come eravamo

c'è chi quando torna dalle ferie ammorba parenti e mici con i noiosissimi filmini delle vacanze
noi invece dobbiamo fare sempre gli originali: sono 18 anni che facciamo le ferie con la telecamere ma quando si torna a casa poi non si riesce a vederne nemmeno uno
mi spiego: di tutte le vacanze che abbiamo fatto, estate o inverno, marocco o turchia, grecia o spagna, inghilterra o spagna, capo nord o sicilia….niente, non abbiamo mai visto un filmino
Re Mida ha sempre posto un veto ferreo, accampando scuse che negli anni non reggono più.
il vero motivo di questo atteggiamento non è dato di saperlo. E' uno di quei tanti atteggiamenti da padre padrone, presumo

ma stasera…miracolo

figlia grande insiste (come ha fatto cento volte) calca la mano sulla mamma che è tornata tra noi (…..) e che merita di vedersi i filmini (prima di morire'????), insomma, dopo un po' di tafferugli questi filmini saltano fuori

è incredibile rivedersi

intanto ho due figli bellissimi. figlio piccolo è sempre stato mammone e rompiballe, figlia grande è sempre col naso nei libri e con la macchina fotografica in mano. su questo non è cambiato nulla
ma rivedere i filmini di quelle due vacanze in marocco, inverno e estate 2006 mi ha sconvolto

ho rivissuto il senso di insofferenza che provavo per mio marito, quel sentirmi in trappola senza via d'uscita, quel continuo falso soriso ad uso e consumo dei compagni di viaggio e dei figli. che vacanze orribili, che periodo orribile, che vita orribile

poi succede una cosa strana: Re Mida che ha il monopolio della telecamera crede che sia spenta e fa una delle sue solite tirate per stronzate: urli e strepiti, parolacce e insulti. non si capisce con chi ce l'ha (con me? con i figli? col mondo?) ma riconosciamo tutti il tono aggressivo e arrogante, le parole brutali, la violenza palpabile.

fino a quel momento abbiamo commentato ridendo, ma di fronte a questa performance cala il gelo.

figlio piccolo dice: adesso comincerai anche a bestemmiare"

dopo pochi secondi Re Mida si alza e esce dalla sala

noi continuiamo a guardare i filmini

l'aria torna serena

dopo un po' torna, lo vedo cupo, credo di sapere cosa sta pensando
da quando sono tornata dall'ospedale mio marito si è messo in testa di fare due settimane di vacanza a natale: io prendo tempo, gli dico che aspettiamo a vedere come va il lavoro per decidere.. la realtà è un'altra. Vacanze lunghe non le facciamo da tanto, da quando dopo una di queste vacanze allucinanti gli ho detto che lo reggo solo una settimana a natale e due d'estate.

Lui al momento della discussione non capì, ma io rimasi ferma nei miei propositi. Forse adesso ha capito

Annunci

19 risposte a “come eravamo

  1. Ouuuu ma che strega sei???? Ok e’ stato il principe degli stercorari ma ora si e’ trasformato nel principe azzurro. Fattene una ragione e fatti coccolare prima che tocchi a lui pensare di stare con la Fata cattiva!!!!

    (babbee, scherzo!!! Pero’ ….) ;-)))

  2. il problema è che quando hai vissuto certi momenti e quando hai visto una persona in quei momenti, anche se è cambiata, hai sempre paura che il vecchio lui torni e anche nei momenti migliori a volte spii la sua faccia, i suoi movimenti, in attesa di quello che decreta l'inizio del momento peggiore… lo so Emily. Però se bisogna vivere, bisogna cercare di credere che adesso è un altro momento. E vivere l'adesso. Lapatrizia

  3. Concedigli un'ulteriore possibilità, Emily.
    Dopo questa 'presa di coscienza', poi, questo suo 'essersi guardato allo specchio', re Mida sarà sicuramente più attento.
    E se proprio, arrivate al compromesso… Dieci giorni. Un nuovo banco di prova…

    Un nevoso saluto di inizio settimana.

  4. Ecco, vivi adesso . . . o se vuoi la citazione: "carpe diam!" 

    Può capitare a tutti di passare periodacci ed essere tesi e nervosi . . . e poi cambiare! dal 2006 a oggi troppa acqua è passata sotto i ponti, figli cresciuti = meno stress in Camper (lo so ben io che quest'estate avrei strozzato i due figli dimia sorella . . . e mio marito che mi faceva notare, appena eravamo da soli, tutti i casini che combinavano i due adolescenti!).

    Bonne chance! E dove andate di bello??? 

    Ciao, R

  5. Bhè concedigli il beneficio del dubbio. Può darsi che abbia capito in questi ultimi mesi. Vedendosi in video si sarà reso conto di tante cose. Ti auguro che sia solo un nuovo inizio.

  6. scusa eh, ma perché devi rivivivere per forza un passato che non ti piaceva, mentre ora stai vivendo un momento decisamente molto piu' positivo con Re Mida? perché non gli vuoi dare una chance?
    dai!!!
    e dove andate?

  7. dev'essere stata una botta tremenda sentirsi così, un conto è quando te lo dicono e tu pensi che la tua familgia esageri, ma sentirsi con le proprie orecchie è stato sicuramente uno schiaffo in faccia.

    Sai Emily diverse filosofie dicono che niente succede per caso, che questo tuo periodo si salute complicato sia arrivato a guarire anche altro?

  8. OT: scusami se non ti ho seguita in questi giorni, sono stata lontana dal PC e da Internet.
    Sono proprio contenta di sapere che tutto sia andato per il meglio!

  9. Io credo che risentirsi sia stato difficile e salutare, capire i propri errori non è mai un male, importante è farne tesoro per non ricascarci e tutto sommato credo che il fatto di rivedersi e risentirsi proprio in questo momento particolare di cambiamento non sia stato del tutto casuale!
    Adesso sta a te dargli tutta la fiducia che merita!

  10. in effetti GRAZ ogni ho rivoltato il coltello nella piaga x vedere se era x quello che era così cupo….e infatti lo conosco bene, ieri sera ho fatto centro. nn gli è proprio piaciuto vedersi così

    PAT esatto!!! hai scritto esattamente quello che provo: spio ogni movimento facciale, ogni tono di voce, e penso: quanto ci mette a tornare lo stronzo di prima? solo il tempo dirà se il cambiamento è permanente

    CAUTE hai ragione, forse 10 giorni è un buon compromesso….ma sono io che sono diffidente!

    FIORDICACTUS hai ragione, ma i figli nn hanno mai causato grandi discussioni, di solito accadono x stupidaggini. ho in mente una sceneggiata pazzesca in sicilia per una scatola di stecchini x le orecchie rovesciate in strada… quest'anno pensavamo di andare una settimana a berlino, ma se in effetti ne facciamo due è più probabile che andiamo in spagna, al caldo!!

    .

  11. In Marocco prima di Alle?
    Per quello Re Mida era cattivo, sentiva che mancava qualcosa!

    Scherzi a parte, non essere negativa, vedrai che quest'anno due settimane andranno benissimo in armonia 🙂

    ciao extramamma

  12. Sai che a leggerti mi sembrate tanto i miei.
    Lo conosci il disturbo ossessivo compulsivo di personalità?

    F.

  13. Rasserenatevi e parlate, adesso anche lui sa un po'di più su sé stesso e su divoi.

    e poi ci poensavo, le vacanze in camper sono magnifiche per tanti motivi, ma si sta pure tutti appiccicati addosso agli altri e le tensioni si alzano anche per quelle, la stanchezza e tutto. Perché per una volta non ve ne andate a fare qualcosa di assolutamente improponibile in camper? con almeno 2-3 stanze per suffidivdervi quando uno ha bisogno di privacy.
    Mammamsterdam

  14. ILMARE  è vero, credo che stiano cambiando tante cose…

    ALLE  nn abbiamo ancora deciso, dipende appunto se stiamo via una o due settimane…hai ragione rivivere quel periodo nn mi ha fatto bene

    AGRI  è stato pesantissimo, era così….aggressivo!  cmq  hai ragione, niente avviene x caso…chissà

    LANTERNA  grazie!!!!!

    PALUCA  nn so come stai tu ad introspezione, ma mio amrito è piuttosto allergico a queste cose. credo che nn ne paleremo mai e questo ha come conseguenza che si fa fatica ad andare avanti, a migliorare.
    nn dico che parlare risolve tutto però…..

  15. Non è stato per niente piacevole rivedersi in quella veste… e dopo che metabolizzerà quello che era, vedrai che il vecchio Re Mida vorrà lui stesso rimanere con gli alieni… non tenerlo troppo d'occhio o si sentirà marcato stretto… Continua ad apprezzarlo per quello che è adesso e  si convincerà che quello di prima era un estraneo che si era "impossessato" di lui…
    E' vero, non si cambia dall'oggi al domani ma i momenti forti che avete vissuto negli ultimi tempi, possono fare miracoli…
    Un abbraccio forte
    Selene63

  16. Ti capisco perchè anch'io ho vissuto momenti simili in famiglia, anzi, sono stupefatta di come descrivi situazioni e sensazioni che ho conosciuto così bene. E' vero, è molto difficile riacquistare la fiducia, ma, forse, passettino dopo passettino….
    Un abbraccio, pensa a rimetterti
    Tea

  17. ogni tanto, ti penso, magari quando lavo i piatti.
    e poi penso a ciò che scrivi, bella famiglia, forse come tante. ma il coraggio di raccontarla per come vive e cresce è bello.
    che poi mi sa che una famiglia non diventa mai come la vorremmo, ma intanto c'è, anche nei suoi fastiosi modi di essere …
    ora vado che la mia mi chiama…
    ciao monica

  18. Buona fortuna…. spero che abbia capito. Le cose ora sono cambiate e lui si è rivisto e soprattutto risentito.
    (la mia personale esperienza non mi fa credere in cambiamenti radicali ma magari potrebbe pure ….)

  19. Senti, se non ho capito male hai sposato il principe azzurro giovanotto conosciuto da bambino, sempre principe e sempre azzurro. Ad un certo punto e’ diventato barbablu Ma poi e’ tornati principe e pure azzurrissimo (e mi permetto Di ricordarti Che era Gia in Mano agli aliene del pianeta azzurro* prima del tuo acciacco). Ora ti chiedo: non e’ Che e’ tornato quel Che davvero era e quindi il periodo Nero era una mutazione tipo OGM Che adesso e’ rientrata? Perche questa tesi del se UNO nasce cerchio etc etc non mi piace tanto.

    Vai ReMida Che a difenderti ci penso Iooooo

    ;-))) /graz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...