il trucco non c’è e si vede

ho fatto un patto con la mia naturale svaccatezza: per 5 giorni a settimana cerco di rendermi presentabile: alla mattina doccia, capelli semi pettinati, crema idratante,un po’ di fondo tinta, matita, magari rossetto, mi vesto come una donna quasi perbene, con completi blu, verde bottiglia, grigioma il sabato e la domenica….svacco totale

la doccia sì perchè altrimenti non mi sveglio, ma per il resto….se mi metto un filo di crema sulla faccia mi sento già virtuosa. tuta e scarpe da ginnastica, niente trucco, coda fatta senza guardarmi allo specchio,

ci sono persone che sono abituate a vedermi al lavoro che probabilmente non mi riconoscerebbero il fine settimana, e viceversa.
mi ricorderò sempre cognatamancata, un giorno di lavoro che ci siamo trovate all’ikea che mi disse: “ma non occorreva che ti tirassi per pranzare con me! no tranquilla….ero al lavoro io sono sempre vestita così in ufficio….”

se devo essere sincera questa cosa mi provocava casini già prima di facebook, perchè se avevamo una cena o un uscita con amici io sembro sempre la sorella di maga magò, più vecchia di lei ovviamente.

ma da quando c’ facebook mia figlia. che fotografa tutti e tutto in continuazione, mi immortala e dopo pochi minuti mi ritrovo on line, taggata con nome e cognome.E non è un bel vedere….anzi

oggi ho rivendicato il diritto di controllare le foto che mette in fb, e mi sono sentita come una star che discute con i giornalisti del danno di immagine.

ussignur come siamo messi

Annunci

19 risposte a “il trucco non c’è e si vede

  1. e mi sembra pure giusto che possa rivendicare la proprietà delle tue immagini!!! (e evitare la pubblicazione di quelle con le valigie sotto gli occhi e l’incarnato tetro)
    comunque dopo anni di svacco sto riiniziando a tenermi un po’ di piu’, sara’ per me la crisi della quarantina (anticipata) che avanza? O una presa di coscenza della decadenza dei prospetti? brrrr

  2. MAMMAOGGILAVORA  io invece devo avere un ego smisurato xkè a parte un po’ di lacrime di coccodrillo x la cellulite (che nn mi impedisce di ingozzarmi di cose buonissime…) io nn ho proprio decenza. pensati che alla mattina nn mi guardo nemmeno allo specchio prima di uscire….!!!!

  3. come ti capisco… ma la tua figliola dovrebbe imparare a sistemare le foto con photoshop prima di pubblicarle!! non dico di farti sembrare più magra (io sono mesi che cerco di capire come fare!!) ma almeno correggere le occhiaie o le piccole imperfezioni del viso… o al limite, metti su un bel bollino sul viso che si fa prima!
    facebook è terribile… una seleziona per bene le foto del profilo per mettere le più fighe a disposizione, e poi viene taggata con certe facce…

  4. … beata te. Io ho un po’ la fissa… senza un po’. Mia mamma racconta ancora che fin  da piccola (ma piccola davvero..) alla sera preparavo le calze dello stesso colore della maglietta e che per Natale chiedevo completi di abbigliamento in regalo. Però mi trucco raramente e spesso in ufficio sembro come dice mia figlia  "la notte dei morti viventi"… Nelle foto vengo sempre da schifo per cui… ormai mi sono rassegnata. Patrizia

  5. Ma vuoi mettere??? se sei sempre tirata a lucido quello diventa il tuo livello 0 e siccome la vita non passa indenne per nessuno su quello ci si adagia tutto il resto dalle borse all’incazzatura ai postumi della polenta con cinghiale della sera prima …

    Se invece tu passi con nonscialanc dalla condizione maga magò alla condizione di plastificamento …. nessuno può mancare di notare l’infighimento! Vedi infatti reazione di cognatamancata!!

    Ergo suggerirei di invertire la tendenza: aspetto basic da camionista anche in ufficio per poi, senza ragione apparente, botta di chimica!!

    Tutti stesi li lasci, secondo me!!!

    O no????

    :-)))

    /graz

    PS comunque tu fai benissimo a censurare. Censura! Censura! Censura!

  6. Sì censura!!! Decidi tu che immagini vuoi pubblicare e quante ne vuoi pubblicare.
    Beh però non saranno peggio della mia famosa foto fatta da figliagrande a Bibbione!!! Eppure sarà la foto più orrenda che ho ma è anche la mia preferita.
    Roby

  7. il trucco? what’s trucco?

  8. VALANGEL hai ragione!!!! che poi io vengo male sempre, nn è che faccio schifo solo che in foto sembro proprio maga magò…nemmeno il fotografo venuto in azienda x le brochure aziendali è riuscito nel miracolo!!! cmq una delle battute tra mia figlia e suo padre è: figlia grande fammi sembrare un figo!papà faccio foto nn miracoli!!!!ehehehe

    PAT ma nn è vero la foto che hai in fb è bellissima! ma anche io da piccola ero così, a due anni avevo la borsetta con lo specchietto e il lucidalabbra…adesso……nn ho nemmeno un burrocacao!!!

    GRAZ hai perfettamente ragione, le persone che sono sempre tirate quando le vedi senza trucco sembrano malate!!!

    ALLE  infatti!!approposito, ho censurato le foto che ci siamo fatti insieme quella giornata d’estate passiamo insieme…..

    ROBY  quella foto mi ricorda una delle volte in cui posso dire di essermi scompisciata dal ridere. quella sera rimarrà nella mia memoria come una delle più divertenti e nn era solo merito della quantità di prosecco fresco ingurgitato!!! e poi dai…nn sei malaccio ihihihihih appena ti configuri in fb la pubblico ahahahahah

  9. Eh no cara Emily, mi dispiace ma non credo che tu in foto possa venire peggio di me….infatti nel mio profilo su FB c’è la foto di mio figlio e dei due dogs…:-))))
    Quasi quasi vado a curiosare..;-))
    Per quanto riguarda il vestire, diciamo che faccio un po’ come te. L’aggravante mia è che a volte metto i jeans anche al lavoro;-)
    Anche a me capita di uscire senza guardarmi allo specchio….Io però nemmeno da bimba giocavo con rossetti e trucchi vari. Sono proprio un caso disperato:-))))
    Simona

  10. io non esco mai senza un filo di rossetto…lo lascerò scritto nel testamento quando mi cremeranno voglio insieme anche un rossetto

  11. Mi hai incuriosito molto 🙂
    cmq capisco il problema anch’io iuscirei sempre acqua e sapone ma non posso più permettermelo! solo quando sono abbronzata nons embro una zombie!
    ciao extramamma

  12. Ogni tanto ci penso: chissà, magari domani potrei provare a truccarmi e vedere che succede.
    Domani.
    O dopodomani 🙂

    Il giorno del matrimonio comunque mi sono truccata.
    Il rossetto l’ho mangiato in due secondi.
    Il resto non si vedeva 😉

  13. e fatti anche pagare come una star…la brangelina della bassa…

  14. LERINNI  daiiiiiiiiiiii che il tempo passa anche x te eheheheh dai dimmi strunz me lo merito!!!!

    SIMONA  nn farmi andare in paranoia….come fai ad andare a curiosare se NON SAI che sono??? rispondimiiiiiiiiii
    io ci andrei in jean al lavoro è che in quelli vecchi nn ci entro e nn voglio comprarmene da cicciona

    AGRI  si vede anche da questa piccola foto che hai il rossetto!!!

    EXTRAMAMMA anche io sarei x l’acqua e sapone ma poi quando mi vedo nelle foto mi rendo conto che nn posso proprio….e x fortuna che mi occupo di immagine!

    LGO  il giorno del matrimonio la stupida che mi ha truccato nn si è resa conto che avevo un maglioncino a collo alto ( avevo la febbre) e in tutte le foto sono venuta fuori col collo dipinto a metà…..

  15. Calma Emily….
    Ci eravamo scritte quasi un anno fa (mi sembra marzo), quindi ho il tuo indirizzo e-mail pvt – poi scherzavo, non andrei mai a curiosare senza permesso!!:-))). Ero in uno dei miei periodi "di buon umore" quindi può darsi che il mio messaggio tu abbia preferito rimuoverlo;-))))

    Non esageriamo…da cicciona:-)) vorrai micca essere peggio di me!!:-)
    Buona serata
    Simo

  16. SIMONA  scusmai sono proprio tonta….certo che mi ricordo che ci siamo scritte in pvt (marzo???? azz avrei detto un paio di mesi fa…) nn credevo che  avessi conservato le mail! io ogni tanto faccio pulizia….
    ma se ci sei anche tu in fb fatti riconoscere!

  17. Anche io mi svacco al fine settimana…

    Noto anche le persone che ogni  fine settimana si vestono come dovessero andare al proprio matrimonio. Solitamente hanno la tuta da lavoro addosso sino al venerdì sera.

    Sarà una compensazione…

    …ma ci si deve preoccupare quando lo svacco è derivato da una situazione di stress.
    Rappresenta la ribellione al ruolo , "svestirsi" dai "panni che siam soliti portare" (canzone "L’avvelenata" di Guccini …post precedente..)

     Credo che il problema sia trovare lo …."svacco mentale"….i vestiti posso anche strapparmeli , ma dentro il cervello …..non è facile.
    La ribellione che parte dall’estetica della maschera , omologata ormai da canoni sociali defunti , suicidatisi nella loro pochezza, conclusi in un fallimento sociale filosofico-ideologico che implode su se stesso…

    Leggere il "Notturno " di D’annunzio … svacco incredibile…da provare.

    Comunque la canzone citata precedentemente , L’avvelenata di Guccini, finisce con
    ………" ho tante cose ancora da raccontare , per chi vuole ascoltare , ed a culo tutto il resto ! "

    Antonio La Trippa

    (Trattando di post troppo serio informo , da etero,che chiunque voglia stracciarsi i vestiti è pregato di farlo on line previo cyberg-appuntamento heheheh.)…
    …abbiate pazienza non ho capito nemmeno io se "ci sono o ci faccio"…

  18. ahahah caro carissimo antonio tu ci sei e ci fai…….sei ancora capace di farmi sorridere quando nn ne ho proprio voglia! e cmq tu sei bello anche svaccato!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...