le buone intenzioni finiscono nella ciotola del cane

"cosa c'è per pranzo?"

"non ci crederete mai, ma in ufficio la nonna mi ha portato della pasta fresca fatta per noi…."

3 facce ammutolite mi guardano

"è uno scherzo?"
"no giuro. mi ha dato una vaschetta di plastica e mi ha detto che ci ha fatto il pranzo"

silenzio

"sarà avvelenata"
"ci avrà sputato dentro"
"ci avrà messo il guttalax"
"sarà fatta con gli avanzi della cena di compleanno che abbiamo saltato…."

vabbè, con queste premesse per forza non gli è piaciuta.

non l'ho mai fatto ma adesso posto la ricetta…giudicate voi

si lessa la pasta insieme alle patate fatte a pezzettini.
a parte si lessano i fagiolini
si unisce pezzetti di provola, di prosciutto, olive verdi, si unisce la pasta con le patate e infine…si mette un bel vasetto di pesto.

secondo figlia grande viene verde vomito, secondo figlio piccolo il colore è marron cacca. secondo Re Mida sa di entrambi (vomito e cacca)

alla fine l'ho messa nella ciotola del cane….e sorpresa! lo stupido cane, che mangia persino la carne con i vermi, ha schifato la pasta della nonna, lasciandola nella ciotola due giorni di seguito.

povera donna, una volta tanto che fa un gesto carino…

Annunci

13 risposte a “le buone intenzioni finiscono nella ciotola del cane

  1. effettivamente anche secondo me non smebra un granchè

  2. se non l'ha mangiata il cane…. secondo me qualcosa doveva esserci!!!Ciao, Daniela

  3. sì la ricetta effettivamente non era per nulla invitante.ma come mai le è venuta questa idea?e l'invito a figlia grande…. e il pranzo pronto….qui gatta ci cova…..Scarlett

  4. A parte il vasetto di pesto che nun se pò proprio 'ffà … forse tua suocera non sa che … less is more …cmq ci sono persone che se facessero un tè lo sbaglierebbero, magari è anche lei così. O no?/graz

  5. Non ci posso credere, anche il cane l'ha schifata! hi hi hi!!!! E che ci vuoi fare, se dentro hai poco di buono, tutto ciò che fai ha lo stesso sapore, odore e colore…sono maxastell, del blog apri gli occhi, ci conosciamo già, se puoi, vienimi a trovare nel mio nuovo blog:www.soloilcielocometetto.blogspot.comc'è di tutto e di più!Baci Emily!

  6. …nemmeno Lucrezia Borgia sarebbe riuscita a fare meglio… io notoriamente mangio qualsiasi cosa ,cucinata anche in modo stravagante ( la mia dolce metà usa un ricettario pubblicato dal petrolchimico di Mestre , con alimenti consigliati per lo sterminio delle zecche e l'abbattimento selettivo ,non cruento, dei cinchiali in Val Venosta )… ma solo leggere la ricetta mi mette agitazione !Non è che nonna ha comprato "Cotto e mangiato" ?E se avesse comprato il secondo volume " Digerito e …….." ?Come disse W.Allen  parlando dei ristoranti cinesi …certe cose dovrebbero uscire dal mio corpo…non entrare…Credo sia un fenomeno diffuso , anche mia madre  esordisce con  "ti ho preparato un nuovo piatto !" con ricetta copiata dalla tv e scritta una riga si ed una no causa velocità di dettatura.Quindi mangi: Pennette al………..con carne di…..in bagno di…..sale quanto basta.Il problema è che improvvisa il resto.Il mio gatto è morto.Fate voi i conti.Baci ad Emily.(Ancora in attesa di esito …)Antonio La Trippa 

  7. Voce fuori dal coro : la ricetta della pasta con il pesto è tradizionalmente pasta-patate-fagiolini e pesto.E' è ottima. Secondo me l'aggiunta di provola e prosciutto non puo' essere cosi' male ,anzi.Ovviamente dipende dalla qualità degli ingredienti … o magari se davvero era un avanzo di sabato magari lasciato fuori dal frigor …. 😦

  8. vero la pasta alla genovese buona pasta patate fagiolini pesto è molto buona ma le aggiunte arbitrarie… no

  9. a me non soddisfaza lessare la pasta con le patate..poiè tutto un dire se non l'ha mangiata nemmeno il cane

  10. AGRI troppa roba forse…o forse era solo pregiudizio!DANIELA  in effetti quello ha meravigliato anche me….sto cane mangia davvero di tuttoSCARLETT ho fatto anche io questo pensiero subdolo….staremo a vedere!no no GRAZ mia suocera ha la fama di essere una ottima cuoca, o almeno così è sempre stata dipinta….! però fa le cose senza amore, senza passione, nn so spiegarmi, ma si senteMAXASTELL  bentornata, vengo subito a vedere il nuovo blog!caro  ANTONIO la tua dolce metà sa cucinare benissimo, altro che ricettario. se nn la smetti di lamentarti ti faccio assaggiare la mia cucina, così vedi se nn sei fortunato!

  11. Mi sa che si è fatta prendere un po' la mano perchè se si fosse limitata a pasta-patate-fagiolini-pesto avrebbe prodotto la pasta al pesto genovese con fagiolini e patate che è riportata in molti ricettari classici, basta googlare :-)Il problema è che ha voluto strafare aggiungendo non solo un ingrediente, ma altri tre! Provola-prosciutto-olive…mi fa quasi ridere! Probabilmente per lei TANTO è bello .Certo che prima l'offerta della casa a figliagrande, adesso questa pasta fatta per voi…troppa grazia!

  12. mmm, che bontà…..adesso capisco il perchè, compagnia a parte, snobbate i pranzi in famiglia!

  13. Ma sei sicura che fosse veramente un gesto carino?Buona domenica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...