piuttosto della nonna l’orfanotrofio

sabato di vacanza scolastica (quando l'ha capito Re Mida voleva mandarli a scuola lo stesso ehehehe), l'idea è di muovere il camper ma la domenica è prevista pioggia: decidiamo quindi di andare al mare, passeggiata, panino e ritorno: figlia grande viene senza troppe storie (lo pseudo moroso le ha dato buca….) figlio piccolo invece protesta con tutte le sue forze

di solito comincia un patteggiamento ai limiti del mendicare: dai vieni che poi…… dai vieni che portiamo via anche Amico Perbene…..stavolta io e mio marito ci guardiamo in faccia e ci capiamo al volo.

"senti un po', teppistello lavativo e fannullone: questa è una delle poche occasioni per rilassarci, tuo padre lavorerà le due prossime domeniche, quindi o vieni o vai dalla nonna (la madre di mio marito per capirci, la malefica suocera)

accertatosi che non si tratta di mia madre ma della madre di Re Mida, comincia con la disperazione

"nooooooo, la nonna nooooooooo"

singhiozzi disperati

"ma non potete portarmi in quei posti dove si portano i bambini che i genitori non possono tenere???"

"ma cosa dici? "

"mamma, sta parlando di andare in orfanotrofio???"

figlia grande ogni tanto va in una struttura che accoglie i bambini delle madri, spesso extracomunitarie, che lavorano e non sanno a chi lasciarli; lei li aiuta con i compiti….evidentemente il piccolo pensa che possiamo mollare anche lui li.

Re Mida si incaxxa, prende il telefono e fa il numero di sua madre, figlio piccolo fa un urlo belluino, si precipita a chiudere la telefonata; "vengo con voi, ci manca solo che mi mollate dalla nonna…..!"

deprimente.

mio marito mi viene vicino e mi sussurra: "certo che quello che si semina si raccoglie….però è tristissimo, io avrei fatto carte false per stare con mia nonna…"

per me, adolescente perennemente in guerra con i genitori, mia nonna è stato un porto sicuro dove trovare pace.

che tristezza infinita questa donna che vive solo per se stessa

Annunci

18 risposte a “piuttosto della nonna l’orfanotrofio

  1. VEro…di solito le nonne sono le ancore di libertà dei genitori….

  2. sono contenta che mio figlio non solo sia stato felicissimo di trascorrere la domenica con i nonni ma che abbia giocato con il nonno a calcio, a forza quattro….che abbia cercato la nonna per un overdose di coccole…….che sia stato sul divano a guardare le cagate domenicali alla televisione  insieme a loro…..e credo che stasera, anche se sono a 140 km di distanza,   siano contenti di aver avuto il nipote per casa….!!! mi dispiace che la mamma di re mida non possa godersi questi momenti di serena intimità familiare ….evidentemente non sà quello che si perde!!!!zu (……va bene?)

  3. Dipende dai nonni…. anche per mia figlia i nonni sono la libertà… anche se adesso protesta perchè mangiano alle undici e trenta e alle 18 e quarantacinque!!!

  4. ecco! hai trovato la soluzione per farlo studiare! puoi sempre minacciarlo di mandarlo a vivere con la nonna, eh eh eh!

  5. uh mammatuttofare vedo che abbiamo avuto la stessa idea …

  6. AGRI sono la complicità che nn si può avere con i genitori…ma in questo caso nn c'è proprio!ZU!!!!!!!  ma sei fuori eheheheh mi ricorda il mitico RUALZU,  privato di AL x incapacità genetica di provare sentimenti….!!!!i tuoi genitori sono distanti mille anni luce da quelli di mio marito…nn ve li meritate nemmeno tu e tua sorella!!!LAPATRIZIA  dipende dai punti di vista mio figlio adorerebbe questi orari!!!!MAMMATUTTOFARE e ut5 ma sapete che siete diaboliche? adesso ne parlo con mio marito vediamo come sfruttare questa cosa eheheheh che orrendi genitori che siamo altro che collegio!!!!

  7. MEB  scusami ho visto adesso che nn sei anonima…..

  8. acc….lapatrizia tutto intero…. sono importante!!!

  9. I miei genitori per ora assolvono alla stessa funzione del tuo sabato scolastico: di domenica porto là i bambini e poi mi faccio gli affaracci miei con mio marito. Ci guadagniamo in 3: i nonni che si godono i nipotini, i bambini che si fanno viziare dai nonni, noi genitori che ci godiamo un po' di sano sesso senza l'orecchio teso.I miei suoceri, invece, si risparmiano parecchio (soprattutto mio suocero, il nonno "di sangue") e però godono dell'effetto lontananza: siccome stanno a 2 ore di macchina, ogni volta che i bambini li vedono è un evento. Altrimenti non so come saremmo messi, non certo ai tuoi livelli ma sicuramente non a quelli dei nonni – luna park.

  10. oohhh (sospiro solidale per emily e re mida alle prese con un sabato festivo e con una nonna egoista…)polly

  11. PAT……. ma moegheaaaaaaaaa! 

  12. ti ringrazio eh!!!!!!…zu

  13. Sai che mi ha fatto riflettere questo post. Le mie bimbe per ora sono felicissime di fare una Gita con noi.
    Però la nonna paterna è un pò severa, la temono perchè di solito è molto esigente in tante cose, a differenza dei miei che le stra adorano. E ultimamente la grande se deve andare dalla nonna ci va ma con riluttannza e rassegnazione, mentre prima non vedeva l’ora.
    Queste nonne un pò così dovrebbero fare un passo avanti per Farsi voler bene. È sempre l’adulto che dovrebbe rendersene
    conto…

  14. eccolalà. un'altra nonna come la mia ex suocera…

  15. LANTERNA  sono poco presenti ma almeno ci vanno volentieri…questo è l'importante, vuol dire che i bambini sentono il loro affetto, nessuno come i bambini capiscono se un adulto li ama o no…nn si può barare su questoPOLLY  ahahhaah quando ha saputo che erano a casa da scuola….li voleva mandare lo stesso!ZU i tuoi genitori sono legati a dei ricordi bellissimi: le domeniche sul lettone a guardare le gare di discesa ( e la sera colpo grosso ahahha) la notte del nostro diploma ubriache in barca al redentore ( mi si sono aperti i pantaloni sul sedere…se ci penso rido ancora da sola!) e quell' estate che avevamo i bambini piccoli, se nn mi nutriva tua madre…insomma nn te la meriti, questo è poco ma sicuro!ILMAREDENTROME  è inevitabile, il fatto che mia figlia anche a 17 anni venga ancora via è una cosa eccezionale, ci vuole un lungo lavoro di diplomazia e blandizie, nn credo che sarà la stessa cosa col maschio! ma a differenza di sua sorella, nn mi fico certo ad affidarlo a chiunque oppure a lasciarlo da solo, quindi….dalla nonna!LERINNI infatti ci ho pensato quando ho letto il tuo post…

  16. Ciao,Passo per un saluto veloce. Si puo' sapere cosa fa sta suocera per spaventare anche i nipoti ?! assurdo..Giulio

  17. GIULIO  nn fa nulla…e forse questo il problema. nn li abbraccia nn gli sorride nn gli parla. nn si interessa alla loro vita, nn chiede nulla, nn da nulla. li mette davanti alla televisione e adesso che sono più grandi, davanti al pc e se li dimentica.ha tempo, salute e soldi e nn li porta da nessuna parte.è quello che nn fa che è grave

  18. da queste parti sono la libertà assoluta, e anche in Italia…per la mia sia chiaro:!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...