la signora sempre di corsa

Ieri sono esultante, sono riuscita a finire prima un appuntamento e sto tornando a casa per pranzo un pochino prima: mentalmente ho già occupato questi pochi minuti di anticipo con cento attività (per poi rendermi conto che così mi incasino allo stesso modo di quando torno a casa all'ultimo minuto….)

entro nella via e vedo che fuori dal suo cancello c'è la vicina; sta aspettando il pulmino che le riporterà la figlia: mi fa un cenno di fermarmi….accosto e scendo.

lei mi dice che è tanto che voleva chiedermi alcune informazioni, suo marito si è fissato di noleggiare un camper e lei è molto dubbiosa, voleva chiedermi tante cose ma non siamo in confidenza, le sembrava di essere invadente. Rispondo con entusiasmo alle sue prime domande (non aveva nemmeno capito che in camper c'è il riscaldamento….) ci accordiamo per venire a vedere il mio, così da fugare ogni dubbio e perplessità, mi offro di dare pochi consigli al marito su come girare e usare il mezzo.

la signora è molto titubante, mi rendo conto che forse do un'immagine di me molto chiusa, perchè man mano che mi rendo disponibile la vedo disorientata, come se si aspettasse da me come minimo un vaffanc….!!!

poi arriva la piccola, scende dall'autobus, mi osserva stranita, da la mano alla mamma e si avviano dentro casa.

"cosa voleva da te la signora sempre di corsa?"

"no, l'ho fermata io volevo chiederle del camper…"

la mamma si volta appena per vedere se ho sentito le parole della figlia…azz si ho sentito.

"hai visto? non stava nemmeno telefonando…."

"ehm già….vieni dentro dai…."

azz.

la madre non sapeva se l'avrei morsicata e non "osava" (parole sue) disturbarmi, la figlia mi vede sempre di corsa e sempre al telefono. che orrenda visione di me. Quando scendo dalla macchina afferro la borsa, il pc, la borsa col latte e il pane del distributore, la borsa con i libri della biblioteca e in equilibrio precario la busta della pulitura.
ma tutto molto lentamente….e senza telefonare.

P.S.Corr non commentare, si lo so che me lo dici in continuazione…..ma ieri mi sono vista per la prima volta…..

Annunci

14 risposte a “la signora sempre di corsa

  1. Ma che? T'hanno scambiata per l'orco cattivo? È proprio vero che si ha paura e diffidenza di chi è diverso da noi, per il solo fatto che è diverso.

  2. ahahah…secondo me appena la signora lenta ha chiusa la porta è partito uno spiegone sul "che figure mi fai fare"e la povera bibma è diventata piccola come Alice …..ieri era la giornata mondiale della lentezza!

  3. Ahahaha, fantastico, Emily! La battuta della figlia è da incorniciare…. Mi immagino la tua faccia come quella dei personaggi dei manga quando gli cade tipo il tronco in testa e gli spunta la lacrimona dalla fronte…Eh sì, ci vogliono di queste epifanie per rendersi conto di ciò che noi non riusciamo più a vedere.p.s. non sapevo nemmeno io ci fosse il riscaldamento nel camper!

  4. LANTERNA  io nn protesto, in effetti quello che vedono i vicini è una donna che arriva sempre trafelata, sempre carica di borse, col telefono schiacciato tra la spalla e l'orecchio….nn invita certo a fare 2 chiacchiere!AGRI  ma davvero??? che coincidenza! neanche farlo apposta! mi sa che hai ragione, povera piccola, dallo strattone che le ha dato x tirarla dentro casa…..UNNICKNAME hai ragione!!! in effetti sono rimasta come una scema in mezzo alla strada….avrei voluto chiedere alla piccolina: cos'altro vedi in me???

  5. Dai non sei così diversa!!!Solo incasinata :-)anch'io delle volte mi chiedo come mi vedano gli altri, probabilmente al contrario di quello che sono, baci extramamma

  6. Ma dai… tu sei un caso limite ma quante donne oggi possono non essere sempre di corsa o al telefono? O ottimizzano ogni minuto secondo per incastrarci tutte le cose da fare? Ops, se non è così sarà meglio che ci "resettiamo" almeno in due!!! Patrizia

  7. ah… mi sono resa conto che nessuno pensa che il camper sia riscaldato… la prima cosa che mi chiedono tutti è se sul camper d'inverno fa freddo… Patrizia

  8. hahaha che figura di m. la tua vicina! Me l'immagino alla finestra dietro le tende che ti spia con aria di totale disapprovazione, e poi si sfoga con la figlia! Comunque da oggi non sei più Emily, è obsoleto...SEI RUNNINGWOMAN! (comunque se tu fossi la mia vicina forse ti spierei anch'io, sei un boccone troppo ghiotto!)

  9. Ah, ah la tua vicina ha il nostro vizio di affibbiare al vicinato un sopranome, noi abbiamo le dinde (sarebbe la femmina del tacchino), il carramba, la bella di notte, le polacche, le madame, i coniglietti tontoloni….. e mi sforzo di non chiamarli con questi nomi in presenza di figlia piccola che altrimenti le figuracce…. Un giorno provo a fermare con una scusa una vicina che in circa 15 anni che abita nella via non ha mai rivolto la parola a nessuno e allo stesso modo marito e figli…. magari si rivela un'altra persona, totalmente diversa da quel che sembra: altezzosa, sempre di corsa…. magari assomiglia a te…..Emily sei la mia fonte d'ispirazione. Lorma

  10. vedi cosa succede ad essere una donna di successo?

  11. tosi e colombi smerda le case…non serve la traduzione vero?

  12. Simpatica la battuta della figlia anche se andare di corsa non è certo una malattia.. o lo è diventata? Mi sono persa qualcosa? E' anni che corro e nessuno mi hai mai detto vuoi una mano? O riposati un pochino.Mi sento molto incivile perchè non conosco i miei vicini, non so cosa fanno nella vita e ti dirò che non me ne frega niente, se poi penso che il giorno in cui ho fatto retromarcia e ho sfondato il basculante del garage possono avermi visto e pensato che sono rincoglionita ehm beh chi se ne frega, spero almeno avranno fatto una gran risata.Potresti sempre noleggiarglielo tu il camper a titolo gratuito così quando sei presa male e hai bisogno di aiuto puoi sempre chiederglielo.. come si dice una mano lava l'altra.Roby

  13. EXTRAMAMMA  anche tu!!!! ma come si fa a dare un giudizio solo su delle impressioni! ma nel tuo caso sono sicura che nessuno pensa male di te, se proprio una donna in gamba!PAT ma allora diciamo che le persone emettono giudizi senza conoscere….io penso che in barca nn mi divertirei, xkè nn amo l'isolamento e gli spazi piccoli, dal camper posso sempre scendere mentre se sono in alto mare no, ma un giudizio lo esprimerò dopo che ci sono stata in vacanza….LVB grazie del sostegno!!!! sicuramente i bambini riportano i discorsi dei grandi, magari storpiandoli ma il succo è quello. e poi chissà che altro dicono azzzzLORMA  nn farti mai sentire da tua figlia! altrimenti prima o poi ti farà fare una figura barbina ehehehhe. cmq hai centrato il discorso, sicuramente loro mi hanno giudicato altezzosa e invece io sono solo occupata: quando passo saluto sempre sorridente, ma nelle sere d'estate nn mi capita mai di uscire a chiacchierare anche se mi piace l'atmosfera da campeggio (come dice mio marito). cavolo per una che fa pubbliche relazioni di mestiere questa è proprio una caporetto!

  14. ALLE….!!!!!!  scusa, ma mi sono persa il successo in tutte queste corse…MAMMATUTTOFARE  MA E' BELLISSIMA QUESTA!!!!  nn la conoscevo, grazieROBY ma tu abiti in metropoliiiiii c'è una dannatissima differenza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...