corso veloce di sopravvivenza contro i sensi di colpa

“mamma stasera esco, vado in motorino a casa della Francesca, facciamo due chiacchiere e vediamo le foto”

“figlia grande per piacere torna presto, sai che non vado a letto finchè non sei a casa”

“si mamma stai tranquilla torno presto”

“risposta sbagliata, cara figlia. tu devi imparare a difenderti dalle secchiate di sensi di colpa che ti rovesciano addosso. sei grande, responsabile e intelligente, sei in vacanza e dopo aver studiato tutto il giorno vai a casa di un’amica. non c’è nessun bisogno che mi rassicuri, è un problema mio se voglio aspettarti alzata”

“mamma sei fuori??? non voglio che ti preoccupi per me”

“se io mi preoccupo per te è un mio problema, non devi prendertelo addosso tu. impara ad allontanare le situazioni dove gli altri vogliono scaricarti le loro ansie e i loro problemi”

“mamma fattelo dire che non sei normale”

ieri sera

“mamma finalmente la Eva ha passato l’esame della patente, andiamo a bere qualcosa per festeggiare”

“oddio!!! quella ci ha messo 4 volte!! chissà come guida!!! e poi magari beve! mi raccomando mandami un sms quando arrivi e quando parti”

“ok mamma spero di ricordarmelo”

“ahhhh signoruzzo bello ma allora non hai ancora capito!”

“ah giusto. mamma la Eva non prenderà nemmeno una birra perchè io non vado in macchina con chi beve. e non so se ti manderà un sms, quandi non aspettertelo. va bene così?”

brava ragazzina, vedo che impari presto

i sensi di colpa sono macigni che ci avvelenano la vita e ci rendono faticoso il cammino. ho letto che le madri sono le massime produttrici di sensi di colpa per i figli. meglio imparare a difendersi da piccoli

Annunci

19 risposte a “corso veloce di sopravvivenza contro i sensi di colpa

  1. Beh, io glielo dico sempre ai miei figli "ti dico questa roba che a te ti farà venire i vermi ma io sono tua madre e dico le cose che dicono le madri se non le dicessi mi sentirei di averne mancato un pezzo"Però poi mi guardo allo specchio e mi dico "e non dirle proprio certe cose?".. ogni riferimento … :-))))))))))))))))/graz

  2. No, no, queste cose vanno dette tutte e poi anche il contrario di tutte e noi siamo delle rompcoglioni, per cui i nostri figli che anche se ci vogliono bene lo sanno, è bene che non si facciano illusioni. Hanno le solite madri ansiose di tuti e in più self conscious e rompicoglioni. Poveri.

  3. Emily quello che hai scritto è sacrosanto e noi mamme consapevoli  ce l'abbiamo sempre presente il fatto che i nostri ragazzi abbiamo il diritto di vivere appieno la loro vita e le situazioni legate alla loro età (senza per questo mandarli allo sbaraglio…).Però questo discorso che hai fatto a figlia grande e che ti mette nella posizione di essere una mamma illuminata agli occhi di tua figlia e dei suoi amici, in realtà penso sia un lusso che ci si può permettere quando l'interlocutore figlio/a è come nel tuo caso molto assennato e si ha piena fiducia in lui/lei.Purtroppo non tutti gli adolescenti sono così e non a tutti potrebbe essere utile un discorso del genere…immaginati un ragazzino di 17 anni in piena crisi adolescenziale che magari frequenta ragazzi un po' troppo su di giri, o che magari comincia ad essere troppo attratto dall'alcool o da altro…non penso che potresti dirgli le stesse cose che hai detto a figlia grande, anzi te ne guarderesti bene.Te l'immagini: "Caro torna pure quando vuoi e non ti preoccupare se io sto in ansia per il fatto che magari bevi e guidi, o passi la notte in zone poco raccomandabili, questi sono problemi miei, tu non devi sentirti in colpa…" Purtroppo la madreh illuminata la si può fare solo in certi casi, peraltro rari a questa età. Altrimenti si fa solo la madreh

  4. in effetti non sei normale… sei unica!

  5. Sono una figlia piena di sensi di colpa ben inculcati fin dalla tenera età da una madre asfissiante. Sto crescendo una figlia grande sedicenne che, senza alcun senso di colpa, se n'è andata a vivere a 100 km di distanza e una figlia piccola settenne che invece è riempita di raccomandazioni anche per muoversi in giro per il giardino e mi spiace per lei perchè non ha la forza dell'altra che mi ha sempre bloccata. Devo guardarmi allo specchio anch'io e bloccarmi…..Lorma

  6. accidenti ora che ci penso è proprio così sì… deve essere così… le mamme sono le massime produttrici di sensi di colpa. bisogna che ci ragioni sopra e che corra subito al riparo.

  7. Concordo con figlia grande: tu non sei normale XDMars.ps. Le madri danno più sensi di colpa perché i padri non li danno affatto U.U

  8. I padri si limitano a tagliarti le palle, metaforicamente parlando.

  9. sono una figlia piena di sensi di colpa, pur non potendo del tutto incolpare mia madrema dopo aver letto questo tuo post mi chiedo anche che madre sarò…e non ho prospettive troppo rosee, conoscendomi!!!sta di fatto che con una figlia come la tua certi discorsi li puoi fare, come ha scritto qualcuno prima di mecon altri mica tanto!!

  10. ehi, ma allora com'è che, quando ero adolescente e rispondevo ai miei "se non riuscite a dormire finché sono fuori casa sono solo problemi vostri" mi pigliavo dei gran ceffoni?che ingiustizia! 😉

  11. Sicuramente è giusto non inculcare sensi di colpa eccessivi ai nostri figli, ma bisogna saperli responsabilizzare, metterli in guardia su tutto quello che c'è fuori e far loro capire che se la corda del guinzaglio si allunga è perchè crediamo in loro e li riteniamo in grado di cavarsela.Tutto questo voi siete evidentemente riusciti a farlo con vostra figlia e quindi adesso puoi parlarle a quel modo in maniera sufficientemente serena in quanto lei SA di cosa le stai parlando.

  12. Si può essere, perché lasciar uscire una ragazza di sera in auto o in motorino può scatenare mille ansie, metterla in guardia dal mondo là fuori ma raccontandole che… deve vivere la sua vita di ragazza come l’abbiamo fatto noi!! E magari senza far intravvedere le nostre ambivalenze, quelli sono problemi nostri, di mamme.
    Quello si che creerebbe sensi di colpa a vita!

  13. tu sei fantastica!! comuqnue hai fatto bene a farglelo presente!! ciao!!

  14. Hai letto "le zone erronee"?Francesca

  15. ragazzi io non sono per niente illuminata… stessa cosa aspetto alzata la figlilola tornata tardi e scarico addosso tutto a lei… Ho fatto leggere questo post alla figliola così quando ti conoscerà saprà …..

  16. Comunque sembra più un corso veloce di schizofrenia… ahahah 😉 se sarò madre spero di essere altrettanto "schizofrenica", e anche di più! Crescendo inizio ad assomigliare alla mia ansiosa genitrice e sto esaurendo tutti i miei soliti tranquilla che succede niente!!!

  17. Ok un po' strana lo sei 

  18. Aaaahhh con 'sto utente anonimo. Il commento di prima è mio.Gloria

  19. Grande Emily!Pensa che ancora adesso, anche se ho 28 anni, mia madre mi dice "mi raccomando" ogni mattina perchè vado in ufficio in macchina. Se fossi un uomo ogni mattina mi toccherei gli attributi quando entro in ascensore…non è che le daresti qualche suggerimento?Margot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...