se fai un liceo non hai nulla in mano

incrocio Perfida Suocera in azienda: la trovo nel piazzale, non ho nessun posto dove nascondermi!!

mi ferma e mi chiede dei ragazzi, mi chiede se figlia grande ha già deciso l'università: le dico che come immaginavo più o meno ogni giorno cambia idea, anche se ha escluso alcune facoltà, ogni tanto spunta un "fuoriconcorso", vedremo più avanti, intanto ha un anno di scuola davanti!

poi mi chiede di figlio piccolo, perchè quest'anno è in terza media e tra poco dobbiamo fare la preiscrizione

"dobbiamo ancora decidere, ma penso che andrà al liceo scientifico del paesello…."
"mah…liceo…così dopo non ha niente in mano…."

ora…..(sospiro)

mia suocera è un concentrato di luoghi comuni, è capace di infilarne una decina in 5 minuti di discorso. Però questa storia che se fai un liceo non hai niente in mano me l'ha già detta 5 anni fa quando si parlava del futuro di figlia grande; quando le dissi che aveva deciso per il classico mi disse la stessa frase, preoccupandosi di dirmi che sua nipote (figlia di Zucca Vuota) invece aveva scelto una scuola professionale, così ha già il lavoro in tasca.

la cugina quest'anno ripeterà la terza per la terza volta (non sapevo nemmeno che si potesse) e figlia grande fa la maturità……chi ha in mano qualcosa????

figlio piccolo vuole entrare in accademia militare, non faccio i salti di gioia ma come molti mi fanno notare non è il seminario e i figli devono seguire la loro strada: ma per accedere agli esami chiedono un liceo classico o uno scientifico, quindi dobbiamo metterlo in condizione di affrontarli….e liceo sarà.

ma la necessità di criticare sempre e comunque questa donna non la perde mai.

e poi non mi fermo a pensare che quest'anno entrambi i ragazzi hanno la maturità, l'anno prossimo cambieranno un sacco di cose e io ne sento già la malinconia…abbiamo fatto prestissimo ad arrivare fin qui.
forse un po' troppo

Annunci

25 risposte a “se fai un liceo non hai nulla in mano

  1. ma, secondo me, le persone della generazione di tua suocera (non so quanti anni abbia mapresumo intorno alla 70) sono fatte tutte con lo stampo e hanno la stessa mentalita'io ho una persona in famiglia che non ha mai avuto una buona parola per me, io prendevo 28 ad un esame e la sua domanda era, perche' non hai presto trenta. mentre tutte le altre erano fantastiche, meravigliose e perfette  io ero sempre quella che valeva poco.vabbeh nel corso degli anni ringraziando il cielo, alle persone meravigliose che ho incontrato nella mia vita e un po' grazie anche a me stessa, ho avuto modo di dimostrare a questa persona che io valgo e la soddisfazione piu' grande era comunicargli un mio successo e vedere la sua faccia. tua figlia ha gia' dimostrato che la sua scelta e' stata valida, tuo figlio lo dimostrera' con il tempo. arrivera' il giorno in cui potrai dirle che si sbagliava.scusa se ho scritto cosi' tanto.

  2. Ognuno ha i suoi tempi e non è detto che figlio piccolo proprio perché motivato per il militare magari il liceo lo fa di corsa. Si ha quello che si è, quello che ci interessa, I SEMI CHE CI HANNO PIANTATO E QUELLI CHE IL CULO, LA VITA O IL NOSTRO SFORZO FANNO GERMOGLIARE. QUINDI VA BENE TUTTO E NIENTE.iNOLTRE: UN MIO CARISSIMO AMICO FIGLIO DI MILITARE del sud, ha passato, povero ciccio, 5 anni di superiori al Morosini, che tu avresti pure vicino, e gli è servito inequivocabilmente a capire che la carriera militare non è niente per lui. Ma dai suoi racconti sullo spirito di gruppo e tutto quello che diceva della scuola, mi è venuto in mente che forse è qualcosa per figlio piccolo. Non è lontanissimo da voi (no, rispetto a Taranto non lo è affatto), ha a che fare con quello che desidera lui e secondo me un ambiente del genere potrebbe motivarlo a muovere il culo e a crescere. Certe volte questi figli piccoli e rompicoglioni hanno solo bisogno di poter dimostrare quello che valgono in un ambiente diverso, dove non sono i piccoli di casa.Perché non andate a informarvi e visitare la scuola, così anche lui, basta che sente le regole e capisce come sta bene a casa. Vi informate, prendete sul serio hic et nunc quello che vorrebbe lui, gli serve sempre, perché se davvero vuol fare il militare una scuola del genere non gli fa fare illusioni e se poi sceglie lo fa con cognizione.E tua suocera non può dire più niente, vuoi mettere difendere la patria?Mammamsterdam 

  3. mamma mia ma perchè la gente si sente sempre in dovere di dirti la sua su ogni cosa, soprattutto su quelle private, scelte che non la riguardano per niente!sono cose vostre!!!sei curiosa e vuoi sapere?ok chiedi, ma limitati a questola tua curiosità sarà premiata e morta lifatti una pentolaccia di cavoli tuoi!!!chissenefrega di spaere cosa ne pensi tu delle mie decisioni!mmmmmmmmmmmmmmmscusa ma oggi sono nervosa e leggere dell'invadenza di tua suocera mi ha dato fastidio come se queste cose le avesse dette a me!sorry 🙂

  4. Io penso sempre che chi parla per luoghi comuni e frase fatte in realtà, prima di tutto, non ascolta gli altri e mette sempre se stesso e il proprio pensiero al primo posto.Sui figli io penso che vadano guidati e instradati da parte dei genitori ma che le loro scelte e le loro inclinazioni vadano ascoltate e incoraggiate!

  5. Mamma mia, e' molto peggio di quanto credessi questa suocera, oltre alle cattiverie, anche gli insulti gratuiti piu' o meno velati sui figli. Ma una bella borsata in faccia no ? Cosi' non si presenta piu' e vi lascia in pace che mi sembra la cosa migliore.Sull'accademia militare di figlio piccolo, come sai non e' che ci sia molta scelta in italia ci sono tre o quattro posti dove farla. Immagino che tu per comodita' e tenertelo piu' vicino lo manderai alla Teulie' a Milano. Ma hai pensato anche al Morosini a Venezia ? Li' si tratta di Scuola Militare Navale e voglio dire si trova a Venezia, in un ambiente culturalmente stimolante, fara' una quantita' di sport d'acqua imbarazzante e gia' che si trova puo' anche visitarsi la biennale. Poi lo rivedi a Natale e durante le feste comandate.. insomma un figlio piccolo in meno da dover accudire per casa per un buon tre anni.Cosa ne pensi ?Giulio

  6. Vedi che basta un niente per appoggiare Re mida nel rifiutare inviti a cena fino al 2015?;)

  7. Oh mamma mia, che suocera incredibile!!
    E ti capisco, nel mio “piccolo”, quando dici del tempo che passa veloce!
    Sai a volte penso che in realtà i nostri figli hanno e devono avere delle inclinazioni, fare delle scelte secondo le loro caratteristiche. A volte, però, è difficile per noi capirle, assecondarle. Accettare ciò che sono veramente…

  8. uff guarda sono stufa di tutti, che si facciano i fatti loro!!!! Insomma abbiamo aiutato i nostri figli a imboccare la loro strada non saremo come sarà ed è bello e giusto così: dici una cosa perfetta: tuo figlio vuole fare l'accademia, chiassà se la farà ma tu gli permetti di fare una scuola che gli permetta, domani, di fare quello che vuole. Questo è essere genitori, seguire da vicino i figli cercando di rimetterli in strada se deviano , ma la strada è la loro non la nostra.

  9. TORNOAVIVERE  forse nn è una questione di età xè mia madre ha la stessa età di mia suocera, 70 più o meno, ed è l'opposto x la scuola. tu puoi essere un serial iller ma devi fare un liceo e poi l'università, nn si scampa. qui è questione di rispettare il pensiero degli altri, in un senso o nell'altro e nn ce l'hanno nessuno delle due nonneMAMMAM forse mio figlio avrebbe bisogno di andare lontano…però o modena o venezia credo che saranno le sue destinazioni. piacerebbe anche a me che la scuola sia lo stimolo x maturare, ma spesso sono preoccupata x il futuro di questo ragazzino….quanto a difendere la patria mia suocera dovrebbe gongolare visto che suo padre ha servito prima franco e poi benito…ma chi l'accontenterà questa?SGIUSOLA grazie x la comprensione!!!! ma sai che la penso come te??? chiedi, informati ma nn giudicare!!!PALUCA  esatto!!! i figli sono altro da noi…anche se a volte ci chiediamo da dove vengono certe inclinazioni……

  10. Aaaaaah. Ma che si facciano gli affaracci loro sull'università. Sì, sono molto di parte, visto che tutti mi fanno questa domanda xD io penso che adotterò la tecnica di rispondere a tutti che farò tale facoltà, una che io ho escluso (tipo matematica), e togliermeli d'avanti xDSul liceo non dico niente, perché gli unici professionali che conosco sono quelli della mia zona dove: a) Non si fa nulla b) Si sciopera ogni due e tre c) In quelli privati riesci a fare TRE anni in uno.Fatto sta che io non rimpiangerò mai di aver fatto il liceo.Mars

  11. che dirti, il tempo passa velocissimo…..!!!!!e tua suocera non si smentisce mai!!!

  12. dì la verità ti sei chiesta perchè ancora Re Mida non ha investito la famiglia

  13. Fammi sapere come va a finire con figlio Piccolo, visto che anche il mio sente il richiamo della patria in questo periodo. Speriamo cambi idea, ma non per il seminario!Per figlia Grande invece, vista la passione per le foto, potrebbe seguire il DAMS, sono le arti dello spettacolo, televisione e multimedia. Dovrebbe esserci una facoltà a Milano. Sennò la spedisci a Torino!Glo

  14. In merito ai vari "richiami della patria " e tendenze pseudo aggressive dei bambini, atteso che l'informazione ed educazione sociale  risulta tendenziosa e strumentalizzata vi evidenzio un fatto singolare.In Lombardia esiste un progetto scolastico pilota che coinvolgerà un buon numero di bambini. Si chiama "Allenati alla vita"* e prevede un iter di varie discipline anche sportive , tra cui il combattimento e l'insegnamento al maneggio di armi calibro 4,5 ,aria compressa,Per ora. Alla faccia della riforma scolastica…Manca solo un corso di  adescamento alle bambine e siamo a posto.A Gardaland , se arrivi presto ti sorbisci oltre al balletto iniziale anche l'inno di Mameli intero con buona pace delle numerose nostalgiche braccia tese verso il cielo.Storia già vista , anche se del passato, per onore del vero, non tutto fu da buttare.Ma qui i ministri etc..danno dei porci o dei cog,,,i al popolo…..Mah !A.L.T. (Ognora desto)*(Fonte quotidiano La Repubblica di sabato u,s,)

  15. GIULIO  io abito fin troppo vicino al morosini!!!! cmq l'abbiamo rpesa in considerazione, oltre a quella di modena ma mi sembra prematuro priam di tutto deve ottenere una buona media al liceo ( e magari essere promosso in terza media!)quanto alle borsate….mmmmmmmmm che voglia!eheheheh JULLALA ma io sono sempre d'accordo con mio marito!!!!ILMARE  certo che facciamo fatica sopratutto qualdo ci sorprendono con cose totalmente estranee alla famiglia, ma credo che sia necessario che seguano la loro strada se vogliono essere felici!appunto PAT è la loro strada nn la nostra…è che spesso facciamo fatica a lasciarli andare, a sbagliare

  16. MARS  e ti assicuro che l'università sarà molto meno faticosa, xkè a parte le nozioni che hai ingurgitato in questi anni il metodo e l'allenamento allo studio ormai fanno parte del tuo dna di studente, credimi!(matematica??? uhm che bravo….)ALLE  troppo in fretta, decisamente troppoAGRI  a dirti la verità io penso il peggio di lei, ma ormai devo star zitta altrimenti butto benzina sul fuocoGLO  mio figlio ha la passione x la vita da branco, le armi e l'attività sportiva, nn ha mica capito che a fare il militare ci lasci le penne….ti farò sapere che si fa, se riesco volevo visitare un'accademia, devo informarmi se fanno le porte aperte come al liceoANTONIO  tu nn ci crederai ma quanfdo ho spiegato ai ragazzi il progetto mia figlia è inorridita mentre mio figlio ha gridato urrà….però hai ragione, ragione su tutto, che tristezza

  17. Emily ma sei originaria di Venezia ?Io credevo (chissa' perche') che tu fossi dell'entroterra lombardo !Comunque una visitina penso te la fanno fare nelle scuole militari credo, basta chiedere al limite di voler parlare col responsabile della didattica, gli dici che stavi valutando la "scelta" e volevi fare due chiacchiere e vedere la struttura magari insieme a tuo figlio.Giulio

  18. GIULIO  sono io che confondo le acque così se x caso mi legge qualcuno che mi conosce fa casino eheheheh ma si, sono proprio veneta….purosangue! sono spesso a milano ma x lavoro, a febbraio x la fiera del made e x altre occasioni 

  19. Forse mi sono espresso male, matematica l'ho esclusa. La userò come risposta valida solo per il resto del mondo xD visto che tutti si sentono in dovere di consigliarti perché sanno di più.Così dicono.Mars.

  20. MARSSSSSSSSSS vabbè che ormai sono una babbuona ma avevo capito!!! il mio tono era ironico!!!!! a te ci vedo a fare giurisprudenza….

  21. Ciao Emily,Sei proprio una agente segreta 007/bis ! Ma una cosa pero'.. se ho capito bene il mitologico Re Mida.. tuo marito e' di origini marocchine .. ma anche la suocera, mamma di Re Mida e' marocchina anche lei ( e tutto il parentado fuori di testa ) ?Ps. Ultimo consiglio sulla scuola militare di figlio piccolo, la prossima volta che passi per Milano, vai a darti un'occhiata anche alla Scuola Militare dell'Esercito "Pietro Teulie' " si trova in Corso Italia, 58 in zona Vigentina.. ad un tiro di schioppo dall'Universita Commerciale Luigi Bocconi.  E' stata fondata nel 1802… ed i cadetti sono fortissimi quando li vedi girare in uniforme con lo spadino per Milano. Anche li ci sono sia le classi del triennio scentifico e classico e da qualche anno sono diventati anche misti… non sono piu' solo maschi ma anche femminucce ( che amano sparare ) .. credo anche la Morosini sia diventata mista, oramai tutte le scuole militari hanno posti per entrambi i sessi.. ( e gli studenti cameratescamente se ne approfittano. )Giulio

  22. eh vabbè, chiedo perdono xD L'ironia è difficile da comprendere via web u.u E' per questo che hanno inventato gli smiles. Ma poi hanno rovinato gli smiles con una cosa chiamata msn, ma non proseguiamo…Giurisprudenza? Nah. Anche se potrei essere benissimo l'avvocato del diavolo delle cause perse xDMars

  23. Giulio chiama Emily … rispondi Emily :)Non aver paura per il tuo anonimato.. piu' anonima di cosi'.. pero' sono troppo curioso per la famiglia di tuo marito .. voglio dire .. si tratta di un marocchino che e' venuto qui in italia, nel nord, si e' inserito alla grandissima, ha una fabbrichetta che eredita gia' dal babbo quindi sono gia' imprenditori da due generazioni .. e si sposa una donna italianissima ( e che donna .. a giudicare da quello che scrivi ) nata, cresciuta e pasciuta sul territorio. Poi dicono che l'italia non e' un paese accogliente e gli extracomunitari non si possono inserire bene.. altro che storie.. la tua e' una success-story mica da ridere ! Una roba da applauso ( soprattutto per tuo marito ) .. sulla suocera ed il resto del parentado fuori di zucca la storia lascia un po' a desiderare.. ma in fondo non tutte le ciambelle escono col proverbiale buco ! In ogni caso mi complimento con Mida ed anche con te ed i tuoi figli :)PS. Comunque racconta qualcosina di piu' sulla storia familiare di tuo marito .. e' veramente interessante ! Di' pure quello che puoi o vuoi dire … senza mettere a repentaglio il tuo anonimato .. ma di' qualcosa 🙂Giulio

  24. GIULIO  scusami ma mi era scappato il tuo commentointanto mi faccio  una grassa risata x la storia della famiglia marocchina: forse ho confuso le idee xkè mio marito ama follemente il marocco ma è venetissimo….però è vero che suo padre è il classico uomo che partendo da niente ha creato un'azienda che negli anni è cresciuta ed è diventata spa. poi sono arrivati i figli parassiti e quando è morto si è scatenato l'inferno, Re Mida ha rilevato l'azienda (pagando ovviamente) e mantenendo tutti. questa in sintesa la storia familiare; in mezzo c'è di tutto. matrimoni, divorzi, figli, malattie nervose, soldi sprecati e soldi buttati, c'è materiale x libri a nn finire!difendersi dalla propria famiglia è devastante, a volte mio amrito mi fa pena xkè la famiglia dovrebbe essere un porto sicuro dove tornare e nn un nido di serpi pronto a passare sopra il tuo cadavere se gliene viene in tasca qualcosa.sono stata esauriente? scusami se ti ho fatto fare confusione, però una cosa è vera, la nostra famiglia si è allargata con molti matrimoni con exrtracom, le nostre riunioni familiari (quelle poche che ci sono) sono una babele di lingue pazzescama dirmi qualcosa di te no? nn hai un blog dove andare a spiociare? (spiare in veneto)MARS  è vero, è un po' difficile capirlo se nn metto le faccine, abbi pazienza sono sempre una tardona di 45 anni eheheheh (però col tuo senso di equilibrio ti vedo magistrato, tu no?)

  25. Carissima Emily,Mi sa che mi stai depistando.. va bene va.. visto che giustamente ci tieni all'anonimato.. perche' mi ricordo che avevi detto prima da qualche parte ( adesso andare a pescarlo e' una roba pallosissima ) che il mitico re mida era di origini marocchine .. va beh .. non insisto. Capisco la tua necessita' di mantenerti anonima viste anche le situazioni difficili che vivi .. anche a causa dei familiari acquisiti.  Spero che le cose vadano bene anche con quel pazzoide del cognato .. dovreste proprio licenziarlo, costi quel che costi. Oppure inscenate un incidente in fabbrica .. ce ne sono tanti .. uno in piu'. Io purtroppo sono sbloggato.. e' una roba pallosa bloggare .. alla fine uno dovrebbe farlo per se stesso, per rilassarsi o come valvola di sfogo anche.. ma poi finisce che se non posti qualcosa periodicamente ci si sente in colpa col pubblico dei lettori affezionati .. allora evito direttamente.Ciao,Giulio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...