primo giorno di dieta (mi vergogno ma lo racconto lo stesso)

dopo Natale mi metto a dieta….dopo carnevale mi metto a dieta…..dopo Pasqua mi metto a dieta….domenica ho avuto il coraggio di pensare "dopo il mio compleanno mi metto a dieta" ma mi sono vergognata da sola… allora oggi si comincia.

caffè (poco zucchero perchè altrimenti è imbevibile) due fette di pane tostato perchè i ragazzi l’hanno dimenticata sulla tavola, un ovetto di cioccolato perchè ormai l’avevo scartato e messo in bocca prima di ricordarmi che oggi ero in dieta

cominciamo bene

mattinata in ufficio e ho preso solo un caffè…poi arriva una ragazza che lavora con noi con una torta fantastica, dai, non vorrai mica fare i complimenti, ok un pezzettino piccolissimo…..seeeeeee

esco dall’ufficio e chiamo una cara amica: mi parla di cannoli siciliani con la ricotta fresca, e comincio a dare i numeri….mi fiondo al supermercato e per fortuna che come al solito stanno per chiudere altrimenti comprerei ben altro che un po’ di pane e mozzarelle di bufala

comincio a preparare la tavola, continuo a pensare ai cannoli, la fame mi fa girare la testa: provo ad autoconvincermi che ho addosso scorte alimentari per sopravvivere mesi, quindi basta storie, non sto per avere un calo glicemico….apro il frigo e vedo ….vedo….vedo…ok lo dico, mi sono fatta un panino con una fetta di salame. Per penitenza sono andata a stendere tre lavatrici sotto il sole ma credo di non aver consumato le calorie ingurgitate.

insomma, come primo giorno di dieta sono un fallimento.

credo che alla prova costume mi presenterò col burqua. tra meno di 15 giorni è il mio compleanno, se qualcuno vuole un’idea….

Annunci

14 risposte a “primo giorno di dieta (mi vergogno ma lo racconto lo stesso)

  1. ahaha!! bellissimo.. anch’io oggi ho fatto un esempio su una dieta. però scusa, il piano qual era, il digiuno totale??

  2. Banale strategia: la dieta funziona quando è l’ultimo dei pensieri.
    Non ne faccio mai, ma i chiletti che metto con la sedentarietà li perdo “magicamente” quando son felice e comincio a fare qualcosa… paradossalmente anche leggere un buon libro mi toglie il pensiero delle “cosucce” che ho stipato in dispensa…
    Cassandra

  3. io sono per i piani d’attacco ben strutturati!
    intanto ti serve una buona guida. e io a mio tempo ho trovato un libricino, che oggi non so se farebbe lo stesso effetto, ma al tempo mi fece comprendere delle mie dinamiche sbagliate di approccio al cibo e da lì… la rinascita. è “le francesi non ingrassano”
    è un metodo non basato su grammi e calorie, ma sulla qualità degli alimenti e l’approccio al cibo.
    io da gennaio 2007 sono rimasta sempre abbastanza stabile e anche adesso che sono incinta ho preso i chili giusti (6 in 6 mesi).
    è veramente un modo diverso di guardare alla tavola. più gratificante.
    te lo consiglio 😉
    e poi nel piano d’attacco io ci metterei un diario. è importantissimo, magari usa il blog, o vai su un forum e cerca un gruppo, oppure il classico taccuino a quadretti da scrivere a mano. appuntati.
    infine obbiettivo: datti un obbiettivo realistico. non dire perdo 15 chili da qui all’estate, che serve solo ad aumentare la frustrazione.
    se hai bisogno, mi offro da personal trainer 😉 e sostegno incondizionato!!!

    bacio

  4. …io se vuoi conosco un negozzietto dove vendono dei burqua bellissimi…..:-)

  5. Non sono di grande aiuto ma mi è venuta un’idea: se provi a girare per casa in costume da bagno o in abiti attillati? Se non dovesse funzionare da deterrente per il cibo, può aiutare per altro tipo di ginnastica brucia calorie. 🙂
    renata

  6. ut 1 ehm diciamo che nn c’era un piano, x quello è fallito…..

    CASSANDRA sono d’accordo….se sono giù apro il frigo, se sto bene nn ho nemmeno il senso della fame….ma bisogna pur cominciare!!!!!

    ut 3 azzz hai già sgamato il mio obiettivo!!!! lo so hai ragione, l’unica volta che sono dimagrita seriamente è stata con un dottore che voleva 50 € x pesarmi e mi sgridava quando ero calata poco…ma appena ho smesso di andarci li ho ripresi tutti con anche il sovrappiù.
    devo mettermi di impegno!

    grazie NINNAMAMMA tu si che sei un’amica!!!!

    RENATA…. potrei togliere l’appettito altro che ginnastica!!!!!
    ho provato a mettere la bilancia in cucina, vediamo se funziona….

  7. vai sul sito del dottor Migliaccio, quello che aveva messo a dieta Maurizio Costanzo; io l’avevo seguita per un po’ e non mi ero trovata male, adesso sono dalla dietista, erò poi alla fine è sempre un problema di forza di volontà. Ho sempre pensato che fosse più difficele perdere peso che smettere di fumare
    Dai coraggio (altrimenti posso passarti la mia 2200kl, una goduria!!!)

  8. Ma daiiiii…. sono convinta che sei tu che ti senti un po’…over ma certo non lo sei. Come tutte, penso. Io che tendo ad avere tutto un bel materassino che avvolge glutei e cosce (mio marito dice che non è vero ma sai dopo vent’anni uno s’abitua) procedo normalmente con massaggi e diete cicliche che non servono a niente. Ma si… o andiamo in montagna senza il costume….

  9. io ho perso due kg, con la storia dei denti, ma ne ho ancora 8 da perdere, ma la vedo dura, anche perché con la tiroide che fà scherzi, non é facile perdere peso!!
    per cui che dirti, ti sono vicina col pensiero, e ci vuole una gran forza di volontà che io una volta avevo ora un po’ meno!!

  10. A leggere il tuo post mi sono ricordata di quando io avevo deciso di dimagrire – alla fine mi sono sempre “arrangiata” riducendo le porzioni.
    Ti dico solo che quando ho smesso di praticare sport agonistico ero cresciuta di 10 Kg (che ti garantisco che su di me si notano tutti;-))) – sinceramente era un po’ troppo. C’è voluto tempo ma alla fine diciamo che ho adeguato le calorie al mio “nuovo” regime di vita e pian piano li ho persi…per poi riprenderli quando ero incinta di Eddie;-)).
    Di sicuro non ho impiegato 2 mesi – la prova costume non l’ho superata ma sono sopravvissuta;-)
    Un caro saluto
    Simona

  11. Mi viene da piangere al solo pensiero della prova costume…ci rinuncio, quest’anno niente costume

  12. scusa eh? ma perché tu ti metti ancora il costume? io noooooo!!!!

  13. AGRI sono andata a vedere il sito grazie x la segnalazione!!!
    mio marito ha smesso di fumare due pacchetti di sigarette al giorno da ormai 4 anni, così, un giorno ha deciso e ha smesso.
    poi ha decio di dimagrire e in un anno ha perso 30 kg….sono io che nn ho volontà!!!

    ehm LAPATRIZIA ma a me il cuscinetto piace, a mio marito anche, il problema è la salute.
    tra qualche anno dovrò affrontare la menopausa, meglio calare qualche kg ora!!!

    ALLE si ho letto che questa storia dei denti ti impediva di mangiare.
    il fatto è che ci sono già pochi piaceri nella vita azzzzzz

  14. Se sorvoliamo per un attimo sul piccolo dettaglio che io ho almeno 10 kg in più che mi tengono compagnia …. e che il mio agopuntore mi ha chiesto ieri l’altro di eliminare per prova il grano e derivati ed io ho iniziato ieri sera affrontanto una fetta ENORME di pastiera napoletana (che è fatta di …?) … insomma se accetti una che predica bene e razzola male che più male non si può …

    vai su http://www.dietaround.com se ti registri ottieni un codice per accedere al loro servizio di prescrizione dieta. Sono tre diverse tipologie di dieta standard calibrata sulle tue misure, la tua età ed un paio di altri dati da te forniti. Non è esattamente la pietra filosofale ma ti assicuro che è ben fatta e funziona. Io ho perso senza particolare sforzo 7kg in 2 mesi e mezzo (pls notare 52anni e menopausa in fase iniziale)

    /graz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...