sigh urgono consigli di sopravvivenza senza la mia magica Tina

sono una persona fortunata, lo so. Nella vita mi è capitato spesso di avere come amiche o come collaboratrici o come dipendenti delle donne eccezionali.

una di queste è sicuramente è la mia magica Tina, la signora che da quasi 15 anni mi aiuta nelle pulizie di casa; ma è riduttivo dire che fa solo questo. Tina cucina da dio, qualunque cosa passa tra le sue mani diventa divino, ma il massimo è quando mi porta "a roba de casa", polli e conigli allevati da lei, che cucina con le erbe del suo orto, o le crepes che fa con le uova delle sue galline….poi è una maga con l’ago e il filo, ripara tutto, dagli zaini e le borse agli strappi nei vestiti. La settimana scorsa mi dice: lavandoti i pantaloni ho visto che hai rotto la cerniera, l’ho portata a casa cambiata e rimessa nell’armadio….
è una ragioniera della roba da vestire, nonostante la casa grande e i tanti armadi, lei va sempre a colpo sicuro quando ho bisogno di qualcosa.
non esiste macchia che le resiste, non esiste bacchetto di legno che non fiorisca; ogni tanto arriva con piante del suo giardino e dice: te le ho preparate, hai le terrazze spoglie.

quando avevo figlio piccolo appena nato, ho avuto un brutto momento: il piccolo non dormiva e io ero allucinata. Lei arrivava alla mattina presto, si prendeva il piccolo e mi diceva: "dormi tranquilla, ti sveglio quando ha fame" io crollavo in un sonno senza sogni, sfinita: mi svegliavano i seni che scoppiavano, mi alzavo e andavo in cucina: buon profumo dalle pentole, il piccolo su una seggiolina sopra la tavola che gorgheggia, lei che gli risponde ridendo, la casa in ordine. Se non ho dato di matto devo ringraziare lei

oggi mi ha chiamato: ha un problema personale grave, deve stare a casa per molto tempo, cercherà di venire appena può. Io ho la lavastoviglie rotta, un periodo di lavoro intensissimo e un dolore al piede che mi fa impazzire……aiuto…..ho voglia di mettere la testa dentro al forno….ah no, è elettrico ed è rotto pure quello

Annunci

20 risposte a “sigh urgono consigli di sopravvivenza senza la mia magica Tina

  1. Oh noooo!!! questa sì che è una disgrazia!!!

    No, perchè, tornando al post di prima, il marito può invaghirsi dell’ipertrofica carolina con lo stacco coscia di una giraffa, o può comprarsi il bolide che lo spiaccicherà alla prima curva fuori dal garage ma se è la magica Tina (o Luciana nel mio caso) a piantarti allora sì che iniziano i guai!!!

    Fatti coraggio che da quel che dici ce ne vogliono un tot per rimettersi più o meno in pari. Auguri!!

    Peccato non essere vicine mi piacerebbe poter collaborare in qualche modo!! Facci sapere come prosegue!!

    (adesso arriva MammAm a raccontare che far lavorare i figlioli, ;-), se ci riesci mi mandi un paio di righe di istruzioni ben fatte?)

    /graz

  2. Coraggio Emily… La Tina e’ impagabile, a una persona cosi’ si giura fedelta’.
    Compra una marea di piatti pronti surgelati, per i giorni in cui cucinare e’ un miraggio… e al peggio il robottino che aspira in terra automaticamente, da lasciare acceso quando esci di casa.
    E curati il piede…

  3. GRAZ senza Tina è da pazzi…il mio lavoro si moltiplica a dismisura, di giorno in ufficio di notte ai fornelli e col moccio in mano.
    ma che posso fare? ho sempre il secchiaio pieno e una montagna di roba da stirare…e tra poco c’è il cambio di stagione, arggggggggg

    MAMMAOGGILAVORA azz si è rotto anche l’aspirapolvere….devo decidermi a sostituirlo prestissimo.
    x fortuna ho il congelatore pieno e speriamo di sopravvivere!!!!

  4. Mannaggia Emily! Questa non ci voleva…
    Concordo con mammaoggilavora: piatti pronti, 4 salti in padella e rosticceria per il cibo; per la casa: o trovi rapidamente una colf (che non sarà la Tina, ma saprà stirare e pulire) oppure un’impresa di pulizie?! Ma quanto è grande la casa???
    CORAGGIO!!!! Pensa a quelle che la Tina non ce l’hanno e si fanno un mazzo così!
    Ciao
    Maddalena

  5. Cavolo, non solo divento riconoscibile, ma pure prevedibile. Si, è vero, Graz ha ragione, stavo per dirti proprio questo, metti i figli a lavare i piatti entro 15 minuti dalla fine del pasto. Rischi che figlio piccolo si metta spontaneamente a fare i compiti pur di sottrarsi. 

    Investi una mattinata nel trovare l’ometto che ti aggiusta direttamente lavastoviglie e forno, o meglio ancora ricomprali con contratto di servizio incluso, che te li vengano a montare e si riportino di corsa quelli rotti per ripararli, che poi te li ricicli nella cucina sotto. spenderai qualcosa ma ci guadagni in salute ed efficienza.

    Trovati una buona tavola calda, o meglio, affida a figlia grande quando esce da scuola il compito di acquistare qualcosa di pronto per il pranzo nella tavola calda che inevitabilmente sta nei pressi della fermata degli autobus di pendolari e studenti.

    Comincia a dire chiaramente in famigli che siete un team e si collabora tutti oppure tu scleri, e anche se non arriverà alle vette di Tina, fatti prestare da qualcuno un aiuto qualsiasi e stai zitta quando non fa le cose a modo tuo. intanto ti riparmia il tempo di spalar letame, poi i lavori di fino te li fai o te li fai fare quando puoi.

    E poi parliamo tanto di emancipazione, cominicamo ad emanciparci tutti diobono. ogfnuno si psazza camera sua e se figlio picclo vuole dormire tra il letame, è pure un suo diritto dovuto all’età, fallo fare, poi ogni mese, quando non ne esce più neanche lui lo aiuti (attenzione non: gli pulisci).

    Insomma, che altro avrei potuto dirti se non che con l’età non offro più sorprese? Non mi illudo di nulla, però pur odiando lavare i piatti dai 12 ai 20 anni ho sempre stirato e caricato la lavatrice per tutta la famiglia, perché quella nuova di lavatrice mia madre non ha mai caito come funzionasse, e stirare gli serviva per lavorare e qualcuno doveva farlo, loro in casa non c’erano mai. vedrai che figlia grande una mano te la dà e figlio piccolo compralo, ricattalo e provaci.

    MammAm

  6. Quoto Mamma Am…collaborazione della figliolanza, qulache piatto pronto e se si lamentano (compreso Re Mida) hai l’occasione di partire con lo spiegone "noi siamo una squadra dobbiamo fare TUTTI la nostra parte"….nel frattempo cerca un metodo per clonare la Tina

  7. esatto tutti devono fare la loro parte, non come qui, che lasciano le scarpe ovunque, i calzini da un’altra, e il bagno in uno stato penoso…
    ti capisco benissimo ed io non lavoro mentre tu si…
    dai, forza e coraggio!!
    la tavola calda e i piatti pronti surgelati qui non ci sono, tu approfittane che tra l’altro sono anche buoni!!

  8. MADDALENA  lo so che sono fortunata, io la ringrazio ogni volta che entra in casa xkè conosco il valore del suo lavoro.
    la casa è molto grande e poi c’è anche il giardino….arg mi sta venendo il mal di pancia a pensarci!
    ma x fortuna nn sono il tipo maniaco delle pulizie, chiuderò le stanze eheheheh

    MAMMAM hai perfettamente ragione: già ieri ho cominciato il discorso e si sono volatilizzati tutti…..oggi riparto alla carica, nn se la cavano così facilmente!
    i ragazzi si fanno già la loro camera e si stirano la loro roba (anche il maschio, adora stirare !!!!!) ma nn posso ritrovarmi con un lavello strapieno sempre, e mi devono dare una mano con le lavatrici da stendere. il difficile sarà mio marito ma qualcosa troveremo anche x lui ( dopo 10 anni che siamo in questa casa se deve apparecchiare mi chiede ancora dove sono i piatti…..) e cmq stamattina ho chiuso alcune stanze….
    il mangiare è più difficile, ormai sono lontani i tempi dei surgelati pronti, nn credo che riuscirei a tornar indietro, ma x fortuna ho congelato tanta roba fatta da me, adesso si svuota il congelatore…e poi poco cazzeggio in internet x me! prima i mestieri….carissima tu nn sei scontata è che ormia ti conosciamo come una vecchia amica, nn è da tutti riuscire ad imporre la propria personalità in questo modo!

    AGRI  ho sempre pensato che se trovo il modo di clonare la Tina faccio i soldi, quelli veri xkè ma la invidiano tutti (soprattutto quelli che vengono a cena…)
    spero che sia una cosa meno lunga di quello che sembra, altrimenti dovrò pensare ad una sostituta, anche se ho avuto sempre esperienze allucinanti con le altre signore, dai furti alle rotture di cose al pettegolezzo sulla casa e su di noi…..insomma, preferisco stare senza piuttosto che avere una persona di cui nn mi fido x casa!

  9. ALLE ESATTAMENTE!!!!!  ieri sera hanno fatto la doccia e hanno lasciato il bagno in condizioni pietose! e x nn parlare delle scarpe, nessuno le mette in lavanderia e poi alla mattina tutti che cercano furiosamente dove sono finite (xkè è notorio che le scarpe camminano da sole…) e poi quando viene qualcuno io mi vergogno sempre ma sinceramente fargli da serva nn è la mia idea di famiglia!
    mi sa che a tavola oggi ci sarà da parlare!

  10. Io sono risaputamente una figlia scellerata che nn aiuta in casa quindi dei gran consigli nn te ne posso dare tanti, ma uno sì, anche perchè è la politica adottata da mia mamma da anni. Visto che quella santissima donna di mia mamma ha sempre odiato stirare qualche anno fa abbiamo trovato la soluzione per ridurle il quantitativo di roba da passare sotto la stirella. Mi sono procurate una fornitura gigante di appendini per abiti, e quando la roba esce dalla lavatrice viene immediatamente stesa appesa (avendo avuto premura di strizzarla poco e di stenderla per bene). In pratica quando si sarà asciugata nn avrai altro da fare che prenderla già appesa e infilarla nell’armadio! Ti assicuro che per magliette, polo, jeans, intimo e robe simili la stiratura diventa del tutto superflua!
    Ovvio le camicie restano da stirare!
    Robby152

  11. Penso che se siamo arrivati al punto in cui i ritmi del lavoro non ci permettono di svolgere le basilari mansioni di casa c’è qualcosa di serio che và cambiato.:-)

  12. Stavo per chiedere il cellulare di Tina e invece. Tu supererai egregiamente il momento, non ho dubbi… mi auguro che soprattutto Tina risolva al meglio i suoi problemi. In bocca al lupo!

  13. Nooo! La volevo anche io la Tina…perdere una così è come perdere un tesoro, nel vero senso della parola! Dài, speriamo che torni presto.

  14.  io proporrei un salto di qualità alla family, proprio nei termini puliti, affettuosi ed onesti che hai messo in questo post.
    la tina è importante è un pezzo della tua e della loro vita, invece di sostituirla con la sciura xyz, anonima e difficile da "educare" ognuno può crescere un pochino e fare un pezzo in più. e per il lavoro duro una bella impresa per la pulizie di massa di tanto in tanto… in attesa di tina …

  15.  La saggia Monica di Ponti tibetani ha detto la cosa giusta!
    io invece ho provato fitte di invidia fortissima mentre leggevo soprattutto il pezzo delle cerniere! Da circa un anno faccio senza aiuto, per questo sono diventata così acida, avevo tanti anni fa una ragazza un po’ così, ma solo un po’…
    meno male che il forno è rotto, nienti scherzi eh?
    ciao extramamma

  16. ehm ROBBY,…. sono il mago del non stiro ahahahah a volte cambio le lenzuola solo x nn doverle stirare di nuovo!!!!
    anche io ero una figlia che nn faceva nulla in casa, chissà che carriera pensava che avri fatot mia madre visto che nn mi ha insegnato nulla di casalingo…impara che serve sempre!!!

    ut11 dipende da cosa intendiamo x basilari mansioni….noi siamo in 4 e mangiamo a casa pranzo e cena tutti i giorni, già questo comporta un lavoro di spesa cucina e pulizia nn indifferente. la casa è grande ( 4 bagni moltissime stanze e sale, più il giardino. c’è anche una piccola depandance.) ho un cane e un gatto che necessitano di mangiare tutti i giorni, del veterinario e di una coccola.insomma se vivessi da sola in un mini appartamento e lavorassi 8 ore al giorno come impiegata forse ce la farei a sbrigare le normali mansioni. nella mia situazione no di sicuro, faccio quello che posso calcolando che la mia giornata ha 24 ore come gli altri….

    RENATA  certo che ce la farò. starò indietro con alcune cose, dormirò di meno, starò meno al pc, leggerò un libro di meno e sarò più trafelata, ma ce la farò sicuramente…ma posso almeno lamentarmi!!!!!!!!!!????????????
    ahahahah scherzo ovviamente

    ARY  ci provano tutti a rubarmela, ma lei lavora solo x me. x un lungo periodo nn è più venuta, xkè io ho traslocato in un altro paese e lei era lontana, ma qualche anno fa ha avuto un brutto lutto e le sono stata vicina e quando si è sentita meglio è tornata a lavorare da me…so come farmi amare eheheheheh

    PONTI hai ragione. oggi ne abbiamo parlato e a parole tutti sono d’accordo, bisognerà vedere i fatti.
    col piccolo abbiamo deciso una multa di 50 centesimi, meglio toccarlo subito dove soffre d più visto che è già in castigo di tutto.
    il max è stato mio marito, che è notorio che nn butta nemmeno la roba sporca nel cestone, ha detto: beh io sono già bravissimo, nn devo migliorare……

    EXTRAMAMMA  e vogliamo parlare dgli orli dei pantaloni, degli sbreghi sui jeans di figli, dei buchi sulle felpe del figlio? lei porta a casa e ripara. nn riusciva a fare andar via una macchia dal taschino di una camicia di mio marito e così ha ridotto la taschina e nn si vedeva la differenza.
    è veramente incredibile.
    si prende i tappetti e li porta al lavaggio automatico xkè hanno le lavatrici più grandi, si porta via le giacche da asciugare se piove xkè lei ha lo spazio riscaldato. insomma, è davvero un tesoro

  17. Cara Emily,
    ma che belle le cose che scrivi! Mi sono letta un po’ di post qua e là e mi sono divertita molto. Complimenti per tutto, per i figli, per lo humor, per il volontariato al canile… e anche per come rendi tutto questo con la scrittura.
    A presto
    Marina

  18. Ahah bello "il mago del nn stiro"!
    Io pure…lo sono a tal punto che oramai odio i jeans stirati…soprattutto ora che vanno a pelle…perché stirarli che si allargano?! Eheheh
    Ciao

    Robby152

  19. quoto Ponti, basta rimboccarsi un po’ le manichine e tutto gira come prima, e farà un sacco di bene al figlia grande e a figlio piccolo, per non parlare di Remida

  20. io senza una "signora Tina" non potrò mai sposarmi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...