mi sono dimenticata di insegnarle il decoro

figlia grande ha cominciato a fare i "servizi" per la croce rossa. una festa in piazza, doveva giocare con i bambini. torna dal servizio e io vedo che non è fdel suo solito umore: la conosco, è inutile insistere, quando ha voglia me ne parla e infatti dopo poco comincia a raccontarmi che sì. è stata una bella esperienza, ma non è soddisfatta.

sembra che l'abbiano ripresa un po' di volte e per una persona con un senso del dovere così spropositato questa è una cosa che fa sbarellare (andiamo meglio noi che ce ne freghiamo spesso e volentieri che le critiche ci scivolano addosso eheheheh)

hanno cominciato a riprenderla perchè non teneva la maglia dentro i pantaloni. ma ne avevo un'altra sotto mamma mi sentivo tutta infagottata! ma cosa cambia dentro o fuori! poi ha fatto un paio di cose proprio…indecorose. tipo che per convincere un bimbo a mangiare un pezzo di mela se ne è mangiata una anche lei….non si fa. o esclamare merrrrrrrrrrrrrcoledi di fronte a un bimbo che ha rovesciato tutto il succo sopra i volantini. oppure quando ha riso a crepapelle. insomma, le hanno detto che il comportamente deve essere DECOROSO.  che cavolo vuol dire mamma? decoroso vuol dire che non si può ridere? capisco niente trucco, niente anelli, niente piercing, niente tacchi, niente fumo, niente minigonne, ma la maglia lasciatemela fuori che non da fastidio a nessuno

le critiche le sono arrivate dalla sua capa che per la prima volta gestiva una cosa del genere e secondo me aveva l'ansia da prestazione, perchè il grande capo invece le ha fatto un sacco di complimenti e le ha detto che se la cava proprio bene

ma perchè ci colpisce di più l'unica critica invece dei cento complimenti?

comunque mi sa che hanno ragione, il decoro è una cosa che ho proprio dimenticato di insegnarle.

poi ha cominciato anche il servizio in una casa famiglia, e mi ha detto che ai bambini il decoro non importa, è venuta a casa con la faccia pitturata e una nuova complicatissima acconciatura che per sbrogliarle i capelli ci abbiamo messo un'ora. credo che i bambini abbiano apprezzato la sua mancanza di decoro

volevo postare i due regali di compleanno che mi sono piaciuti di più ma voglio metterci anche le foto e allora ci vuole tempo, intanto vi anticipo che mi è arrivato un pacco delle meraviglie dalla sicilia e un quadro carico di affetto.

Annunci

16 risposte a “mi sono dimenticata di insegnarle il decoro

  1. Ancora una volta si guarda più all'apparenza che alla sostanza e per di più in situazioni dove la sostanza dovrebbe essere tutto.
    Sulla capacità di accettare le critiche, invece, ci sarebbe da lavorare un pò, io mi sono già accorto che Viola, nonostante i soli 5 anni, già soffre richiami e riprese, soprattutto se avvengono in pubblico e per evitare di sbagliare tende a evitare di fare… questo, ovviamwente, un pò ci preoccupa in vista dell'inizio della scuola, ovviamente stiamo cercando di farle capire che non c'è nulla di male, che sbagliando si cresce e lo si fa solo se qualcuno ci corregge e che se metterà impegno e serietà in quello che fa anche qualche brutto voto non comporterà automaticamente sgridate e castighi da parte nostra.
    Ma tutto ciò basta? C'è un modo di educare la sensibilità altrui?

  2. esatto PALUCA  ho un bel ripeterle che le critiche ci fanno crescere mentre i complimenti ci fanno sedere ma ha una tale capacità di criticarsi da sola che credo faccia fatica a sopportare anche quelle degli altri.
    cmq hai ragione, quando cominciano con la scuola…..son dolori!

  3. il senso del dovere spropositato…mi ricorda mio nipote: quanto è complicato ammorbidire questo lato. e mica ci si riesce!
    sul decoro, invece dissento: in gioventù anch'io ho fatto la volontaria CRI e anch'io avevo un capo che teneva moltissimo all'ordine nelle divise e dovunque.  mi sembrava esagerato, fino a  quando mi è capitato di vedere equipaggi di altri sedi con divise multicolor, in disordine, sporche. allora ho capito quanta importanza abbia anche l'apparenza. soprattutto perchè si è volontari, che da fuori equivale a "poco competenti" (invece non è affatto così).
    certo, il look ha senso quando corrisponde alla sostanza.
    e se viene proposto con valide motivazioni, con l'esempio e soprattutto con il garbo dovuto, si diventa automaticamente orgogliosi anche della bella presenza.
    ma questa figlia è meravigliosa!

  4. 3= La Luna Nera

  5. Ah, guarda, questo problema ce l'avrò anch'io, tra 13 anni! Per noi il decoro significa essere decentemente coperti e puliti, anche se poi ho i miei bei problemi a spiegare a mia figlia perché ballo con la panza di fuori… 😉

  6. compleanno? AUGURIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!

    macchè decoro, i bambini hanno bisogno di sperimentare, di vivere le emozioni, non di starsene in fila rigidi e composti, insomma… tua figlia non credo abbia fatto proprio niente di sbagliato.
    E in fondo tutto questo badare all'apparenza trovo sia fuori luogo in questo caso.
    E se le critiche servono per crescere e migliorarsi, che siano almeno fondate su reali mancanze. che qui neanche l'ombra.
    Mi sa che hai proprio una figlia Fantastica! altro chè.

  7. no, emily, decisamente QUEL tipo di decoro proprio nn glie l' hai insegnato. (Per fortuna).

    Pensa che sta per emanciparsi da quest' ambientino, che fortuna.

    Mammamsterdam

  8. LA LUNA NERA  ti ringrazio x aver riportato la cosa sotto un punto di vista ragionevole. sono d'accordo anche io che le eprsone che indossano una divisa devono fare più attenzione delle altre, e di questo mia figlia deve esserne consapevole. e deve imparare ad accettare le critiche! eh già, questa ragazza è proprio in gamba!!

    LANTERNA in effetti, se penso a me nn credo di essere un gran bell'esempio!!!!

    ILMARE  grazie x gli auguri!!! le critiche bisogna accettarle e capire il xkè: credo che cmq indossare una divisa ti metta in una situazione particolare, bisogna imparare a gestirla!

    MAMMAM ahahahahah sei sempre la solita!!! nn facciamoci sentire che già scalpita x andarsene sigh!!!!

  9. sapevo già che essere spontanei è spesso e volentieri pericoloso, ma indecoroso ancora non l'avevo sentito…
    vera

  10. ma io le ultime 4 righe non le avevo lette!!!
    AUGURI,
    TANTISSIMI AUGURI !

    La Luna Nera

  11. Auguri Emily :-))
    Quanto al decoro, no comment.
    Non bisogna sparare sulla croce rossa, no?

  12. Ma si quella li voleva solo farsi notare… Io sono come tua figlia e una critica mi punge più di quanto mi facciano piacere mille complimenti per cui la capisco…
    Io gli auguri te li ho fatti il giorno sbagliato uff… valgono lo stesso???
    curiosa dei regali….

  13. penso che tu abbia indovinato quando parli di "ansia da prestazione" della sua capa. Può essere stato solo quello!

    altro che decoro!

    ciao extramamma

  14. C'è qualcosa che mi sfugge… ma il tuo compleanno non è il 29 settembre come recita il tuo profilo?

  15. perchè? perchè l'ansia di piacere a tutti e di non esser noi quelli che sbagliano copre qualsiasi splendido risultato? e impararare ad accettare i consigli e le "lezioni" e saper distinguere chi obbedire e chi far rinsavire.
    Il superiore va sempre rispettato…fino a che si dimostra superiore.
    moglie

  16. Oh, ma come?
    Non le hai insegnato che è assolutamente sconveniente ridere?! Oh, ma che madre inqualificabile!
    Ridere è una gran brutta abitudine, andrebbe proprio cancellata dalla faccia della terra…
    Senti, sai che c'è?
    Mi sa che sono indecorosa anche io…e ne sono felice! E sono felice che tua figlia sia indecorosa, e sono felice che tu le abbia insegnato a fare queste brutte cose!
    Se la facesse quella tizia una bella risata, fosse mai che campa più serena!
    E auguri per il tuo compleanno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...