amsterdam experience

vabbè qui lo posso dire, ma forse è meglio che saltiamo questo passaggio per il paesello…..oggi siamo stati all’HEINEKEN EXPERIENCE  e ci siamo proprio divertiti.

in pratica con la scusa di farti toccare e annusare il luppolo e farti vedere quanta fatica si fa a fare la birra, hanno messo su un’operazione di marketing incredibile, praticamente ti fai due ore talmente immerso in questa birra che quando esci ti vergogni ,molto della carslberg nera che hai in frigo

c’è il lettino (comodissimo! Re Mida hadovuto tirarmi via con la forza!) dove proiettano tutte le pubblicità dal 1955 ad oggi, il cinema in 3D dove ti fanno vedere la produzione, la megasala dove riproducono concerti e avvenimenti sportivi, i cavalli che trainano i carretti di birra un paio d’assaggi e per finire l’immancabile shop dove comprare di tutto, ma proprio di tutto col marchio heineken
insomma anche se un po’ disincantati abbiamo passato due piacevoli ore, ma ancora più piacevole è stata la sosta alle 16 per un pancake e come al solito non so se era il pranzo o la merenda…

nonostante il freddo polare qui ci si diverte molto: oggi ho fatto in modo che Re Mida facesse le "scarpe di figlio piccolo experience" visto che mi rompe sempre l’anima perchè non gli ho ancora comprato un paio di scarpe invernali e si ostina a girare con quelle stupide converse di pezza col pelo…..dopo mezz’ora ha cominciato a schiumare e ha detto la fatidica frase: " e allora vai in giro con le ciabatte in pieno inverno!!!!" eheheheh facile criticare…..

domani mercati con mammamsterdam, e poi ultima cena insieme….ma torneremo presto, è una città tutta da scoprire!!!!

p.s. oggi passando davanti a un negozio, figlio piccolo mi dice: "mamma senti che odore di cannabis che esce da qui…." e in effetti il negozio aveva esposto decine di tipi di foglie. figlia grande scandalizzata, io allucinata dalla proprietà di linguaggio…..chi gli ha detto che si chiama cannabis????? come faremo a dare una spiegazione convincente al fatto che il piccolo riconosce l’odore? 

ussignur, e non siamo nemmeno entrati in un sexy shop, che devo comprare un regalo e non so come fare….cognatamancata mi sa che dobbiamo trovare qualcos’altro per Mara

Annunci

13 risposte a “amsterdam experience

  1. eheheh vedo l’imprenditrice che e’ in te prendere nota mentalmente di tutti gli aspetti dell’Heineken experience…
    mah, Figlio Piccolo ha gia’ la sua eta’ (fine delle medie?) mi sembrava strano che non sapesse nulla della cannabis, e poi ad Amsterdam si nota, e lui non ha certo il prosciutto negli occhi!

  2. Al sex-shop ti porto io che ormai sono un’habituè, la cannabis l’ho riconosciuto persino io ai tempi che è tutto dire, si chiama associazione d’idee, cioè sei ad Amsterdam, senti un odore strano, mica pensi che siano i riifuti non smaltiti o il petrolio che si è arenato in spiaggia, eh, no, ci arriva un bambino.

    Per la Heineken Experience a me già stanno così sul cavolo quei carretti a cavallo carichi di fusti finto gtici e logo enorme che bloccano il traffico ogni volta che ho fretta, marketing anche quello, che figurati se ci ho mai messo piede. Manco morta, sto a dar lì dei soldi a questi malnati.

    La Bols, experience, invece, proprio di fronta al van Gogh, quella si che me l’hanno consigliata.

  3. …dal post precedente …hai mica segnato l’indirizzio del quartiere a luci rosse ?….così per farci un giro …per vedere l’architettura dei palazzi o che tipo di chiusura dei tombini usano…certo sarà una faticata passarci i tre giorni cho vorrei utilizzare per visitare Amsterdam…
    Io alla cultura ci tengo…..

    Scusa chi è Gogh ?

    Siccome hai messo Van davanti a Gogh devo intendere che è omologato autocarro?
    Guarda che si scrive contrario !!!!

    Hai mai visto la " VAN PANDA" o la "VAN PUNTO"….?  …
    …..avrai certo visto la …"Panda Van" …..o la " Punto Van"…..

    Comunque…..se puoi raccogli notizie perchè ho sentito in tv di una Gogh Van venduta per 10 milioni di euro  e mi sembra veramente tanto … ..anche se è diesel è tanto ! Avrà anche una gamma colori vastissima però …che cara!!! Magari un buon usato….

    In merito alla soffitta di Anna Frank …. ho visitato molti luoghi testimoni della Shoa….
    ……. quando vedo in tv un novantenne , ex SS,che rastrella foglie nel giardino della sua mega villa in piena salute, in pensione dopo 40 anni da dirigente di banca ….. altrochè statuetta del duomo di Milano….
    ….

    Antonio La Trippa.

  4. che dire l’heneken experience ci dovrei portare mio marito e mia suocera amanti smisurati di birra….

    per figlio piccolo mi sa che voleva fare ‘linnocente, ma non lo é, nel senso che ne avrà sentito parlare o no?

  5. mi lascia perplessa che la volta scorsa figlio piccolo ti abbia chiesto "mamma cos’è quest’odore?" e ora invece riconosca la cannabis… beh, probabilmente ha associato Amsterdam=cannabis… in fondo, fa le medie, non è poi così piccolo e innocente!
    i ragazzini, al giorno d’oggi, sono fin troppo svegli!
    mi sa che dovrai fare davvero un altro bel viaggio ad Amsterdam senza figlioletti… ^_^

  6. belle esperienze. Lo shopping con figli pre adolescenti e adolescenti è un tripudio di che schifo e che p…e… ma… ti sei persa i sexy shop…no .. patrizia

  7. Già! Come mai riconosce l’odore??

  8. MAMMAOGGILAVORA  a volte ho l’impressione che questo figlio sia tutto fumo e niente arrosto…gli piace avere l’aria da duro ma è ancora un pischello!!!

    MAMMAM  nn ci siamo nemmeno stati al secsiiiisciop….che perdita x la mia cultura, dovremo fare le solite robe da veccheitti eheheheh

    caro ANTONIO  sarà un piacere rivederle con te, ma guai a te se guardi quelle donne con lo sguardo libidinoso!!!!
    quanto al van gogh ti assicuro che sono davvero senza prezzo, sono quadri che spaccano l’anima te lo assicuro
    in quanto alle statuette…nn posso che essere d’accordo

    siiiiiiiiii ALLE è davvero una full immersion nella birra!!!!

  9. Sul figlio che è piccolo ma non mona (come si dice) me l’aspettavo. Anzi temevo puntasse al quartiere a luci rosse…. In fondo è meglio sia curioso assieme a voi!
    Ma che tu mi tornassi sguarnita di regalo per la mara…e poi QUEL regalo… arghhhhhhhhh domani cerco il negozio adatto e mi ci fiondo. Ma da chi mi ci faccio accompagnare? Antonio la trippa andrebbe benone ma come si fa? E’ pur sempre mio fratello…
    vabbè andrò con la collega…
    ehheeh
    cognatamancata

  10. Che invidia! anch’io voglio andare a trovare Mammamsterdam!
    ciao extramamma

  11. bhè, in ogni caso, una gran bella vacanza!!

  12. Anche mia nipote gira con le tennis pelose….mah! almeno tempo fa c’erano le dott martins…quelle sì che erano invernali

  13. Pensa che negli State abbiamo visto le infradito con il pelo….uno schianto!!! Non è che  forza di aspirare fumo olandese….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...