e poi sono io che mi faccio le telenovelas in testa….

quando figlia grande ha cominciato ad andare al liceo, e mi raccontava della scuola, parlava sempre di una ragazza che aveva conosciuto e con cui aveva legato subito: un pomeriggio di domenica mi chiede di accompagnarla a casa sua che il padre le porta al cinema.
 

la smonto davanti a un gruppo di case, mi giro in fondo alla via e ripassando incontro una vecchia conoscenza: è stato uno dei morosi ufficiali di mia cognata Zucca Vuota, uno che ha rischiato di sposare (rischio suo ovviamente…); due saluti, due parole e scopriamo che le figlie sono amiche da mesi
 

"mi sembrava in effetti, mi ricordava proprio Re Mida!!!!"

poi le solite cose, dobbiamo trovarci, ora che le ragazze faranno 5 anni di scuola insieme…. poi figlia grande mi dice che la sua amica è convinta che i padri si conoscono perchè sono stati a scuola insieme.

"no, è stato un moroso della zia"
"si lo so ma lei ne era proprio convinta….vabbè meglio non dire niente, quella famiglia è così di chiesa che come si parla si sbaglia…..lasciamo perdere…"

poi nel tempo ci siamo trovati altre volte, anche con la moglie e spesso è venuto fuori il discorso della scuola in comune. Io non dico nulla ma nemmeno lui chiarisce la cosa

ora, questi due uomini hanno 7 anni di differenza, e una formazione proprio diversa….

tempo da raccontavo questa cosa a mio marito e lui ovviamente mi contraddice.
dice che mi faccio dei film in testa, che è impossibile che la moglie non sappia che una volta erano insieme, il paese è piccolo e tutti lo sanno. che a me piace vedere intrighi dappertutto, manco fossi la regina del gossip….

ieri sera ci incrociamo, finalmente tutti e 4 insieme
"ma guarda i nostri mariti….il tuo sembra almeno 5 anni più giovane del mio….non sembra nemmeno che siete stati in classe insieme….."
silenzio
l'imbarazzo è assurdo: lui si guarda la punta delle scarpe, Re Mida sbarra gli occhi e mi stringe forte la mano

"ehm, già, ma Re Mida è di una razza speciale, basta che guardi i suoi cugini sembrano tutti degli eterni ragazzini….la tragedia è per noi mogli che sembriamo vecchie babbione…."

risatine, saluti e via

"per fortuna che mi faccio le telenovelas in testa……"

Annunci

9 risposte a “e poi sono io che mi faccio le telenovelas in testa….

  1. e meno male che hai la battuta pronta!

    Emily hai salvato una famiglia da una sicura serata di litigio furibondo

  2. Che ipocrisie ci sono in giro…. perchè non chiarire… dico per loro. Tu hai capito la sitazione e dribblato il problema. E meno male…

  3. Boh, sai, magari lui si vergogna di essere stato con Zucca Vuota e non vuole che la moglie lo sappia perché ciò lo sminuirebbe ai suoi occhi. Non ne faccio una questione di essere bigotti, ma del fatto che alcune persone non hanno il coraggio o la confidenza per ammettere gli errori del passato.
    Io stessa, se penso al mio fidanzato dai 20 ai 23 anni, che dovevo sposare, mi chiedo dove mi fosse finito il cervello in quel periodo.

  4. magari invece è solo imparanoiata all'idea che tua cognata possa averti raccontato dettagli intimi  su suo marito… specie se è una particolarmente di chiesa, conoscono più l'arte di nascondere i fatti pruriginosi che non la vergogna.

    comunque succede spesso anche a me, in questa cittadina multichiese, che profetizzo qualcosa al marito e lui mi dice che son film che mi faccio io…salvo poi darmi ragione… e su gente che li conosce da una vita e io ho visto due volte: semplice sesto senso femminile…altro che telenovelas!

  5. … probabilmente, ora, la cognata non ha una buona reputazione e quindi lui sta zitto, zitto!
    Fortunata te che hai la battuta pronta!
    Lorma

  6. Ehhhh … simpatici…. proprio un matrimonio fondato sulla sincerità….
    chissà che altro le ha tenuto nascosto….
     Ciao FLY

  7. Posso dire la mia ?

    Ma che cosa c'e' di male ad ammettere che era stato ex-fidanzato con Zucca Vuota ( anche se lei ai suoi tempi si fosse ripassata mezzo paesello e provincia ) .. cioe' mi pare assurdo …perche' mai tenere nascosta alla moglie una sua ex-fidanzata .. alla fine ha sposato lei, che cosa le frega. Che gente strana .. i paeselli quasi quasi mi fanno paura.. 

    PS.:
    Piuttosto .. (geneticamente parlando) … non sara' per caso che nel ramo familiare di Re Mida alcuni geni del DNA della sorella Zucca Vuota siano stati tramandati anche al figlio piccolo ? Il sospetto viene. Il figlio piccolo con le sue attitudini figaiole potrebbe essere portatore di un gene recessivo zucca-vuotesco.

     

  8. ma i matti vivono tutti lì al paesello? ma dimmi te se uno dev'essere così bugiardo nei confronti della moglie per una stupidaggine del genere? non sarei felice di avere un marito così, per fortuna che tu avevi già capito al volo in anticipo l'inghippo che c'era sotto, fossi stata io al tuo posto, ingenuamente avrei pure detto "ma guarda che ti sbagli, non sono mica stati a scuola assieme sai?"…eh eh eh

  9. AGRI  che ti devo dire? è stato così imbarazzante vedere questo uomo grande e grosso annaspare…

    ROSE  ho dribblato è vero..ma prima o poi scoprirà al verità, che cavolo di figura facciamo anche noi?

    LANTERNA  sicuramente si vergogna. mai cognata è stata la nave scuola del paese, ovvio che si vergogna, ma credo che mi vergognerei di più a mentire a 50 anni che ad ammettere un errore a 20

    ohhhhhhhh MADAMA  che bello vedere che anche tu sei accusata di questo. sarà xkè gli uomini hanno poca fantasia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...