dal virtuale al reale le pazze mamme blogger

ci diamo appuntamento all’uscita dell’autostrada, perchè loro sono così gentili da volerci venire a prendere.

Re Mida sghignazza perchè mi dicono subito che si sente l’accento veneto (quanto lo oooooooodio l’accento veneto, sembrano tutti ubriachi i veneti quando li sento alla televisione) e poi è eccitato dal fatto che hanno la macchina targata Marocco

ieri la famiglia Star al completo si è messa in macchina per 700km e ha incontrato la famiglia di Alle, del blog "i pensieri di alle"; figlio piccolo dopo essere stato minacciato per tutto il viaggio ha rinunciato ad insidiare la piccola Cristina, avendo in questo periodo una botta di ormoni in eccesso, e figlia grande ha sotterrato l’ascia di guerra che in questi giorni ci siamo scontrate parecchio. Re Mida ha ricevuto per strada la notizia che ha preso il lavoro più grosso della sua vita ma non ha fatto dietro front per tornare in ufficio, anche se ha passato l’intera giornata al telefono.

Come aveva predetto Alle, i mariti si sono trovati parecchio, hanno chiacchierato piacevolmente lasciandoci in pace a fare il nostro gossip bloghifero….lo so che sembra incredibile, ma sembra proprio che la prossima volta che ci incontreremo saremo tutti in marocco, con buona pace dei miei giuramenti.

che esperienza questo blog, mi sta portando lontano.

è stato bellissimo conoscerti Alle, spero di rivedervi presto

 

 

Annunci

9 risposte a “dal virtuale al reale le pazze mamme blogger

  1. cheb ello, ma questa Alle poco a poco conoscerà tutta la blogosfera splinderiana

  2. ZIA CRIS visto che abita lontano ha “ammucchiato” le occasioni! ma ha detto che noi siamo gli ultimi, credo che suo marito abbia fatto il pieno di mamme blogger!

    si AGRI davvero!lei ha detto la stessa cosa di voi

  3. ^____^

    ..ho fatto colazione e si sono collegati i neuroni….

    riguardo all’accento veneto…penso che sia quasi impossibile non averlo,è una cadenza troppo marcata! io stessa mi accorgo quando veniamo al mare in veneto che devo sforzarmi nel non farmi trascinare, altrimenti dopo due giorni sembro una del posto.
    Al mio visto che è andata bene con Alle,sull’onda del “hai visto che è andata bene?” l’ho subito precettato per conoscere Orka e originlaste (madre e figlia) però dopo penso di lasciarlo tranquillo per un bel po’.
    Non so se reggerebbe un terzo incontro
    ^____*
    …beh almeno per quest’anno

  4. ahahaha AGRI io sono sveglia dalle 5 xkè ho accompagnato la figlia a un campo di lavoro!!! hai ragione anche io ci vado cauta col marito; già sta storia dei blog nn gli è ancora chiara (ma finche lo rassicuro che nn scrivo di lui va tutto bene!!!), ma gli ho fatto conoscere alle xkè lui è innamorato del marocco ed ero sicura che ne sarebbe stato felice; poi credo che faccia bene anche a lui uscire dai soliti schemi della solita gente che conosciamo!
    però questa credo che rimarrà un’esperienza isolata, xkè vorrei che il mondo die blog fosse soltanto mio!

  5. é stato bellissimo anche per me, per noi…
    non sai come mi fai felice nel dirmi che verrete in Marocco, e vedrai ti piacerà…..
    sei un persona stupenda come la tua famiglia….é stato un onore conoscervi, spero veramente di rivedervi presto!!!
    Agri….sei favolosa e l’ho detto ad emily….perché é vero!! :)))

  6. …sono sempre piu’ colpita dai vostri casi di transizione positiva dal virtuale al reale…
    davvero, e’ bello vedere che le affinita’ ci siano anche dal vivo e che abbiate passato una bella giornata…

    Ma dai, l’accento veneto e’ molto simpatico, soprattutto quando chi lo porta sa ridere, e soprattutto sa ridere di se’! (sui politici mi astengo dal commentare…)

  7. ALLE carissima abbiamo proprio passato una splendida giornata. mi spiace che il marito è stato più al telefono che con noi, ma x lui è stata una giornata storica, era veramente disorientato dalle notizie che arrivavano da casa.
    la prossima volta da te azzzzzz con ‘sto marocco!!!

    MAMMAOGGILAVORA è una cosa incredibile che ho già sprimentato in parte con le chat: ti leggi, ti rispondi e a poco a poco capisci che ci sono delle affinità. ci si conosce meglio e nasce la voglia di conoscersi davvero. ultimamente le mie più grandi amicizie sono nate così…

  8. AH che invidia! Poi secondo me tu e Alle siete fatte proprio l’una per l’altra nel mio immaginario blogghesco vi considero come sorelle. Sono contenta che vi siate divertite! Baci extramamma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...