macchè vacanza lasciatemi lavorare in pace!

tempo fa mi sono messa a fare la programmazione delle vacanze.

si, detto così fa ridere ma in realtà avere di fronte 3 mesi estivi fuori dalla routine scolastica rende necessaria un minimo di programmazione per poter fare tutto quello che si ha in mente e incrociare le esigenze di tutti: il mare a giugno, i corsi di recupero di figlia grande (ha beccato greco a settembre), il campo scout di figlio piccolo, il campo di lavoro della grande, le vacanze lunghe d’agosto, la giornata dei regali con la mia famiglia ( ormai ci riuniamo due volte l’anno per scambiarci i regali dei 6 mesi precedenti…è un po’ patetico ma riunire noi sorelle e mia madre sta diventando peggio del G8), il mio lavoro che in qualche modo devo svolgere, sia a casa che in ufficio.

praticamente ogni anno per lavorare devo fare i salti mortali…ma…miracolo, mi rendo conto che quest’anno il campo di lavoro della grande corrisponde al campo scout del piccolo: EUREKA!!!! UNA INTERA SETTIMANA DOVE POSSO STARE IN UFFICIO TUTTO IL GIORNO SENZA SENSI DI COLPA!!! POSSO ESSERE COSì OTTIMISTA DA INFILARCI DENTRO ANCHE IL PARRUCCHIERE???? (così mi taglio le lunghe chiome….)

entra Re Mida nel mio ufficio e mi chiede perchè ho questa aria così soddisfatta e glielo spiego. Lui si illumina e dice: “splendido! allora andiamo io e te finalmente in vacanza da soli! e fa una proposta che i figli non apprezzerebbero mai….”

azz. stra-azz. io sorrido poco convinta e penso:inutile litigare, tanto quando saremo nel pieno della produzione, oddio che casino non ne usciremo vivi, oddio devo stare in ufficio anche di notte, questa proposta manco se la ricorderà.

bene

oggi entra ufficio con sguardo lascivo e mi dice. “pronta a partire? tra poco i ragazzi prendono il volo e noi, dopo aver asciugato le lacrimucce…via!!!!!!! chi ci vede per una settimana?????”

ecco, non posso crederci. mi rimane solo la resistenza passiva. ma Ghandi non conosceva mio marito altrimenti avrebbe imbracciato un kalascnicoff

Annunci

11 risposte a “macchè vacanza lasciatemi lavorare in pace!

  1. Io adesso vado su fb e creo il gruppo RE MIDA SANTO SUBITO.

    (e si lamenta, pure, l’addestratrice di mariti. Tsè)

    ;-)))

    /graz

  2. Ma scherzi, una settimana tu e consorte senza prole? Vorrà pure giocare al dottore ma… che poi giocare al dottore voi due da soli non è affatto una brutta idea! Parti dai!
    Renata

  3. sta mettendo in pratica l’argomento del post precedente….ovvero niente libri ^__*

  4. Ah Ah Ah… Ecco chi mi ricordavi… Ghandi con un kalascnicoff!
    Buona settimana di fuoco!!!

  5. beh, ti lamenti anche?
    però qualche libro portalo lo stesso!

  6. Ma veramente neppure io che per marito ho lo Scontento disdegnerei qualche giorno (una settimana no, è troppo ;-)) di vacanza soli: di sicuro non dovrei dividere la mia pazienza in tre per sopportare lui e i figli e lui pure, quindi la soglia di tolleranza salirebbe automaticamente ^_^!
    Daì, 3 o 4 gg, si può fare! Magari ritrovi il vecchio ReMida che è in lui!
    (Il libro mi aggrada, ieri sera mi è arrivato anche Tutto può cambiare e se mi piace anche questo ti nomino mia spacciatrice ufficiale di titoli di libri :-))

  7. sono per le soluzioni di compromesso… tre giorni ti lascia lavorare in pace, cosi non hai pensieri, e per i restanti ti consacri completamente al marito e ai suoi viaggi!

    anche io sono in una fase in cui voglio avere tempo di lavorare tranquillamente qualche giorno, senza pensare che devo recuperare bimbo* in posto*… e per fortuna ci alterniamo e beneficiamo di qualche giornata cosi’…

  8. sono in un periodo in cui darei ORO per una settimana da sola con mio marito… i bimbi mi stanno prosciugando!
    quindi vado subito a iscrivermi al RE MIDA SANTO SUBITO FANS CLUB!!!

  9. Ma dai, una volta, UNA volta che Mida ti vuole portare via, tiri indietro? Mai contenta!

  10. dunque che dire… ti capisco benissimo, ma davvero. ma d’altro canto… una settimana insieme, vedrai, sanerà tutti i sensi di colpa postumi!!

  11. GRAZ nn è ancora detta l’ultima parola…voglio vederlo quando sarà il momento davvero di lasciare l’azienda e prendersi ferie…nn è mai successo….

    RENATA….. ma io sono sanissima eheheheheh

    AGRI ci mancherebbe altro che parto senza libri…sarebbe come partire senza ossigeno, tanto poi lui dormirà la maggior parte delle ore

    MAMMA3D avrei proprio voluto vedere lui con mio marito, farebbe irritare anche un sasso!!!

    MAMMATUTTOFARE e ci mancherebbe altro che lascio a casa i libri!!!! nn è mai successo…che vacanza sarebbe????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...