mi sono guadagnata l’anestesia

credo che ognuno di noi viva la vita senza mai pensare che non siamo esseri immortali: anche se razionalmente è ovvio che la vita è una malattia ad esito mortale nessuno vive come se oggi fosse l'ultimo giorno, nemmeno un novantenne.

ma da quando nel mio calendario c'è la data dell'operazione, ho ben chiaro che "il dopo" sarà tutta un'altra cosa, non so bene ancora cosa ma non posso fare a meno di vederlo come uno spartiacque.

e così sento l'urgenza di vivere tutto, di assoporare tutto: insomma il cielo è proprio blu e una risata dei miei figli mi commuove, non so se riesco a spiegarmi

l'altro giorno durante la visita con l'anestesista salta fuori che abito al paesello, e che lui sabato sera avrebbe fatto un concerto di beneficenza. "se non la vedo in sala le faccio mezza anestesia!" mi aveva minacciato.

stasera nessuno aveva voglia di muoversi: figlio piccolo ha fatto la prima partita della stagione ed era distrutto, Re Mida ha trascorso tutta la giornata davanti a un macchinario che non vuole partire e che lunedi deve fare produzione, io sono piena di tosse e raffreddore.
 "emily sono distrutto, ci ha provato mio marito, ma io ho insistito un pochino e poi non voglio passare uno degli ultimi sabati da normale a casa a guardare caxxate alla televisione (non l'ho detto a voce alta ma l'ho pensato eheheheh) e siamo andati al concerto

devo dire che ci siamo divertiti parecchio: il dottore si è rivelato un vero show man e ad un certo punto avevamo le lacrime agli occhi: ha massacrato parecchie canzoni ma in compenso c'era molto entusiasmo.

vorrei non dover affrontare questa cosa ma la verità è che questi incidenti ti fanno vedere la vita in modo tutto nuovo

ovviamente ho salutato il dottore, ha detto di star tranquilla, mi sono meritata tutta l'anestesia eheheheh

Annunci

10 risposte a “mi sono guadagnata l’anestesia

  1. Ammiro la tua ironia nel trattare il tema della malattia, sei una vincente…! Ciao

  2. gran donna! riprendendo argomenti di post passati, per quanto mi riguarda non importa se non rispondi ai nostri commenti e anche nei momenti no, anzi maggiormente in quelli, sfogati liberamente, a che serve altrimenti un non-luogo?  eppoi,  qui ci sono tante persone che ti apprezzano … buona giornata
    ocean sloggata

  3. Vero dovrei essere un po' più come te invecedi stare qui a compiangermi per le mie piccole schifezze…

  4. Questo post è molto bello e fa rilfettere molto sul fatto che quando stiamo bene non riusciamo a gustare a pieno tutto il bello e le fortune che ci circondano perchè siamo sempre tesi a cercare e a volere di più, sempre di più.
    Un abbraccio.

  5. ASJA il problema è che tratto tutta la vita con la stessa ironia….spero che la vita nn faccia altrettanto con me

    OCEAN  a me dispiace nn rispondere ma qui a casa ho l'adsl che fa i capricci, nel più bello che voglio salvare mi salta la connessione e perdo tutto….una rabbia….

    dai PAT nn fare questi discorsi, noi tutti vediamo il nostro e il nostro è importantissimo. finchè nn ci manca la quotidianeità delle piccole cose. allora le vedi sotto un altro aspetto. ma nn spero proprio che ti capiti!!!!

  6. Non dico nulla, sai già tutto, sai dove sono

  7. qui urge trovare un chirurgo plastico concertista….vuoi mai che mi proponga una liposcultura facendo solo presenza ai suoi concerti?

  8. bene, anche il mio anestesista era simpaticissimo, per cui sei in buone mani…

    é solo normale, é solo normale!!! baci!!

  9. Dovremmo sempre affrontare la vita, godendo anche delle piccole cose, senza angustiarci per banalità assolute.
    Talvolta i problemi di salute ci mettono di fronte alle vere priorità…

  10. ZIA CRIS  grazie…..

    AGRI  vorrei dirtelo anche se so che griderai allo scandalo….ma me le rifaranno gratis eheheheh

    ALLE….!!!!  speriamo bene a me è sembrato un po' troppo…..allegrotto!

    esato  CAUTE…. l'ho sempre saputo ma mai sentito vero fino in fondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...