famiglia

mia madre nel giro di pochi mesi è dimagrita 30kg, sembrava uno zombie, mia sorella era appena rimasta incinta e ha avuto minaccia d’aborto ed è stata messa a letto, l’altra sorella doveva sposarsi e ha rimandato tutto

l’azienda chiusa, chi doveva pagare ha accampato scuse e non l’ha fatto, chi avanzava soldi si è messo subito a strepitare. nel giro di pochi mesi abbiamo venduto la casa dove siamo vissuti tutti, e con un prestito di Re Mida mia madre ne è venuta faticosamente fuori. pensare che fino a pochi anni prima lo considerava il suo più grande nemico….

e io ho mandato giù tutte le lacrime e per 6 mesi ho fatto finta che questa cosa non fosse successa: ho fatto quello che dovevo fare senza fermarmi un attimo a pensare a cosa era successo.

poi, venduta la casa, liquidata l’azienda, mia sorella ha partorito, l’altra ha fissato la data, mia madre ha trraslocato….io sono crollata, accartocciata su me stessa che sembravo pazza. piangevo come se fosse appena successo e nessuno ci capiva più niente

“ancora per quella storia piangi?” ecco una delle frasi che non perdonerò mai a mio marito

pensare a tutto quello che si è perso mio padre in questi anni mi mette una malinconia pazzesca. ma è la vita e per chi non è credente come me non resta che pensare che sia da qualche parte, in qualche modo ci vede e sta con noi. però sono passati 15 anni.

Annunci

14 risposte a “15 anni senza te

  1. ah bhe la madre di mia cognata ha avuto il coraggio di dire a mia madre, a 8 mesi dalla morte di mio padre: bhe c’è gente che dopo 8 mesi si dimentica dei figli morti e tu stai ancora lì a piangere.
    la delicatezza è una merce rara
    ti abbraccio forte emily, il mio di anniversario sarà il 27 e sono passati 4 anni e ti abbraccio veramente forte forte

    marina che non scrive mai ma legge tutti i post

  2. Giovedì saranno 15 anni che se n’è andata la mia mamma…e come scrivevo 5 anni fa (esattamente qui http://giacani.wordpress.com/2013/09/18/dieci-anni-dopo/ ) il tempo non sbiadisce le sensazioni più autentiche. Anzi i ricordi si critallizzano e ce le riportano indietro come se le avessimo provate solo qualche minuto prima. Un abbraccio!

  3. Emily, fatti abbracciare. Non posso capire perchè non so cosa si prova ma una delle mie più grandi paure (tutte le volte che ci penso scoppio in lacrime, mi do uno scossone, mi do della stupida e smetto) è proprio il pensiero di quando i miei genitori mancheranno. Sono un alberello e loro le mie forti radici.

  4. EMILY,

    Condoglianze per l’anniversario della morte del babbo.

    La frase di re mida dimostra la tenera sensibilitá di uno stalliere che si occupa della stalla a tutto tondo ma trascura ed ignora la moglie …. magari bisognerebbe soprannominarlo scudiero mida .. ma va bon.. dai .. lasciamo perdere, si tratta di un episodio che si somma agli altri descritti in precedenza.

    Piuttosto non ho capito una cosa, ma se il giorno della morte è oggi, come mai la giornata commemorativa l’avete fatta dieci giorni fa ?

    Saluti cari

    PS. Per altro mida sempre in occasione della commemorazione ti aveva regalato quell’altra scenetta .. non so perché ma ho come l’impressione che ci sara’ dell’altro a breve.. per la serie non c´é due senza tre.

  5. Mio padre é morto il 23 di dicembre di tre anni fa. Era un uomo giusto, corretto e perbene che avrebbe meritato una fine meno inclemente. Era il mio migliore amico il mio socio in affari l’unico che mi conoscesse davvero non c’é giorno in cui non lo rimpianga. Ti abbraccio

  6. Io ho solo giorni e pochi mesi passati e mi sembra che in questa famiglia, il ricordo di mia madre sia sfumato….
    Il dolore provoca ancora lacrime solitarie

  7. Ciao Emily.
    Un grande abbraccio.

  8. Ciao bimba bella, i nostri cari li portiamo sempre dentro…saran sempre i nostri papà che ci han rimboccato le coperte quando avevamo la febbre da bambini o hanno medicato le ginocchia dopo una caduta con quell’espressione dolce d’amore negli occhi… erano i nostri eroi e questo grande amore non ci abbandonerà mai!

    Però DATO CHE HAI PARLATO DELLA SUOCERA vorrei lanciare un’indagine istat fra le tue lettrici del blog:
    quando è mancata mia suocera mi son stupita dell’indifferenza che ho provato…
    è capitato anche a voi?
    avete stappato lo champagne?
    avete dovuto trattenere le risate mentre vi facevano le condoglianze? IO CE L’HO FATTA MA MIA MADRE NON SI E’ TRATTENUTA!!!

    baci
    cogny

    ps….della suocera mi è scappato…ti son vicino…

  9. Un abbraccio forte forte…certo che re Mida alle volte è proprio un bifolco!

  10. un abbraccio forte forte!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...