la fortuna di avere un’amica estetista

Ho una gran fortuna, una delle mie migliori amiche fa l’estetista
Mi vede sempre più raramente in studio; anni fa, quando facevo l’insegnante e avevo un sacco di tempo libero (non me ne vogliano le insegnanti, ma 24 ore settimanali di lavoro ora le faccio in 2 giorni); adesso di regola prendo l’appuntamento 4 volte prima di riuscire ad andarci veramente, ma lei è un’amica, non mi dice nulla e mi riprenota la seduta.
Ieri finalmente arrivo in studio: mi dice subito che per far prima mi “lavoreranno” in 3, così riesco a fare 3 cose insieme…ho già detto quanto sono fortunata ad avere un’amica estetista?
Poi mi spoglio e mi stendo
“misericordia Emily, che pelle vergognosa! Ma ti metti la crema alla sera? Guarda quante rughette nuove…tra qualche anno sembrerai una vecchia di 80 anni….che colore di capelli assurdo…ma non dirmi che ti fai la tinta da sola…..ma sei proprio fuori come un balcone! Ma che razza di sopracciglie! Qui ci vuole il decespugliatore! Hai le labbra troppo sottili….hai mai pensato di farti qualche iniezione sottocutanea?ohhhhhhhhh mio dio Emily sei piena di venette…devi assolutamente farti il laser!!!!
Ma l’apoteosi arriva quando mi vede nuda: “ma Emily, qui c’è il festival della cellulite, della pelle a buccia d’arancia, delle vene e dei capillari! Ma qui devi drenare, strizzare, levigare, liposucchiare, smaltire, insomma Emily, fai schifo! Non avrai mica il coraggio di metterti in costume vero? (si era quella l’idea, ma dovevo essere ubriaca quando l’ho pensata!)
Tralasciamo i commenti sui piedi, camminare sempre scalza non aiuta alla pianta dei piedi, dopo aver grattato via un kg di pelle la sua assistente si è arresa sconsolata, ci sono imprese disperate e io sono una di quelle.
Insomma, mi sono alzata dal lettino con l’autostima sotto i piedi, i miei piedi tutti scalcagnati; quando sono uscita ho pensato che mancano 6 mesi all’inverno e che avevo davanti una lunga estate di corpo scoperto, dio che vergogna.
Pago, saluto, faccio per uscire e mi chiede: "ah Emily, per chi voti? Ma perché non ti candidi che almeno so chi votare?" Sgrunt
 
Ho già detto come sono fortunata ad avere un’amica estetista? La prossima volta vado da un’estranea, almeno esco di buon umore
Annunci

28 risposte a “la fortuna di avere un’amica estetista

  1. sfaterei il mito che chi lavora nel pubblico è uno scansafatiche: mia moglie fa l’insegnante e ti assicuro non poltrisce affatto. E se noi che lavoriamo nel privato lavorassimo meno ne guadagneremmo in tante cose………… 🙂

  2. DESIAN mai detta una cosa del genere!!!!
    ho tanti amici che lavorano nel pubblico e sono persone che si fanno un mazzo e con moltissima coscienza! e se certi uffici, scuole o ospedali sono eccezionali, lo si deve solo al lavoro dei singoli, che senza aspettarsi encomi o soldi extra, fanno il loro lavoro in maniera egregia.
    io nn discuto sulla qualità del lavoro, dico solo una cosa ovvia: quando insegnavo allla scuola elementare, il mio orario lavorativo era di 24 ore settimanali, ora sono 50. tutto qui!

  3. E meno male che è un’amica!
    Mi hai fatto ricordare come mai vado a malapena dal parrucchiere e, per tutto il resto, me la cavo da sola. Fra le quattro mura domestiche e senza neanche accendere tutte le luci impietose… (perché nello specchio non c’è mica Photoshop). Di occhio critico mi basta il mio!

  4. e hai ragione…quella nn mi vede fino a natale! cavolo, mi sono sentita un mostro…..

  5. Emily, sentito le notizie del maltempo nel nord-est. Ho pensato a voi. Tutto ok dalle tue parti?

    (nonostante la visita dall’estetista intendo)

  6. l’anonimo di prima ero io
    /graz

  7. anche io ho un’amica estetista…ed è vero, ti massacrano.
    coraggio e fregatene!
    worldwidemom

  8. Per desian,
    sonc erta che emily parlava delle ore di lavoro e non della qualità. Son cose diverse..
    Tieni presente però che la categoria si lamenta sempre. Almeno chi conosco io. E fino al punto da farsi venire l’esaurimento fisico (che non capisco) e mentale (che capisco, se non altro ad avere a che fare coi genitori rincoglioniti che vedo in giro).
    Concordo con emily però: per quelli che lavorano in proprio e si fanno 80 ore di lavoro alla settimana è veramente difficile capire il motivo di tanti lamenti.
    Il punto è che avere “azienda” non ti fa scegliere: o così o pomì. E non è questione di voler guadagnare di più dato che, come giustamente osservi, il valore del tempo speso è impagabile.
    MA COSI’ E’ SE VI PARE.
    Un abbraccio all’anima
    dani

  9. Per Emily… quand’è che confrontiamo la cellulite?
    Questo svacc end?
    kiss
    dani

  10. alla faccia dell’amica; non è che deve oraganizzarsi le ferie?se tu acconsentivi al restauro completo le vacanze gliele pagavi eccome…la mi amica estetista invece è un’amore non ha aiutanti ama fare massaggi e pedicure e non propone mai trattamenti a meno che non sia tu a chiedere informazioni
    ^__^

  11. Un amica….solo un’amica poteva dirti tutte quelle cose!

  12. Oltre le 24 ore aggiungerei tutti gli impegni extra e il lavoro svolto a casa…
    Ciao!

  13. io le amiche estetiste le frequenterei solo dopo il (loro) lavoro…
    Purtroppo abbiamo dei sistemi di priorita’ che non coincidono…

  14. Ma sei proprio sicura che è una tua amica quella? Forse voleva solo vendicarsi perchè non ti vede spesso e le sposti sempre l’appuntamento. Comunque la tua descrizione mi ha fatto ridere proprio tanto.
    Renata

  15. ma tesoro e tu credi a tutto quello che ti viene detto? ma fregatene, tu stai bene con te stessa?
    mi sa che amica non é poi cosi’ tanto, perché sembrava per lo piu’ che ti volesse vendere dei servizi, altro che aiutarti!!
    la prossima volta cambia estetista che é meglio và!!

  16. anch’io ho un’amica estetista, ma forse, proprio perchè “amica” mi dice sempre che sono in gran forma…anche se la cellulite c’è e abbonda, assieme a tutto il resto….forse mi vuole proprio bene, la mia amica, ah ah ah! però almeno la tua è sincera, dai.

  17. Mizzega, simpatia la tua amica! Spero ti faccia un super-sconto!

  18. lascia andare, mettiti il tuo costume, le tue infradito, e vai a goderti il sole. Per una volta che sei depilata, non vorrai mica restare con indosso uno scafandro, vero?!? 😉
    la pera

  19. mmmmmmmm il fascino di una persona non dipende dalle caratteristiche fisiche… e come diceva bene “Il Piccolo Principe”…l’essenziale è invisibile agli occhi!!! Vuoi o non vuoi la bellezza fisica, per legge di natura, sfiorisce… quella che uno ha dentro diventa più bella, più preziosa e di riflesso un dono per gli altri!! La prossima volta devi dire piuttosto che tu non ti cambieresti con nessun’altra e se anche è necessario il decespugliatore, che se lo procuri… :)) Un abbraccio Emily… “non ti curar di loro, ma guarda e passa… :))) Ciao Alda

  20. La prossima volta stupiscila con la “cavitazione”.
    Chiedile se la fanno. 😉
    Se non sono attrezzati…l’umore scenderà a lei, dato che è il trend del momento! 😀

    Silvia – Mamma Imperfetta

  21. Eh cosa sei, la figlia di fantozzi? A parte che non ci credo e non ci credi neanche tu che la situazione sia così critica…lei è un’ addetta ai lavori e vede appunto il pelo nell’uovo ^_^.

    E poi cosa vuoi che sia un po’ di cellulite e qualche pelazzo in confronto alla tua spumeggiante e poliedrica personalità?:-D
    (modalità adulator ON).

  22. GRAZ ci ha mancati per un soffio, anche in azienda: solo il mio maestoso acero ha ceduto qualche ramo, ma x fortuna solo tanta immondizia in giardino (di cui il cane ha fatto coriandoli ovviamente!)

    WWM consolante se dici che sono tutte così…xkè lei è spietata davvero! ma tu con quel corpicino perfetto…nn dirmi che ti riempie di insulti anche a te!

    DANI infatti, nn parlavo di qualità del lavoro, ci mancherebbe…gli insegnanti poi, fanno un lavoro folle con i genitori che ci sono adesso, io il primo giorno di lavoro volevo scappare, mi sembrava di essere in un girone dantesco. però le percentuali di assenteismo e malattia nel pubblico sono dati.
    e anche il fatto che quando hai un’azienda tua nn puoi star li a contare le ore…si fa e basta. tu però esageri ehehehehe
    x quanto riguarda la cellulite: vade retro, nn ci provare! quest’anno nn mi faccio vedere da nessuno!

    AGRI che bello, tu nn hai un’amica hai un angelo!!!!

    DIAMANTE lo so, x un anno ho avuto 2 quinte di italiano e passavo le giornate a correggere i compiti!

  23. La prossima volta una bella estetista timida, muta e sconosciuta.
    Cmq secondo me hai esagerato, se fossi veramente così Re Mida non sarebbe pazzo di te!! Baci extramamma

  24. Marò…mi sono riconosciuta…vado a dar fuoco al costume

  25. sono l’unica che viene massacrata dalle estetiste anche se quando vedono per la prima volta?

  26. Ennò adesso ESIGO DI CONFRONTARE LA MIA CELLULITE CON LA TUA!!!!
    Io sono in splendida forma (larga 8 chili di troppo ahaha)
    E possibilmente questo week end.
    mi raccomando… la prova costume non voglio farla da solaaaaaaaaaa
    Dani

  27. MAMMAOGGILAVORA hai ragione da vendere!!! in effetti è proprio una questione di priorità, però lei ha ragione, dovremo darci delle priorità anche noi su noi stesse!

    RENATA ma lei è un’amica davvero!!!

    ALLE nn credo mi voglia vendere nulla, è talmente strapiena di lavoro che nn lo fa x guadagnarci. però è avvilente, glielo devo dire….

    MAMMATUTTOFARE lei dice sempre che io do più importanza al cervello che al corpo, e su questo ha ragione, bisognerebbe trovare il giusto equilibrio!

    ZIA CRIS nn farlo, vieni al mare con me piuttosto!!!!

    IGRA si si, di solito me lo fa….anzi, siccome spesso le faccio piaceri mi manda via senza pagare!!!

    LA PERA è vero! in effetti a me basta poco x sentirmi in ordine, mi basta nn avere la pelliccia al vento e i capelli nn infarinati eheheheh

    ALDA tu sei troppo dolce come al solito, ma dici sempre la cosa giusta….

    azz SILVIA la cavitazione? questa me la guardo su google…nn sarà mica come piattins? centra forse lo sbiancamento dell’ano???

  28. LVB no no nn ho esagerato, anzi, io sono una persona ottimista ahahahah!!! ma sono cose che so, lei ha ragione, sono davvero una ciofeca, nn ho più 20 anni!!!

    ehm EXTRAMAMMA mio marito nn vede l’evidente.
    per lui è importante “aver tanto da toccare” (sono le sue illuminanti parole”…..

    TUTTODOPPIO si vede che le ispiri!!!! ma ti saprò dire, ho deciso di provarne una nuova anche io!

    DANI io ho trovato la mia tattica: quando arrivo in spiaggia, rigorosamente vestita, mi stendo e quando sono spalmata sul lettino, e solo allora, mi tolgo il copricostume.
    da distesa i rotolini si notano meno!
    ti aspetto, ho il frigo pieno di alcolici e porcherie caloriche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...