se non ti dimentico sei ancora qui

in quel posto di montagna lui era vestito con cose costose e tecniche ma aveva comunque l'aria trasandata, lei aveva i pantaloni del pigiama sotto i calzoni, ma sembrava una principessa; lui aveva rischiato di doversi sposare due volte, perchè le ragazze si erano dichiarate incinte (e quando scopriva che non era vero, venivano scaricate) lei se la teneva stretta, studiava a e lavorava: si sono conosciuti sciando a febbraio e a maggio si sono sposati, ad aprile dell'anno dopo nascevo io

in quelle stesse montagne 35 anni dopo mio padre è morto durante una gara di sci

mio padre organizzava le uscite con il camper ogni domenica, in inverno lo sci e d'estate al mare: un gruppo di amici, un professore d'università, un assicuratore, un carrozziere, un medico, un operaio metalmeccanico, in allenatore e un imprenditore agricolo, che avevano in comune solo il camper e la passione per lo sport; mio padre li metteva insieme e tutte le domeniche, ma proprio tutte, le passavano insieme

quel giorno c'erano tutti, quel giorno l'hanno vissuto tutti

e così a loro è venuta l'idea di organizzare un memorial, in quelle montagne e in quel giorno, e ogni anno ci si incontra li: la gara, mia madre che premia il più anziano, una passeggiata fino al punto dove si è accasciato, qualcuno parla e lo ricorda, il pranzo tutti insieme, i ricordi delle gesta (e delle caxxate) di mio padre. I suoi modi di dire e le sua spacconate.

"da quel giorno io gli sci non li ho più messi, quando è morto tuo padre io ho chiuso con gli sci"

"il mese scorso ho comprato il camper nuovo, la prima cosa che ho pensato è che tuo padre mi avrebbe detto che sono diventato vecchio perchè il concorde lo usano i vecchi"

"a natale sono tornato a barcellona, l'ultima volte c'ero andato con tuo padre….me ne sono andato il giorno dopo, troppi ricordi"

11 anni sono passati da quel giorno: sono nati altri 5 nipoti, che non hanno mai conosciuto il nonno, ma in questo modo sanno chi era, sanno cosa diceva e cosa combinava: è doloroso ma è l'unico modo per tenerlo ancora un po' con noi

Annunci

23 risposte a “se non ti dimentico sei ancora qui

  1. Mi hai commosso. E' bello leggere quello che hai scritto. Sei una persona speciale e sei ilprodotto di persone speciali. Patrizia

  2. concordo con Patrizia, la penso come lei..e questa cosa la trovo bellissima!!

  3. ho sempre avuto il sospetto che per essere così speciale dovessi aver avuto come genitori delle persone altrettanto speciali e leggendo questo post ne ho avuto la conferma.
    Bel modo per ricordare il tuo papà, le sue gesta, la sua persona, hai ragione, è l'unico modo per tenerlo ancora vivo in mezzo a voi.

  4. È una cosa molto bella, anche se sì, immagino sia dolorosa.
    Noi facciamo una cosa simile con il ricordo di mia nonna Agnese: un personaggio troppo bello e inverosimile per non ricordarlo di frequente. Ne parliamo spesso con i miei bambini, raccontando le sue leggendarie scenate (famosa la volta che tirò uno sgabello a mia zia, per fortuna in famiglia non abbiamo mira) e le sue manie. Ovviamente non parliamo quasi mai delle sue virtù, i difetti sono molto più divertenti 😉

  5. mi trovi completamente d'accordo

  6. Emily hai ragione: mi chiedo spesso se questa p la vita che voglio e la risposta è sempre NO.
    Ci sono cose di cui non sono soddisfatta, come ad esempio il lavoro, motivo per cui sto cercando di coninvolgere mio padre in certe idee… ma lui pare non setnirti.
    E sai quindi io che cosa ho deciso? Che ora farò un bel progettino (visto che essendo geometra posso arrangiarmi) e lo presento in comune e all'Usll per fare la pensione cani… e quando tutto è approvato vediamo che cosa mi risponde!!!

  7. Tuo padre deve essere stato una persona veramente speciale se dopo 11 anni gli amici e la famiglia organizzano ancora un ritrovo in suo nome.

  8. PAT  di due terribili persone speciali, abbiamo passato tutta la nostra vita a farci la guerra….

    ALLE  bellissima e dolorosa…

    MAMMATUTTOFARE  grazie delle tue parole anche se spesso ho cercato di predere le distanze da loro, sempre di più mi accorgo quanto assomiglio ad entrambi. anche ieri un amico di papà a una mia salace battutaccia mi ha detto: sembri proprio tuo padre! e pensare che nn lo sopportavo quando faceva battutacce….

    LANTERNA  che cosa meravigliosa! anche io hoa vuto una nonna speciale, che è morta più di 25 anni fa ma io spesso ne racconto ai miei figli (figlia grande ne porta anche il nome) e così conoscono meglio la bisnonna morta da tantissimo e nn sanno nemmeno di avere una bisnonna (terrificante) ancora viva!!!

  9. Grazie per questo bel post, anche per me le montagne sono ricordo di mio padre, e ogni volta che vado in montagna penso di scriverci su un post, ma non ce l'ho mai fatta. Il titolo che hai scelto è bellissimo, e me lo porterò dentro per un bel po'.

  10. già… se lo ricordi (ed altri con te), vuol dire che non se n'è andato.

  11. Un abbraccio

  12. Che momento emozionante. sarai fiera di aver avuto un padre che tutti ricordano così, non è da tutti.

  13. E' molto bello essere ricordati così.

  14. Mi sono commossa… Un abbraccio.

  15. Deve essere molto bello vedere tutto questo affetto per tuo padre dopo 11 anni. Un abbraccio,M di MS.

  16. MAMMAOGGILAVORA  grazie!VALKI  ti ho risposto da teVALANGEL in un certo senso questa è la sua eredità. c'è chi lascia case, aziende, soldi….mio padre ci ha lasciato questout.9 il titolo mi da sempre il via al post, e siccome questa situazione mi fa stare male ogni volta, volevo che x stavolta ci fosse una lettura positiva a questo incontro, che ogni anno mi strizza lo stomaco. andare li, vedere la neve e pensare che è l'ultima cosa che ha visto mi fa star male ogni volta. vederla in questo modo mi da serenitàLERINNI  la dimenticanza è orrenda, la vedo con mio suocero, uomo che ha lasciato tanto di materiale a tutti ma che nessuno nomina più, nessuno ricorda più. che tristezzaLUVI  grazie, me lo prendo proprio…ILMAREDENTROME  vedi…tu dici di esserne fiera ed hai raigone, ma io finora nn l'ho vissuto così, l'ho sempre visto come una tortura….quest'anno ho deciso invece di esserne fiera, e ti assicuro, fa la differenzaMAMMAFELICE anche a me…LGO  si, penso di si, anche se faticavo a vederlo sotto questo punto di vista. mia madre ad esempio l'ha sempre subita, standoci male e soffrendo da morire. è x scuotere lei che l'altro giorno ho provato a vederla diversamenteUNNICKNAME  grazie….M di MS si ora me ne rendo conto, nn conosco nessuno che sia ricordato con tanto affetto e tanto rimpianto dopo tutti questi anni. la commozione è ancora presente, il dispiacere x la perdita anche. è davvero incredibile

  17. dei nostri cari è bello ricordare tutto anche i difetti insieme ai loro sorrisi….

  18. Lasciare un ricordo così significa continuare a vivere. Solo poche persone lo lasciano e tu sei fortunata.Lorma

  19. è veramente una bella cosa.

  20. Ciao Emily, arrivo da te dritta dritta dal blog di Bianca.Stavo leggendoti a ritroso e mi sono fermata qui, senza fiato, con le lacrime che faccio fatica  a ricacciare, perchè è un dolore che conosco, ed è un intento che è anche mio quello di far conoscere alle nipoti lo straordinario nonno che non ha mai potuto abbracciarle…un salutoRaffaella

  21. AGRI  soprattutto i difetti! quelli tendiamo a scordarli e alla fine nn si rende giustizia alla persona che eraLORMA  hai ragione,nn conosco nessuno che sia ricordato cosìCLARAMARINA  grazieRAFFAELLA  mi spiace averti fatto star male, ma immagino che questi sentimenti siano faticosi. a volte penso che si sia perso un sacco di cose belle, soprattutto i nipoti maschi lui che ha avuto solo femmine e mia figlia come prima nipoteperò si riesce a rendere presente il nonno, i ragazzi adorano i racconti fantastici su questa persona un po' fuori dagli schemi. e a me lo fa sentire ancora vicino

  22. So che è strano da spiegare, ma non è solo dolore quello che ho provato leggendoti, ma anche il calore del ricordo e la gioia di sapere che fino a quando sarà vivo nel mio cuore (come tuo padre nel tuo) e in quello delle mie bambine allora non se ne sarà andato del tutto.Raffa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...