non posso nemmeno prendermi una vacanza dal blog

sicuramente se dovessi scomparire se ne accorgerebbero prima dei mie familiari le mie amiche blogger: dopo pochi giorni che  non scrivo e non rispondo ai commenti si preoccupano subito di sapere che succede….
questo è un periodo bello incasinato, per usar un eufemismo, vediamo di riassumerlo in alcuni punti:

  • devo fare una montagna di esami di controllo, visto che scadono i 6 mesi dopo la radioterapia e l'anno della visita oncologica: il delirio per fissar gli appuntamenti meriterebbe di essere raccontato, dico solo che nonostante io sia esente totale alla fine se ho voluto avere le visite in tempo ho dovuto pagarle……
  • figlio piccolo non ha ancora preso un voto superiore al 4……e non dico altro perchè mi trattengo
  • figlia grande ha già fatto l'allungo, decidendo di rimanere a trento la domenica: domani ha il primo esame..
  • Re Mida ormai non lo reggo più, sono veramente esausta. sto decidendo di cambiar vita, ho un progetto di cui non posso ancora parlarne, ma si tratta di reinventarsi una nuova vita lavorativa
  • Amico Perfetto continua nelle sue caxxate: alcune fanno ridere e mi piacerebbe raccontarle, altre un po' meno. Ho parlato con sua madre e quello che mi ha detto mi ha fatto desistere dal raccontargli questa cosa
  • la puzza in azienda non c'è più: nonostante io avessi previsto vermi che sarebbero scesi dal soffitto, accendendo il riscaldamento l'odore è sparito…..probabilmente aveva ragione mio marito, era acqua stagna

l'altra notte un'esplosione ci ha buttato giù dal letto: un fulmine caduto vicinissimo ha preso la cabina dell'enel: tutti al buio più buio. Alle 6 la luce non era ancora tornata e quando ho avvisato figlio piccolo che non poteva farsi la doccia  è scoppiato l'inferno. Ha detto perentoriamente che se non poteva lavarsi non andava a scuola….ma dove è finito quel ragazzino puzzolente che non voleva lavarsi nemmeno quando era grondante di sudore?
 

alle 11.30 la corrente è tornata ma verso le 17 è saltata di nuovo: abbiamo acceso candele per tutta la casa, ho chiamato mio marito che ha pensato bene di farmi fare una caccia al tesoro per tutta la casa alla ricerca della presa che faceva fare cortocircuito. Se in una mano ho una candela, nell'altra il cellulare, le cose diventano complicate….alla fine ci siamo azzuffati al telefono, finchè non è tornato a casa e dopo un'ora buona abbiamo scoperto che la signora delle pulizie aveva lavato il lampadario e probabilmente era rimasto dell'umido che faceva corto. io l'avevo detto che la corrente era saltata quando avevo acceso in cucina ma io non capisco niente….
quando è tornata la luce figlio piccolo non voleva spegnere le candele, gli piaceva l'atmosfera ma con tutti i film dell'orrore che vede era anche piuttosto agitato.
domani raggi al torace,…ogni giorno qualcosa di divertente da fare!

Annunci

9 risposte a “non posso nemmeno prendermi una vacanza dal blog

  1. Azzarola Emily…

    Arrivato alla fine del post ho pensato .. ma questa situazione e' una tragedia .. !

    Boh ..comunque complimentoni… non so proprio come fai a mantenerti calma ( ammesso che ci riesci ).. poi soprattutto la situazione ideale per una malata di cancro come te ( anche se non e' una roba particolarmente aggressiva nel tuo caso ) che dovrebbe cercare di riposarsi e rilassarsi. 

    Sul figlio piccolo .. lo hai voluto mandare al liceo ? adesso pedali…

    Sul fatto della doccia.. secondo me e' talmente fissato sul far colpo sulle compagne fighe della scuola che crede che se salta una doccia.. perde terreno… e' proprio un caso irrecuperabile.

    Sulla faccenda di Mida.. onestamente coi tempi che corrono .. credo che sia stressatissimo al cubo anche lui.

    Sulla facenda dell'amico perfetto che si sta comportando da pirla.. mi sa che una parte della colpa sia anche del "figaiolo" che frequenta.. magari gli ha detto che oltre ai soldi della scommessa.. cosi' riesce ad impressionare le tipe ( secondo me e' capace )

    Sui tuoi progetti professionali.. auguri.

    Sulla tetta incancrenita… doppi auguri.. 

    Per gli esami a trento di figlia grande.. crepi il lupo.

    Sulla puzza in azienda.. tutto e' bene quel che finisce bene.

  2. IO mi preoccupo quando concordo con l' utente di cui sopra e mi sa che sul benefico influsso di tuo figlio su amico perfetto per far colpo, ci ha azzeccato. Poi io credo anche molto alle leggi di Mandel e se ha la madre che ha, avrà per forza anche il padre che ha e quindi per uqanto bravo una tara, mah, sarà quella.

    Tu reinventati una vita , meglio oggi che domani, che magari a quel punto pure Re Mida si da una calmata e magari si risolve.

    in bocca al lupo per tutto, oggi purtroppo mi sono persa un romantico incontro in aeroporto con ziaCris e ancora mi rode, ma dovevo annunciare a scuola la decisione su figlio 2 (lo spostiamo).

    mammamsterdam

  3. > Mammamsterdam

    In effetti ho notato anche io che piu' di una volta la pensiamo alla stessa maniera… vuol dire che abbiamo lo stesso tipo di sensibilita' alla fine della fiera… dici che debbo preoccuparmi anche io ? azz…

    Saluti

  4. L'importante è non farsi mancare mai nulla caso mai dovesse capitarti di annoiarti un pò…
    Certo la faccenda dei 4 di tuo figlio qualche preoccupazione potrebbe cominciare a darla, tra un pò sarà indispensabile spiegargli nuovamente che il Liceo è bello se si studia altrimenti a lavorare e addio ragazzine che sbavano…
    Ovviamente per tutti i tuoi esami un grande abbraccio

  5. In effetti ero un pò preoccupata dall'assenza… ma supponevo che tu fossi indaffarata a rincorrere i tuoi troppi impegni.
    Brava, inventati un nuovo lavoro e staccati dal marito. Raccontami cosa ti frulla in testa che io ho bisogno assoluto di creare una fossa con il mio di marito ma il mio cervello ha l'encefalogramma piatto.
    Mi consola che non solo io sono incas….. forte!!!
    Lorma

  6. Augurissimi, Emily!
    Un saluto dall'altro emisfero. Ciao!

  7. Ciao carissima… il problema è che ci manchi tanto…
    Un abbrccione

  8. credo siano fisiologici i periodi stile "centrifuga della lavatrice", ti è mai accaduto che attraverso l'oblò, quando finalmente il cestello con un gran groviglio zuppo si ferma, intravedi un pezzo che cercavi da mo'? ecco, capiterà così, gran turbinio, un mare di scossoni e poi ne uscirai con una soluzione in mano.
    Fondamentale quella del lavoro, ma ancora di più il giro di controlli per la salute, che senza quella, sarà un detto obsoleto, però porca miseria se è vero.

    (per il figlio concordo con gli altri… e aggiungo: una bella stretta ai cordoni della borsa con la prospettiva del lavoro per guadagnarsi la paghetta di solito funziona!)

  9. ut5 nn mi mantengo calma, ma sono troppo stanca x arrabbiarmi, è diverso, è una questione di energie!
    quanto al coinvolgimento di mio figlio sulle stupidate del'amico perfetto, ho guardato i video e lui proprio nn si vede, le fa con un'altra compagnia. anzi mio figlio lo trova patetico, ha un terrore sacro del ridicolo x apprezzare queste cose!
    p.s. guarda che mammam nn è di questo mondo, è strano vederla accompagnata a un umano eheheheh

    MAMMAM come sopra x mio figlio, stavolta nn c'entra proprio! ho seguito i problemi di tuo figlio, se ci riesco ti scrivo presto una mail, ci sono alcuni passaggi che nn ho capito.
    ma eri in italia?????

    PALUCA  sono veramente esausta con mio figlio. lunedi dalla psicoterapeuta ho pianto per tutto il tempo. sarà la stanchezza ma nn so più che fare. e poi nn aiuta questo periodo di nn comunicabilità con mio marito, la sceneggiata del poliziotto buono e quello cattivo mi stressa troppo

    LORMA…. lo sai che ti penso spesso? mi è abstato guardarti negli occhi x capire che siamo sulla stessa lunghezza d'onda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...