gran stronza sì, ma zero sensi di colpa

vabbè la vita ci da ogni tanto delle belle sberle, ma io mi piango un po’ addosso e poi mi tiro su e ricomincio a dar pugni. ne do meno di quelli che vorrei dare, in realtà, ma mi scontro sempre con mio marito che cerca sempre di tenere un profilo basso, equilibrato dice lui, da minkioni, dico io.

ma vabbè, faccio quello che posso.

e quello che posso, stavolta, mi fa gongolare da pazzi.

mia suocera è responsabile di tutto questo, perchè dopo aver assunto quello squilibrato, solo per pochi mesi finchè non trova di meglio, figurati, non vi creerà nessun problema, ci ha impedito di licenziarlo per ben dieci anni. Non posso dire che non ci sia responsabilità di mio marito, (e lo sa anche lui ed è forse questo che lo fa andar fuori di testa), ma in coscienza io mi ricordo benissimo le sceneggiate che faceva mia suocera, ti prego non licenziarlo, che poi picchia tua sorella, i tuoi nipoti, e poi non paga gli alimenti…ti prego non irritarlo…. finchè un giorno Re mida ne ha avuto proprio le scatole piene, dopo l’ennesimo danno, l’ennesima minaccia, l’ennesimo insulto, l’ha licenziato. e mo’ sono azzi nostri, a quanto pare, perchè mia suocera ci consiglia candidamente di fallire, così non gli date questa soddisfazione.

maledetta stronza

e allora mi sono ricordata una cosa: sono anni che le paghiamo il cellulare. già. manco grazie dice.

e allora ho chiamato il gestore e l’ho fatto chiudere

senza nemmeno darle il preavviso, almeno per salvarsi la rubrica.

sto aspettando che mi chiami per dirmi che ha il cellulare muto.

non vedo l’ora

Annunci

28 risposte a “gran stronza sì, ma zero sensi di colpa

  1. non può chiamarti….il tuo numero a memoria non lo sa 😀

  2. La perdita della rubrica sarà la perdita più grave . . . ma almeno ti sei tolta una soddisfazione. . . non faccio finta se dico che anche in questo caso ti capisco e so come stai . . . non posso scrivere troppi c@##i miei, ma se capita ti racconterò la mia “triste” storia, magari se passi di qua col camper . . . certe cose, certi sbagli, certe pressioni che ti fa la famiglia . . . a volte penso che abbia ragione mio padre quando dice che, in un certo senso, è stato fortunato a essere orfano di entrambi i genitori dall’età di 13 anni! 🙂
    Amo la famiglia, la mia d’origine, quella dell’Udmv e la nostra . . . amo l’idea della famiglia, ma a volte bisogna dimenticarsi di tante situazioni! 😉

    Aspetto gli sviluppi . . . 😀

    Ciao, Fior

    • fior….. credo che la famiglia se è sana è un nido caldo dove tornare quando ne senti il bisogno, una rete di salvataggio che ti permette di volare sui trapezi, ma quando diventano catene allora è meglio tagliarle una volta x tutte. nn è una fortuna perdere i genitori, ma in certi casi prima si levano dai piedi e meglio è!

      • Ce ne sono veramente di nidi? No perchè la mia famiglia è un rottame e stava arrugginendo anche me. La famiglia acquisita mi vuole morta e, dato che il figlio ha scelto me, vuol morto anche lui. E di tutte le famiglie che sventagliano amore e legame, la maggior parte cela problemi ancor più gravi.

  3. Fantastica!!!! Così si fa! 😀 Non vedo l’ora di leggere il seguito!

  4. troppo troppo bello HAHAHAHA

  5. GODO. Non hai null’altro da disattivarle? In fondo, un po’ di spending review…

  6. Stupenda!!!! hai fatto benissimo! poi quando ti chiama, io direi, ah ho capito ma adesso ho da fare ti chiamo io appenao posso! poi non la richiami. Raccontaci gli sviluppi! sei troppo forte, devo imparare!
    Ti abbraccio
    Eli

  7. abbestia…fantastica Emily…..

  8. Mi sembra il minimo!!!se lo merita proprio Erica

  9. Geniale! Scusa la profonda ignoranza, ma non è possibile contro-denunciarlo? Magari questa volta tutelano voi!
    Baci
    P.s. Ti ho mandato una mail tempo fa. È mai arrivata

    • ti ho risposto ieri!! scusami mi era proprio scappata e mi dispiace xkè hai scritto delle cose splendide….ma ti assicuro che sono arrivate in un momento in cui la mia autostima gridava in fondo al tunnel e tu sie stata una corda x risalire
      eh no, si potrebbe benissimo denunciarlo ma fa parte di quelle cose da cui mio marito rifugge e su cui io mi ci butterei a capofitto

  10. E qui Emily bisogna ammettere che mi sei piaciuta.

    Pero’ bisogna dirlo che siete una bella coppia di zucconi ( detto in senso bonario ) tutti e due .. sia te che Mida.

    Ma come dico io ..?! A questo pezzo di str(“/!”/%”#( … che vi tratta come le pezze per pulirsi i piedi .. le passate le spese per il giardiniere, la manicure, la governante, sta cippa, il caffe’ con lo schizzetto di panna sopra ed ANCHE IL TELEFONO A GRATIS !!?

    Allora ditelo … siete masochisti.

    Comunque … vorrei fare un paio di osservazioni a latere :

    (1) Lasciami indovinare, il cellulare glielo hai spento di tua iniziativa senza dire nulla a mida ( altrimenti non te lo faceva fare)

    (2) Guarda che probabilmente la rubrica non la perde ( se la ha salvata sulla memoria del telefono e non sulla SIM card ovviamente )

    (3) Hai fatto benone.

    (4) Ma come cavolo si fa a dire una minkiata del genere … FALLITE COSI NON LO PAGATE !?!?!? Ma sta qui é proprio da prendere a sberle .. coi guantoni rinforzati pero’. Ecco mi è venuta una idea, disegnate e producete un bel paio di guantoni da box in laminato da usare contro la suocera, preferibilmente con gli spuntoni in rame zincato.

    In tutto questo… una nota positiva… meno male che sei combattiva e non ti lasci andare… perche’ con tutto quello che vi succede … …..

    Salutoni e tenete duro .. mi raccomando NON mollate

    Non date soddisfazione a quegli stronzi ( e a quella baldracc%¤”%#… della suocera in particolar modo.


    Vedetta Lombarda

    PS.

    On a totally different note…. ma la internazionalizzazione/delocalizzazione della azienda .. come procede ?

    Spero bene.

  11. Ma veramente passate tutte ste spese a SuceraStronza? Io le farei anche qualche scherzetto tipo lasciarle qualche insoluto in giro a suo nome, tipo è per mia suocera metta sul suo conto, o sottrarle il numero della carta di credito e fare acquistini on line….tanto per 🙂
    Tanto per risponderle a sta minchiata del “fallite per non pagare” e sticazzi
    Elisa

  12. che dire … un mito!!!!

  13. Ed è il minimo, brava che sei riuscita almeno a toglierti questa cosa del cellulare a vostro carico!!!

  14. Certo che anche tu…
    Ti costava così tanto sposarti un’orfano?

  15. Grandissima:-))))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...