la freccia dell’amore materno

cambio programma per me e figlio piccolo: ho un disturbo fastidioso al piede che mi impedisce di camminare e quindi per un po’ niente volontariato in canile.
quindi per la serie "trova un po’ di tempo per me e facciamo qualcosa insieme" ho deciso di imparare insieme a tirare con l’arco….grazie
mammaoggilavora per l’idea!
ho trovato un’associazione che ci insegnerà con un corso che dura fino a dicembre: non sanno ancora se hanno il permesso di fare anche gli adulti e io ci spero molto, anche perchè comunque devo stare li ad aspettare un’ora e poi  mi piacerebbe davvero imparare.
Intanto figlio piccolo ha fatto la prima lezione ed era entusiasta!!! difficile vederlo sorridere così tanto!
mi sono informata e questa è una disciplina che favorisce la concentrazione, perchè è soprattutto una disciplina mentale, credo che nel caso di mio figlio ce ne sia un disperato bisogno!
nel frattempo ieri sera io e figlia grande abbiamo cominciato il corso di Tecniche di apprendimento; abbiamo riso fino alle lacrime però è stato molto interessante. Abbiamo provato delle tecniche di memorizzazione e nel giro di pochi minuti siamo state capaci di imparare una lista di 25 parole assolutamente scollegate una dall’altra….insomma, si fa interessante la cosa!
ma l’importante è parlare con i figli di cose che non c’entrano con il quotidiano: compiti, scuola, doveri, orari….è incredibile scoprire che con i figli ci si può anche divertire!!!!
Annunci

20 risposte a “la freccia dell’amore materno

  1. Bello il tiro con l’arco, attività che sembra facile e scontata ma che non lo è affatto, le tecniche di memorizzazione a volte le usa anche il Marito, con Prince l’altra giorno abbiamo fatto insieme una torta, lui ha impastato ed io dirigevo tutto bene fino al momento di pulire quando mi ha guardato sconcertato “amore fa parte di tutto il pacchetto pulire ciò che hai usato”….non so se me lo chiederà ancora ^_*

  2. Come ci si può "ANCHE" divertire….

  3. AGRI  nn è facile x niente!!! ci vuole molta concentrazione e canalizzare tutte le energie in un gesto!
    ehehehe io cucino spesso col figlio ma quando è ora di pulire lui deve scappare in bagno……

    RENATA  xkè i figli sono spesso un concentrato di obblighi x la mamma: accudirli e farli crescere, almeno x me, ha comportato far crescere a dismisura il mio senso del dovere nei loro confronti.
    e così spesso mi dimentico che è bello stare con loro

  4. mi piacerebbe sapere una tua opinione sulle tecniche di apprendimento una volta che avrai finito il corso … sono cose che mi hanno sempre incuriosito ma sempre lasciata un po’ diffidente 🙂

    a rileggerci

  5. Ogni sport ha i suoi lati positivi ed è importante scegliere quello più adatto alle nostre necessità.:-)

  6. Penso che lo penserai sempre di più, man mano che andrai avanti. I miei sono ancora piccoli (e comunque mi ci diverto anch’io), ma penso soprattutto al rapporto con mia mamma: tra i miei 20 e 25 ci siamo proprio divertite. Oggi c’è un po’ di tensione tra noi per via dei bambini: lei è sempre un po’ in ansia per tutto e secondo lei io sono troppo rilassata. Quindi andare in giro insieme è un continuo "attenta qui, attenta là".

  7. Ho una amica che ha iniziato a tirare con l’arco con i suoi figli e ha trascinato anche il marito. Ora da alcuni anni tutta la famiglia fa agonismo e girano in camper per l’Italia da un campo di gara all’altro. Avevano contagiato anche mia figlia grande che era diventata anche bravina ma poi ha optato per la pallavolo.
    Quante coincidenze!

  8. Le cose con i figli fatte nella giust maniera sono spassosissime

  9. sono contentissima che tu l’abbia scelto! Davvero.
    Penso che a tuo figlio fara’ benissimo!

    Ho visto l’effetto sul figlio di amici un ragazzino intelligente che prima era considerato iperattivo e inconcludente, e ora oltre a essere campioncino regionale di tiro (ma li’ ha una predisposizione) ha imparato a tenere la concentrazione per perseguire un obiettivo, scolastico e non.
    E sono convinta che andandoci, anche tu scoprirai qualche lato di te che non hai avuto ancora il tempo di esprimere. 🙂

  10. CUORE BLU  ti farò sapere…x ora butta bene, la prof è in gamba e poi mi diverto con mia figlia.
    c’era anche un corso di lettura veloce ma lo farò l’anno prossimo aveva gli orari coincidenti con un altro corso che sto facendo.
    ti terrò informata!

    ut5 infatti credo che lo sport deve essere calibrato sulla persona. mio figlio fa hockey e gli serve sicuramente x scaricare rabbia e energia, e sudore 
    questo con l’arco serve al contrario a concentrarsi…vedremo!

    LANTERNA  io invece sono sempre così efficiente x quello che riguarda le esigenze che dimentico di divertirmi con loro!!!!in effetti nemmeno io con mia madre…

    LORMA  spero proprio che nn ci mettiamo a far gare che tra scout hockey e altro qui le domeniche sono sempre occupate, e fare un giro col camper sta diventando un affare di stato!
    oggi ho detto: domenica andiamo via? in mezz’ora nn ci siamo riusciti a mettere d’accordo!

    speriamo ZIA CRIS! è che la giornata dovrebbe avere cento ore….

    MAMMAOGGILAVORA  l’idea me l’hai data tu! anche li c’era un ragazino che stava allenandosi e mi ha detto che aveva problemi del genere…speriamo bene, anche xkè in effetti mi mangio tutto il pomeriggio tra andare e tornare….

  11. hai ragione e bosognerebbe ricordarlo più spesso!!
    ma la tecnica per imparare a memorizzare?

    wwm

  12. Cara Emily leggendo di cotal propositi posso solo consigliarti il libro “Lo zen ed il tiro con l’arco”. Dopo averlo letto, molti anni fa, mi son trovata in montagna con gli amici….la solita baita nella radura del bosco sulle montagne vicino casa.
    Gli amici avevano deciso di dedicarsi in gruppo al tiro con l’arco. Come al solito avevano abbracciato la moda del momento ed ognuno si era dotato di proprio arco e frecce. Il bersaglio era stato “preso in prestito” da qualche non precisata struttura.
    Dopo ore di loro inutili tentativi nel colpire il bersaglio (le frecce volavano a destra e manca ma mai sul bersaglio grande oltre un metro)a cui non avevo partecipato perchè impegnata con un libro mi son decisa a mostrare la mia cultura in materia, leggasi di sfoderare le massime del libro che ti consiglio.
    Ho così imbracciato l’arco e mi sono immedesimata nella freccia.
    Sotto forma di freccia ho beccato il bersaglio seppure non proprio nel centro.
    Mi han pregato per ore di riprovare ma Paganini non ripetè la prova. Quella volta preferii metter su un risotto per venti con la certezza che almeno quello mi sarebbe riuscito.
    Kiss
    cognatamancata

  13. WWM è un po’ lungo da scrivere, anche se in se è molto semplice. spero di riuscire a buttar giù qualche idea magari faccio un link a del materiale che raccolgo nelle lezioni

    COGNATAMANCATA  ho appena parlato di te in fb con maretta: domani mi attacco al cel guai a te se nn ti fai trovare xkè domenica veniamo dalle tue parti a bere ribolla a parte il boss che è in dieta ferrea, e pazzesco, abbiamo anche miss sono una figlia troppo grande x venire via con voi….ribadisce che viene volentieri x bere la ribolla….ho tirato su una figlia alcolizzata….ma guarda te se è più facile che tu legga qui che parlare al cell!!!
    cmq okkio che poi ti sfido con l’arco!

  14. pure io mi diverto molto con Cris , spero di riuscire a farlo anche quando sarà piu’ grande!!

  15. Le cose giuste le hanno già dette le altre io aggiungo solo i complimenti: ti dai sempre un gran da fare con i ragazzi!!! (anche con ra mida ma questo è un altro discorso ;-))
    ciao extramamma

  16. ALLE  dirti la verità con una figlia è più facile trovare punti di accordo, il figlio ha gusti differenti e faticosi, x cui bisogna impegnarsi un po’ x trovare qualcosa di interessante!

    EXTRAMMMA….mi piacerebbe darmi da fare di più con mio amrito eheheheh però bisogna sapersi accontentare!

  17. mi piacerebbe tanto sapere dove abiti , non per altro, ma per capire dove cavolo scovi tutti questi corsi nei dintorni !

  18. ut17 ti assicuro che abito in un paesello che ha davvero poco da offrire ,ma io sono una che va in giro a "sbisigolare" come si dice qui, parlo con tutti, leggo tutti i manifesti e qualcosa salta sempre fuori!!!!
    certo che mi piacerebbe fare tante altre cose, ma nn le trovo!

  19. Pensa mia figlia ieri mi ha parlato per un’ora intera mentre facevamo compere insieme e non mi ha detto che rompo nememno una volta in più ha preso sette in greco. Segnerò ilgiorno sul calendario e ringrazierò chi lassù ha permesso tutti questi miracoliiiiii
    Patrizia

  20. PAT segna questi giorni si che dovrai ritirare fuori quando ci sono i giorni no!!!!!
    a volte i figli sono un mistero, bisogna prendere quello che viene senza farsi troppe domande!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...