da KO a oggetto del desiderio

3 giorni di passione, 3 giorni di black out ( e se scrivo nell'odiato inglese…)

sono stata malissimo, uno zombie da paura: mi alzavo, facevo la colazione per tutti, tornavo a letto, facevo il pranzo, tornavo a letto, facevo la cena, tornavo a letto….così per tre giorni. un mal di testa fotonico, senza voce, senza forze.

non ho mangiato, non ho parlato, non ho guardato la tele, niente piccì, non mi sono nemmeno lavata….insomma uno zombie.

Re Mida ha continuato a fare le solite cose con i soliti orari….certe cose non cambiano mai. I ragazzi hanno cercato di fare la loro parte, ma figlio piccolo ha bruciato le mie adorate pentole e figlia grande ha sbagliato tutti i giorni l'immondizia da mettere fuori…insomma il solito caos, come dice un proverbio spagnolo, le fondamenta della casa poggiano sulla donna….

ma oggi è arrivata la mia magica Tina, e come una mamma ha sentenziato: "sotto la doccia, poi in farmacia a farti misurare la pressione….", insomma miracolo arriva Re Mida, che a metà giornata lavorativa torna a casa per portarmi in farmacia

trovo un farmacista veramente carino (cose che si scoprono quando i medicinali si va a prenderli nella farmacia davanti all'azienda e non al paesello di residenza…) che molto gentilmente mi fa accomodare, mi fa qualche domanda, mi misura la pressione, mi controlla alcune cose e poi sentenzia: cervicali

ora…..sono 30 anni che me lo sento ripetere, andare a letto con i capelli bagnati è andarsi a cercare di soffrire di cervicali…sono trentanni che faccio la spavalda….della serie mal che si vuole….

mi da degli antiinfiammatori, dei consigli e delle accortezze da seguire, poi molto gentilmente mi dice:"Mi raccomando, mi faccia sapere come sta, torni a trovarmi!"

la farmacia è piena di gente che aspetta, sono quasi imbarazzata da tutta questa attenzione, se
sapesse che abito qui da 10 anni e non sono mai entrata in questa farmacia….

ma la reazione di mio marito è veramente da ridere:" si si col cavolo che torni per dirgli come stai!!! ma hai visto che sfacciato??? fra un po' ti chiedeva il cellulare per sapere come stai!!! quello li voleva un appuntamento, altro che! domani torno io a dirgli che stai benissimo e che continuerai ad andare dall'altra parte a prendere le medicine!!!"

inutile far notare a mio marito che non sono certo un soggetto da attirare gli appettiti sessuali di un giovane farmacista: sono una signora di mezza età schiantata dal male,  in tuta da ginnastica, senza trucco e non proprio in forma.

niente da fare…..c'è da scommetterci che tra poco questa scena di seduzione rientrerà nell'aneddottica familiare, e solo la presenza del mio amato bene ha impedito l'inizio di questa torbida storia di sesso: il belloccio farmacista e la scorfana ammalata

Annunci

18 risposte a “da KO a oggetto del desiderio

  1. Sono contenta che tu stia meglio poverina e mi raccomando salutami Otello!baci extramamma

  2. Allora come prima cosa ci sei mancata  e meno male che adesso stai meglio e poi in fondo Re Mida potrebbe avere ragione ormai le donne mature hanno grande fascino sui giovini ed in più il tuo fascino da malata che aveva bisogno di medecine attirava la sua parte lavorativa potevate condividere antinfiammatori, creme muscolari per lenire le cervicali, riprovare ancora la pressione, dire 33….

  3. Presto tornerai in gran forma ma per il tuo gelosissimo consorte lo sei già!Sei contenta?

  4. alla nostra età capita…. non mi ammalo mai perchè neppure i virus e  i batteri mi vogliono…ma la cervicale ogni tanto si fa sentire e non è piacevole….ma se mi chiamavi ti davo qualche buon consiglio in cambio di tutte le penne che mi sono presa in prestito ai "bei tempi" della scuola!!!! ciao

  5. Meno male che adesso stai meglio.L'altro giorno al telefono sei durata solo 2 minuti: non eri più tu!Baci.M di MS

  6. Certo però che sarebbe stata divertente una bella storia d'amore di paese, torbida al punto giusto… se ci ripensi, fammi sapere, che prendo i popcorn e mi accomodo! ;D

  7. Tutto fa. Adesso re Mida meglio che ti trtti bene sennò minacci di farti tornare la cervicale.

  8. Avresti dovuto dire a tuo marito che il farmacista si comporta sempre così con te… Un pò di pubblicità progresso ravviva i rapporti!cognatamancata

  9. contenta di risentirti!!! e che bello essere oggetto di cure e … desiderio di un uomo… o due???

  10. No scusa, ma i tuoi figli (e tuo marito) a l'età che hanno.. MANCO LA COLAZIONE?!

  11. EXTRAMAM in questo momento vorrei dargli una vangata in faccia, altro che salutarlo!AGRI  sei un tesoro ma la tua interpretazione su mio marito&mia malattia è completamente sbagliata: se mai dovessi ammalarmi seriamente lui è l'ultima persona al mondo che vorrei vicino….è davvero incapace di prendersi cura di qualcuno, e quando lo fa, ti fa sentire una spaccamaroniDIAMANTE   aparte il fatto che sto prendendo una dose doppia dei farmaci prescritti ( e io sono quella che prende solo omeopatia e metà dose…) direi di si, oggi mi sento decisamente meglioCARISSIMA     …. PRESE IN PRESTITO????  rubate con l'inganno vorrai dire!!! ma guarda un po' te il revisionismo storico…..nn sapevo che soffrissi di cervicali, con tutto lo sport che fai….ma pensando alla tua fluente chioma, potrebbe essere! ti ricordi quando venivo in classe senza voce x aver lasciato i capelli bagnati??? sighhhhhh

  12. oh! mi sono espressa male….la parte attrazione curativa era riferita al bel farmacista non a re Mida

  13. Ma com'è che i farmacisti/medici/ecc. splendidi splendenti ci capitano sempre e solo quando siamo dei cessi? Stessa cosa per me a settembre: me l'hanno perfino mandato a casa, bello come il sole. E io? Un essere ameboide in una camicia da notte che avrebbe fatto passare gli appetiti a un priapista. Tristezza…

  14. M di MS ma quanto siamo spiritose!!! ho capito, di solito sono….un po' prolissa ehm….vedrò di darmi una regolataMAMMAFELICE  sto x passare allegramente al piano B (vedi cesta di babbaluci) x cui il farmacista figo lo tengo da conto!!! (o è meglio valre basso???? tipo il panettiere stempiato e panciuto?)MAMMAM  veramente qui si sta tornando alle antiche abitudini…COGNATAMANCATA proprio tu mi fai questi discorsi!!!! con i trascorsi che tu ben sai, l'ultima cosa di cui ho bisogno  E' DI UNO SPASIMANTE X RAVVIVARE I RAPPORTI!!!!!PAT  …magari fosse vero!ut 10  e hai pure ragione!!! e dimmelo che la devo piantare una buona volta con questi sensi di colpa da madre scellerata….sono capacissimi di arrangiarsi da soli!!!!!AGRI  ah ecco!!! adesso sono d'accordo anche io!LANTERNA  uauauauau è madre natura che ci protegge ehehehehe

  15. alle perversioni umane non c'è limite

  16. mi dispiace che tu stia stata male, ora va veglio vero?curati e riposati e fai un corso accellerato epr preparare colazione e pranzi e cene..un abbraccio forte!!ps: altro che tuo marito é gelossissimo….

  17. stante che il mio amato bene dice che l'attraggo per la mia vetusta età (lui è più giovane, di un pò… mettiamola così) non disdegnarei l'idea che il farmacista …. non sia immune al fascino.quindi intanto usa questo come consolazione.le mie cervicali traggono giovamento da tecar-terapia, e palestra e ottime asciugature con phon ….ahhhhhhh mia cara ne abusai in gioventù .. non asciugai le fluenti chiome …monica -pontitinetani

  18. Almeno il farmacista bello e particolarmente attento alla tua salute è riuscito nel suo intento: farti star meglio. Che la cervicale è fastidiosa!
    E poi scommetto che un pò di gelosia non celata da tuo marito può farti sicuramente bene, sono piccole attenzioni anche quelle. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...