a volte mi dimentico di quanto sei stupida

che bello l’anonimato, posso buttar fuori il veleno senza preoccuparmi di essere sempre “politicamente corretta”

ieri mi sono decisa a chiamare mia cognata: questa faccenda di mia nipote mi pesa tanto, e mi sono arrivate voci allarmanti che passa le notti in fb e poi dorme tutto il giorno; mangia e fuma e scrive caxxate in fb…che vita splendida, che futuro glorioso.

allora chiamo mia cognata e cerca di far leva sul suo scarsissimo senso materno, visto il suo inesistente buon senso: lei ha fatto scelte scellerate quando era ragazza e le sconta ancora oggi; le ripeto che questa di sua figlia è una scelta che pagherà per tutta la vita, che deve aiutarla a rimettersi sotto, che si faccia aiutare da un consulente scolastico, vai a parlare con i prof e studiate una soluzione, non avete un piano B che senso ha mollare?

allora mi risponde tutta seccata che se sua figlia decide lei non ci mette bocca, ne ha le palle piene della scuola e che sono anni che non va a parlare con un prof ci va solo quando la chiamano in presidenza (di solito per comunicare una bocciatura o una sospensione) che lei non ha soldi/voglia/tempo/balle di rivolgersi a un consulente e che loro ce l’hanno il piano B eccome se ce l’hanno, hanno fatto un bellissimo curriculum e adesso cominceranno a portarlo in giro, che non sono mica li a perdere tempo.

ok, le dico, capisco. senti mi passi mia nipote per favore?

no, devi richiamare, sta ancora dormendo abbiamo fatto tardi ieri sera

erano le 13.30. ah benissimo

Annunci

18 risposte a “a volte mi dimentico di quanto sei stupida

  1. ciao volevo farti i miei complimenti per il tuo blog, ci sono arrivata per caso e mi piace! 🙂

  2. Tua cognata non si angoscia certo al pensiero del futuro della figlia; vada come vada, poi sarà sempre ‘colpa’ di qualcun altro…
    Un po’ triste, la situazione.

    P.S. Io continuo, con il mio volonteroso volontariato, il martedì pomeriggio, lì al negozio.

    • oh certo che no, mai visto una persona così lontana dai sensi di colpa. sono arrivata a rivalutarli, xkè se nn ne hai forse dovresti!
      mi ha detto mia figlia che voleva fare un po’ di regali di compleanno da te, e infatti ha detto che passa il martedi così ti trova

  3. ecco questa è l’esempio poco astratto e molto cconcreto di madre dei creitni….essendone lei per prima

  4. Difficile poter essere politicamente corretti in una situazione simile.

  5. “Abbiamo?” escono insieme la sera fino a notte fonda? E cosa fanno? Dove vanno? la situazione è un po’ squallida…che tristezza!

  6. Ussignur! Povera figlia di cotanta madre….

  7. Non ci credo .. dai .. non mi dire che la mamma e la figlia escono ambedue insieme la sera per andare in discoteca ?

    Quando si dice.. la follia veneta… pero’ mi astengo dal dare giudizi al riguardo .. chi sono io per giudicare le cognate altrui …Salomone !?

    Una sola cosa da precisare.. la cognata psicopatica è divorziata/separata .. oppure il marito se ne frega del fatto che escano ambedue per festeggiare in discoteca allegramente ?

  8. Ma di cosa vivrà questa ragazza da grande, di aria? E la pensione che già è da fame per chi lavora regolarmente?
    Elisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...