sopra la mia scrivania c’è un vasetto di vetro pieno di sabbia bianca, e ce ne sono altri due identici a casa e in camper: è sabbia di una spiaggia del marocco. quando penso che sto per scoppiare, che mi sento una cacchetta e che nulla sembra andare per il verso giusto, apro il coperchio e ci ficco dentro un dito.

improvvisamente mi calmo, respiro, e riparto

già, perchè quando ho raccolto quella sabbia, nel lontano 2006, ho fatto un pensiero: mai nella mia vita mi sentirò peggio di così. quindi lo prometto fermamente a me stessa, devo fare in modo di non trovarmi mai più in queste situazioni, non voglio più stare così male, non voglio più vivere così.

e si sa, che nella vita viene prima la testa e poi le azioni, e devo dire che col tempo mi sono convinta che quello è stato il mio fondo. più giù non posso più andare. e allora non resta che richiudere il vasetto, fare un bel respiro e darsi da fare

domani ho un aereo a milano, mi porterà 5 giorni in marocco per una missione di lavoro: io, Re Mida e due stagisti: un milione di incognite, cento cose da far quadrare, ma anche un’occasione bellissima per andare da alle e passare due giorni insieme.

vediamo se dopo questi giorni la smetterò di vedere il marocco come il peggior posto del mondo eheheheh

Annunci

9 risposte a “

  1. …poi lo metterai lì dentro per ricordare che ci sono anche momenti milgiori, perchè le brutture sono sempre lì in mezzo ai piedi uff….

  2. dai vedrai che dopo avrai una opinione migliore del marocco, gli amici fanno miracoli.Scusa per il telefono oggi mattina impossibile

  3. Cambierai idea, o se la cambierai!!!! Ti aspetto al varco…e ..ti troverai benissimo!!! E poi ho una sorpresa per te, solo per te!!! 😉

  4. vai, divertiti anche per me.

  5. emily, mi sa che Alle ti ha prenotato la brasiliana 🙂

  6. scusa la mia ignoranza ma che cosa ha accaduto nel Marocco nel lontano 2006?

  7. Periodo difficile, non ci vuole molto intuito a capirlo, spero davvero che questi cinque giorni in Marocco possano in qualche modo rappresentare una svolta, a volte basta pochissimo perchè la strada svolti e dietro l’angolo tutto improvvisamente diventi più luminoso: è il mio augurio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...