le cose che non farò MAI

quando ero ggggiovane e bella c'erano 3 cose che, sbandieravo al mondo con fierezza, non avrei mai fatto nella vita. Erano nell'ordine:

  1. sposarmi
  2. avere figli
  3. lavorare col partner

…….

direi che ci siamo. beh insomma, è legittimo cambiare idea no?

però se sullo sposarsi, anche se con meno idealismi nella testa sono ancora convinta di aver fatto giusto, se aver figli è l'avventura più bella della mia vita, l'unica che valga la pena di essere vissuta a qualunque costo, lavorare con mio marito è…..come me lo immaginavo, una fatica immensa

i miei lavoravano insieme e le liti in casa nostra vertevano sempre sul lavoro: hai fatto, perchè non hai fatto, perchè hai fatto così, dovevi aspettare, dovevi farlo prima…insomma, a volte noi figlie ci alzavamo da tavola perchè non ne potevamo più e mia madre ricorda che un giorno le ho detto: questo non è un pranzo ma una riunione di lavoro….

ho fatto di tutto per non lavorare con mio marito; se ripenso a quei giorni mi rendo conto che era come cercare di stare in equilibrio su di un piano inclinato: tutto mi spingeva verso l'azienda e io mi attaccavo con le unghie e con i denti per non finirci dentro.

poi un giorno ho fatto un gran respiro ed ora eccomi qui

lavorare con Re Mida all'inizio non è stato malaccio: eravamo sempre in giro, alberghi ristoranti riunioni e grandi soddisfazioni, fiere e convegni e tanta di quella gente interessante…..ma poi a casa non c'ero mai, figlio piccolo ha richiesto la nostra a ttenzione, ho assunto una persona che si occupava delle uscite estere e io ho ripreso l'università.

per ottobre devo completare la revisione di tutte le nostre brochure: un lavoro immane, di cui dubito di essere capace. ma siccome non mi manca la presunzione ho cominciato e ora annaspo nelle scadenze. tempo fa ho chiesto aiuto a mio marito e, inchiodato in auto durante un maxi ingorgo, mi sono fatta dare un mucchio di suggerimenti

oggi gli faccio vedere il lavoro fatto fin qui. Lui strabuzza gli occhi, mi dice che è tutto da rifare.
"ma se è quello che mi hai detto tu"
"beh, ho detto caxxate e tu dovevi capirlo!!!!"

no dico, questa è l'idea di mio marito del lavoro di squadra

mi sembra di essere tornata indietro di una montagna di anni, quando il prof della tesi mi correggeva le sue stesse correzioni e mi diceva: ma come le è venuto in mente di fare così?"

quella volta ho buttato via il lavoro di quasi due anni e ho ricominciato con un nuovo prof.

potrebbe essere una soluzione anche questa volta? (eheheheheh) 

Annunci

10 risposte a “le cose che non farò MAI

  1. mi sa che stavolta è un po' più difficile

  2. mi sa che non é facile!!

  3. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.
    Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino.
    Occhio non vede cuore non duole.
     *Che faccio, continuo con i proverbi per l' estate?)
    Mammamsterdam

  4. Eh, chissà, magari è semplicemente un momento dettato dalla stanchezza. Magari dopo le ferie si rinsavisce!

  5. ciao carissima:-)

    Per la parte sul lavoro insieme al marito mi astengo dal commentare per decenza (tanto sai bene come la penso, anche per esperienza personale;-)))
    Sugli altri due punti ….. credo che terrei fede al primo e la penso come te sui figli:-))

    Un abbraccio

    Simona

    PS: volevo chiamarti stamattina, mi sa che proverò nel tardo pomeriggio:-)

  6. Io dicevo: mai sposerò un'imprenditore , solo lavoratori dipendenti!
    E l'ho fatto…. solo che dopo 6 anni di matrimonio ha deciso di fare il lavoratore autonomo!
    Lorma

  7. io sono stata fortunata siamo dipendenti…

    Ti seguo dal cell e fatico a commentare, ma ti seguo
    buona estate e vieni in montagna che è fresca
    Franci

  8. Anch'io giurao che non avrei mai voluto figli!
    ciao extramamma

  9. ROSE/ALLE  dite???? mah….dai scherzoooooooo

    esatto MAMIGA!

    MAMMAM grazie tu sei veramente d'aiuto!!!!

    no no ILMARE  lui è proprio così….schizzato….

    SUPERTRI  ci provo io tra poco, appena esco da qui…oggi giornate senza mai tregua…che pazienza che ce vò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...