l’amante di papà

molti anni fa è successa una cosa assurda: amica carissima appena lasciata dal moroso, situazione molto delicata tra i due, lei ha assoluto bisogno d’aiuto ma io sono al mare bloccata con i figli piccoli: chiedo, imploro, arrivo a promettere qualsiasi cosa a mio marito se mi fa il piacere di darle una mano.

Re Mida riluttante ma rassegnato, parte con la mia amica per una località di mare per risolvere questa brutta storia. Ci riesce, come mi comunica la mia amica per telefono, “gli offro la cena, mi sembra il minimo”.

ehhhhh, ma mentre sono a cena entra nello stesso ristorante una mia amica che per una strana coincidenza, è sposata con un vecchio compagno di scuola di mio marito. loro li fissano imbarazzatissimi; quando Re mida capisce che hanno equivocato cerca di spiegare e fa peggio. la presunta amante ormai rotola dalle risate, la mia amica dice a dentI stretti che lei certe schifezze non le vuole sapere.

Re mida infuriato mi ingiunge di chiarire, ma quando la chiamo lei sprezzante mi dice che ognuno è libero di accettare i compromessi che vuole, ma non ci devo nemmeno provare a giustificarli con lei. io sono basita, arrabbiata e divertita allo stesso tempo, ma dopo qualche altro tentativo desisto, e vaffanculo alla cara amica

per anni abbiamo riso di questa cosa, chiamando allegramente la mia amica “l’amante di papà”. poi lei si è idanzata con una persona con poco senso dell’umorismo e noi abbiamo smesso di chiamarla così

l’altra amica non l’ho più vista

la incontro all’ipermercato domenica, lei con suo marito, io col mio

la saluto sorridendo sperando di finirla li, lei invece mi viene vicino e mi dice che mi ha pensato tanto in questi mesi, perchè ha scoperto che ANCHE suo marito ha un’amante e non sa come comportarsi….buttare all’aria tutto, cercare un modo per stare insieme? tu ci sei riuscita, voi siete ancora insieme, mi dici come hai fatto tu?

……..

non so come ho fatto a non dirglielo, l’amante di mio marito si sposa a maggio e io sono l’orgogliosa testimone…

Annunci

25 risposte a “l’amante di papà

  1. ahahah mi fa sempre ridere questa storia

  2. 😀 daiiii … perchè nella vita ci vuole ironia!

  3. Eh! Eh! Eh! Troppo forte! 🙂

    Ciao, Fior

  4. ohibaboi, ma alla fine che le hai detto a questa?!?

  5. e vabbe’ a non farsi i cavoli propri ci si perde sempre… tapina…

  6. Io ho imparato una cosa a vent’anni. Ero in pizzeria con una zia venuta a trovarmi in altra città dove io studiavo. Nel locale vedo il fidanzato di una mia carissima amica con una. Io ci sono rimasta malissimo, ma la zia saggia mi disse di non dire assolutamente niente alla mia amica, perché “se non vedi due salire in una camera d’albergo la certezza non ce l’hai” e pulci strane non se ne mettono. I due, comunque, si lasciarono dopo un po’. Comunque è successo pure a me: ho “prestato” il mio allora moroso a una vicina di casa che doveva andare a una festa a fare ingelosire il suo ex (poi si sono sposati) e lì, dicerie che levati….

  7. Bellissima:-))))
    Certo che la gente oltre a non farsi mai i fatti suoi quando si convince non c’è verso………
    Quoto la zia di Paola, qui sopra:-)

  8. Ma io lo so che voi siete fantastici!!!:-)

  9. Uhah ah ah ah ah AH AH !

    Questa è assolutamente fantastica 🙂

    Altro che bbbbiutiful … immagino la scena di imbarazzo del marito .. che poi cerca di spiegare… si incazza perche’ non gli credono .. viste le circostanze… e poi intima a te di chiarire l’accaduto .. e non la tipa non crede nemmeno a te.

    Comunque in tutto questo Re Mida ne esce benissimo… dagli una gran pacca di simpatia sulle spalle e una stretta di mano da parte mia…. si vede che è proprio un buon uomo. Si era incazzato sia per salvare la sua onorabilita’ di marito fedele che la tua immagine di presunta moglie tradita… per la serie vai a far un piacere a una amica di tua moglie in difficolta’ e ti becchi anche la patente da fedifrago.

    Alla fine della fiera .. con l’altra amica “cornuta” ti tocca continuare a recitare la parte di quella tradita che si è tenuta il marito colto in flagrante cena adulterina al ristorante.. nonostante tutto… cosi’ almeno le dai la forza di tirare avanti : se venisse a sapere che sul serio Re Mida non ti ha tradita allora le verrebbe meno ogni incentivo a sopportare il suo di tradimento.

    Salutoni 🙂

  10. Soprattutto, ma la tua amica sposa il tizio dal senso dell’umorismo labile? Re Mida è un grande. L’Uomo non si sarebbe difeso. Sarebbe sprofondato fino a trovare il petrolio.

    • una delle cose più esilaranti quando mio marito la racconta è proprio tutta una serie di giustificazioni che lui ha cominciato a dare ai due quando ha capito che avevano equivocato. diventando paonazzo ovviamente ehehehehehe
      quanto al matrimonio….mah…speriamo bene

  11. Ossignore, ma la gente è matta!!! Come fai ad arrabbiarti per una cosa del genere?????

  12. No guarda, stavolta non condivido.
    L’amichetta si meritava di sentire la verità lì in mezzo agli scaffali dei surgelati.
    Che una non deve amica esserti amica solo perchè ti pensa cornuta come lei! #cattivissimame

  13. A me è capitato di essere scambiata per l’amante di mio padre, eravamo andati in pizzeria perché mia madre era fuori a cena e io non avevo voglia di cucinare per lui (è un rompiballe).
    Altro che la nipote di Mubarak!

  14. anche io sono stata scambiata per l’amante (molto giovane, avevo forse 18 anni) del cugino di mio padre, 55enne: doveva portare l’Harley Davidson (con cui scarrozza con la moglie amatissima in giro per Europa e mondo da anni) dal meccanico e per farmi fare un giro mi ha portato con lui.
    Davanti all’officina, abbiamo incrociato un suo conoscente, che lo ha salutato a mezza bocca avendo visto me vicino a lui!
    Non so com’è finita, ma la moglie, al ritorno, ha esclamato” Ora penseranno che Romano ha l’amante ragazzina! ahahahah!”

  15. Buone Feste!

  16. Questa storia è fantastica, esordio, svolgimento e colpo di scena!


  17. Una cosi meravigliosa occasione per improvvisare e la volevi buttare dicendole una verità che probabilmente non avrebbe creduto (e che di certo non meritava?).
    Inventa nomi di terapie, spara titoli medici altisonanti, mettici in mezzo la ricerca americana che fa sempre colpo, dalle dei consigli alle soglie della follia e poi – pop corn alla mano – goditi lo spettacolo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...