un bel bicchiere di pipì fumante

giro di ospedali stamattina presto, io e re Mida dobbiamo fare gli esami del sangue e io pure l’ECG. vado sotto io per prima e l’infermiera mi buca la vena…..io ho già problemi con questa procedura, ma se succede questo io svengo direttamente e infatti mi sento venire un peso allo stomaco, poi mi sento ghiacciare, poi sudo….insomma dico alla signorina che mi mi sento male, mi sdraiano e mi alzano le gambe.

dico che c’è mio marito da qualche parte, lo chiamano e lui arriva trafelato: “madonna santa emily sei bianca cadavere!” grazie amore, ma adesso tienimi sollevate le gambe e rincuorami, azzz!!!

gli chiedo di andarmi a prendere qualcosa di caldo e zuccherato, un te

…..

lui si era dimenticato di portare le urine per l’esame, e quando lo vedono uscire lo inseguono in mezzo alla gente per dargli bicchierino e provetta: lui mette in tasca e si avvia ai distributori automatici. Ritorna dopo poco tenedo in mano questo liquido giallo fumante e la gente si scansa inorridita: pensava che fosse pipi!

mio marito è pudico, si vergogna come un ladro, gli dico “potevi berne un goccio così capivano….” insomma è andata così, ci siamo anche fatti una bella risata.

poi mio marito ha avuto uno dei suoi rari, rarissimi colpi di genio: “che ne dici se facciamo due passi per il paesello? così ti riprendi e facciamo colazione

io abito qui da 23 anni ma di mercoledi mattina a passeggiare non ci eravamo di certo mai venuti. Abbiamo camminato un po’ e abbiamo preso un mucchio di decisioni, velocemente e senza aggredirci…….ogni tanto ci fa bene ricordare che l’unica cosa importante è stare bene e stare insieme

Annunci

15 risposte a “un bel bicchiere di pipì fumante

  1. siete belli, belli, belli!!!

  2. Mi fate morire!! ah ah ah!! Me la vedo la folla che si apre come il mare al passaggio di Mosè!!! ah ah ah!! avrei voluto essere una mosca per vedere!

  3. bene… sono contenta per te. non perchè sei svenuta eh… ovviamente…
    allora Marocco?

  4. La scenetta di Re Mida col bicchiere è davvero da grasse risate….

  5. che poi non significa niente che uno beva il tea, la brigliadori la beve la sua pipì ahahahahha

  6. che bello ritagliarsi piccoli monenti inaspettati!!

  7. Che bella cosa i prelievi di sangue.
    A me non centrano quasi mai le vene. Mi fanno con comodo anche quattro o cinque buchi per braccio. Ogni volta sembro un eroinomane con una pessima mira.

    Molto meglio le passeggiate, questo fuori da ogni dubbio. Passeggiate per rilassarsi, per pensare e per decidere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...