ziedicacca

quando è nata figlia grande è stata per molti anni l’unica nipote della mia famiglia d’origine: col fatto poi che dovevo finire l’università e casa dei miei era vicinissima alla facoltà  (e invece a 30 km dal paesello) ogni volta che ci dovevo andare la piccola stava dai miei.

io la lasciavo li la mattina presto e tornavo di sera, e la sua giornata era “lottizzata” secondo dei precisi criteri del “adesso tocca a me che devo farle fare una cosa bellissima”

devo assolutamente portarla in centro a comperare l’ennesimo vestitino firmato (mia madre) , ho fatto scaricare un camion di sabbia in giardino dobbiamo giocare alla spiaggia (mio padre), dobbiamo andare al parco giochi le ho comprato una macchinina nuova (mia sorella), dobbiamo andare in bici dal giornalaio, a vedere che saldano in carrozzeria e i vogatori che passano nell’argine (l’altra sorella)

insomma mi riprendevo la figlia alla sera cotta come una polpetta

tutte le sue prime volte venivano salutate con delle ovazioni che manco allo stadio, tutte le sue tappe (gattonare, camminare, parlare, cantare….) venivano decantate come miracolose, perchè fatte prima e meglio di altri bambini con cui la paragonavano sempre

insomma cresceva viziata, amata e coccolata (per citare Anna Lisa che mi manca tanto) e per lei nonni e zie erano punti di riferimento, persone importanti

poi molti anni più tardi sono arrivati i figli delle mie sorelle, ma io non sono mai stata in particolare confidenza, anzi, spesso mi irritavano nel loro essere “piccoli”, erano anni che non vedevo l’ora di uscire da pannolini e biberon, non riuscivo ad entusiasmarmi per questi bimbi.

ma pazienza tutto, ma è possibile che per il terzo anno consecutivo mi sono dimenticata del compleanno di mia nipote? non ci posso credere, io sono attenta a queste cose

se poi vogliamo buttare i sensi di colpa all’ennesima potenza, apriamo il capitolo sugli altri nipoti, figli di Zucca Vuota e ex Cognato Psicopatico: li si apre una voragine del “avrei dovuto, avrei potuto” che non finisce più.

chissà perchè la frase che mio marito mi ripete più spesso da più di trent’anni è fregatene……

Annunci

12 risposte a “ziedicacca

  1. sono abbastanza con tuo marito, in questo…………

  2. Io molto spudoratamente amo di più la mia prima nipote, con la seconda non ho feeling anche se ultimamente mi piace di più però la prima è la prima….come dire chi prima arriva meglio si accomoda

  3. tu hai le scusanti e le attenuanti più che legittime. puoi sempre rimediare.
    pensa che non abbiamo ricevuto un telefonata di auguri da mia cognata sia per il compleanno della grande che per quello della piccola, e noi siamo persone normali, tranquille, niente casini, sempre a posto, sempre una parola gentile, un aiuto se richiesto riesco sempre a darlo….
    i parenti non si scelgono, gli amici, per fortuna si!!!

    • no trilly nn ci sono scusanti, si dimentica quello a cui nn si da importanza e questa cosa nn mi paice x niente. e poi nn so, con i bambini bisognerebbe stare attenti, esserci. insomma, nessuna attenuante!

  4. m forse anche io penso che con i bambini bisogna starci attenta. niente sensi di colpa però, è andata così. puoi rimediare? puoi recuperare? non so, alla fine non credo sia colpa tua se i loro genitori sono così. mettiamo un bell’allarme a ‘sti compleanni e problema risolto dai!
    ma non ci pensare troppo!

  5. io adoro il mio unico nipote… ma è lontano e mi perdo tantissime cose

  6. io di nipotini ne ho 4 ma stravedo e non ho occhi che per i 2 figli di mia sorella! lo so che non dovrebbe essere così ma con gli altri due, sarà perchè non li vedo quasi mai pur abitando nella stessa città o sarà per il non-rapporto che ho con la sorella di mio marito, non c’è molto feeling. si vabbè… sto mentendo a me stessa. non c’è feeling perchè quando mio marito, porgendo il regalo alla piccola, disse: “questo è da parte mia e della zia” lei rispose: “lei non è mia zia” e aveva solo 4 anni….. pella pampina!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...