se non fosse mia figlia mi starebbe sulle palle

lo so che come titolo è un po’ crudo, ma siamo arrivate insieme, io e figlia grande, a questa conclusione ieri sera per cui la scrivo a cuor leggero.

dovevo immaginare che, dopo 4 giorni di stretto contatto con i miei figli, mia madre avrebbe pontificato, e siamo solo all’inizio.

innanzitutto i complimenti: che bravi ragazzi, responsabili e autonomi. di solito ha a che fare con i figli delle mie sorelle, il più grande ha 8 anni la più piccola 2….forse è anche normale che i miei si puliscano il sedere da soli!

poi la casa…che organizzazione! sai com’è mamma, di solito mi arrangio, ho pochissimo tempo e l’organizzazione  mi fa risparmiare tempo. i pasti, i lavori domestici, gli animali, le piante….ovvio che sia tutto regolato ma tu di solito hai a che fare con le mie sorelle, che chiedono permessi a iosa ogni volta che si svegliano di cattivo umore (giuro! me lo ha detto mia sorella…"oggi non ho palle ho chiesto 3 giorni di malattia…." e poi si lamenta se la scartano dai progetti importanti)

ma dopo i primi minuti di elogi cominciano i commenti: che figlia grande è assennata, ma così assennata ( e la figlia non aveva nemmeno capito che vuol dire!!!!) che non sembra neanche avere 16 anni, tu non eri certo così, eri identica a tuo figlio, quello si che ti somiglia, buon sangue non mente.

che la figlia è stupenda, meravigliosa e giudiziosa, che è un piacere viverle accanto e sentirla ragionare, che è ironica e divertente ma anche intelligente e colta…..bla bla bla…..allora io le ho detto che figlia grande non dovrebbe dimenticare che ha 16 anni, e un po’ di idiozia è naturale a questa età….apriti cielo! io non posso nemmeno immaginare che problemi ho creato io nella mia adolescenza terribile, devo solo baciarmi le mani di avere questa perla in casa….

insomma per farla breve mia figlia dice: "nonna, se non stessi parlando di me, mi starei antipatica  come poche…." miticaaaaaaaaaa

per fortuna dopo un’accurato confronto sui miei figli ha tolto le ancore e tutte le sue cose

stamattina ho sentito una sorella: la mamma le ha raccontato che sono pazza perchè divido tutta l’immondizia ( sai com’è, ci sono le multe per chi non lo fa….) che uso solo latte di distributore, che uso le borse di stoffa per la spesa, che uso i detersivi a ricarica….insomma, è sempre stata assurda tua sorella, ma credo che di questa storia dell’ecologia ne abbia fatto una mania.

ecco fatto, l’immondizia ci sommergerà e mia madre pensa che sono fissata

tempo qualche giorno arriveranno altri commenti, ne sono sicura…..ahhhhh che bella idea che ho avuto a chiamare mia madre!

Annunci

18 risposte a “se non fosse mia figlia mi starebbe sulle palle

  1. praticamente ha raccontato “le vostre cattive abitudini” in lungo ed in largo….sì mi ricorda un po’ la mia di madre ^__^

  2. Tua figlia, mitica davvero!

    Ogni mamma esterna come puo’.

    La mia non e’ tipa da raccontare le cose in giro…
    Ma ogni volta che mi vede inizia a dire, ma perche’ non ti tagli i capelli, non per altro, per farli crescere meglio…ma perche’ non ti compri qualcosa di decente da vestire…
    Io le dico di non affrontare questi argomenti che ormai sono anni che siamo alle solite.
    Lei fa un minuto di silenzio.
    E poi riprendiamo normali, affettuosi rapporti.

    Si direbbe siamo portate per la comicita’ di ripetizione…

  3. già il fatto che ti abbia fatto i complimenti per i figli mi sembra un gran risultato.
    per la raccolta differenziata non ti preoccupare, appena diventerà di moda ti imiteranno
    mi sei mancata :((

  4. ero io, piattins

  5. davvero, che pazienza che ce vo’ :-))
    Invece a me è sempre piaciuto (al di là delle considerazioni su rispetto dell’ambiente o altro) imparare nuove cose dalle persone con cui ho vissuto, anche solo amiche, anche solo periodi brevi…
    comunque, è in gamba la ragazza, dai!

  6. ma dai che bello questa volta almeno qualche complimento lo hai ricevuto no?
    mitica tua figlia!!

  7. ma dai cosa ci vuole? tu lasciala dire, sorridi e continua a fare come vuoi .Crescere significa anche permettere alle nostre madri di dire un sacco di fesserie e ascoltarle con immutato affetto. E continuare a vivere come ci pare. Carla01

  8. E non ha ancora visto il tuo cappello da strega!

  9. 1. tua figlia è stupenda. ha dato una risposta geniale!
    2. ti capisco. anche io sono considerata la pazza della famiglia perchè magari spendo un po’ più per certi alimenti biologici e faccio degli sbattimenti assurdi per il riciclaggio (ma chi te lo fa fare. tanto alla fine non serve a nulla! ecco cosa mi sento dire). E ti assicuro che non sono una maniaca….
    Il bello che i commenti ce li fanno sempre le nostre madri!!!
    worldwidemom

  10. E’ questo il punto Emily: che io forse inizio ad essere pronta a qualche cosa e quindi… il fatto di non riceverlo da lui, che è la persona più vicina a me adesso, mi fa sentire vuota!!!!
    Io spero sempre che mi commenti, perchè sei sincera e mi dici quello che pensi e vedi… quindi mi fa altro che piacere trovare segno del tuo passaggio da me!!!
    Hai ragione dicendo che è bellissimo, come si fa a negarlo, ma evidentemente questo non basta o meglio, non basta a quello che serve a me!!!!

    Comunque… una cosa la devo dire: tua figlia è MITICA!!!

  11. che vuoi farci AGRI? di solito il peggio arriva fra qualche giorno, quando ci riflette e poi pontifica su quanto diversa sono da lei, di quanto lontana sono caduta dal ramo….

    hai ragione MAMMAOGGILAVORA dimenticavo le solite cose, del tipo ma sai che nella tua posizione (quale? verticale da sveglia orizzontale da sonno, come tutti eheheheh) dovresti vestirti un po’ meglio ( firmato ovviamente) ma è possibile che nn vai mai dal parrucchiere a riordinarti quella massa incolta ( i miei capelli sono a posto, ormai sono campionessa con la tinta fatta in casa, e nn ci perdo nemmeno un minuto) e via dicendo…

    PIATTINS mi sei mancata anche tu, pensavo di chiamarti in treno e invece nn avevo salvato nel cell il tuo numero ( lo so sono scema) e così nn ho potuto avere un resoconto fresco della giornata.
    si, i ragazzi le piacciono,anche se nn si capacitano che li abbia tirati su io….

    LGO io sono uguale. più sono diversi da me e più mi piace. mi costringe a mettermi in discussione, guardare i miei gesti abituali sotto una nuova luce….ma si sa, io sono diversa dalla mia famiglia, nn sembro neanche sua figlia!

    si si ALLE anche troppo, voglio dire….è sempre una ragazzina, il delirio di perfezione lasciamoglielo agli adulti!

  12. CARLA hai ragione!!!! ma xkè i commenti dei genitori ci fanno male? forse xkè vorremo essere accettati x quello che siamo, come noi accettiamo loro…

    ehhh no JULLALLA quello ce l’ha anche lei….firmato armani ovviamente, il mio è solo mio

    WWM e che si può fare? credo che nelle dinamiche familiari entrino in gioco talmente tanti fattori che capire quanto c’è di invidia, incomprensioni, intolleranza e incomunicabilità è davvero difficile!
    l’importante è fare cmq quello che riteniamo giusto scondo la nostra coscienza

    VALKI ti rispondo nel tuo blog, ma ribadisco….quanto bello è quel ragazzo????

  13. Fosse solo per sentire di nuovo tua figlia ripeterle le stesse parole io la inviterei di nuovo!
    Renata

  14. Scusa se mi permetto, ma mi sembra che le critiche fatte da tua madre siano più dettate dall’incapacità di ammettere che tu effettivamente hai una vita più soddisfacente della sua e delle tue sorelle, per cui lasciala criticare, mi pare di capire che non ti tocchino questi commenti e fai bene.
    Io sono stata accusata da mio cognato di “avvelenare” i miei figli dando loro da bere latte crudo, mi ha definito una pazza…io gli ho riso in faccia e tra me e me l’ho mandato a cagare.

  15. RENATA x fortuna mia figlia ha un gran senso dell’umorismo e ha imparato a nn prendersi troppo sul serio….una sana dose di umiltà e di realismo, altrimenti sarebbe proprio arrogante e antipatica!!!

    MAMMATUTTOFARE questo che hai scritto è l’opinione di mio marito: le mie sorelle hanno seguito il modello che mia madre voleva x loro e i risultati sono fallimentari e confusi (nn ti spiego nei dettagli ma loro sono rimaste nell’ombra della famiglia) mentre io che ho sempre fatto di testa mia x i loro valori ( e sottolineo loro valori) io ho avuto più successo e questo nn se lo spiegano. l’unica a rma che hanno è di continuare a denigrarmi, sfottermi x ogni cosa e nn prendere mai sul serio quello che faccio.
    contente loro….

  16. Non so quanti anni abbia tua madre, ma la generazione prima di noi, è tutta così. Sembra quasi che ci provino gusto a inquinare!
    ciao extramamma

  17. EXTRAMAMMA mia madre è del ’41, dovrei fare i conti…credo che sia una generazione, quella che era giovane negli anni ’60 che si sia aspettata tanto dalla vita e che poi ne sia uscita delusa.
    forse è x quello che sono pieni di amarezza…

  18. no mia mamma non è cosi mia mamma è una persona che non giudica e sopratutto non giudica noi i suoi figli  è una persona che giudica quando cè da giudicare ma alla fine di tutto ciò mia mamma è una persona che si fà i cavoli propi e io sono sicura che tutti dovremmo essere un pò cosi x che se tutti giudicasserto gli altri il mondo nn andrebbe mai daccordo…. x che come si dice ognuno à i propi gusti…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...